La verità sui rimedi anticellulite

KMS Estetica

Il conto alla rovescia inizia per l’estate e la terribile cellulite diventa un centro di attenzione (e preoccupazione) per le donne. Questo accumulo di tessuto adiposo che si manifesta nelle cosce, nelle natiche e nell’addome, colpisce oltre l’85% di noi dalla pubertà, indipendentemente dal peso. Ecco perché è importante sapere che questa è una caratteristica perfettamente normale del nostro corpo. Anche così, è inevitabile voler combattere contro la buccia d’arancia e per questo ci sono diete, creme e tutti i tipi di trattamenti anti-cellulite, Ma … sappiamo davvero la verità su questi rimedi? Presentiamo un referendum promosso da KMS Estetica ai più popolari per scoprire se sono veri o falsi:

Le creme possono uccidere la cellulite. Questo rimedio è … Falso

La verità è che nessuno studio ha dimostrato che l’applicazione di una crema può ridurre la presenza di cellulite. Le creme progettate per combatterlo possono aiutare a idratare la pelle e renderla più bella, ma non aiutano né a fermarla né a prevenirne l’aspetto.

Puoi ridurre la cellulite facendo sport. Questo rimedio è … Vero

Se pratichi frequentemente qualche attività fisica puoi prevenire la comparsa della buccia d’arancia e migliorarne l’aspetto. L’esercizio ci aiuta a bruciare il grasso in eccesso e ad acquisire muscoli sodi e ben tonici, che aiuta a stringere la pelle e quindi a ridurre l’effetto estetico della cellulite.

Il trattamento definitivo contro la cellulite è la liposuzione. Questo rimedio è … Falso

La liposuzione comporta la rimozione chirurgica del grasso in eccesso da sotto la pelle, ma in nessun caso finisce con la cellulite. In effetti, la distribuzione del grasso dopo il trattamento può essere diseguale e quindi l’aspetto della buccia d’arancia potrebbe essere peggiore.

Massaggi e trattamenti estetici sono efficaci nel ridurre la cellulite. Questo rimedio è … Vero

A differenza delle creme, l’applicazione di massaggi sulla pelle (e altre tecniche come cavitazione, mesoterapia e radiofrequenza) riduce visibilmente la cellulite. È vero che i risultati non sono mai permanenti, ma sono efficaci a breve termine.

Essere idratati e mangiare equilibrati aiuta a ridurre la buccia d’arancia. Questo rimedio è … Vero

Sebbene gli estrogeni siano la causa principale della cellulite, fattori come la dieta e il fluido che ingeriamo quotidianamente sono strettamente correlati. Bere due litri di acqua al giorno e dire addio a zucchero, grassi, idrati e farina raffinata in eccesso. Riempi il tuo frigo di frutta, verdura e frutta secca.

Milano: La figura del consulente professionale SEO

La figura del consulente professionale SEO

SEM è il marketing sui motori di ricerca, ovvero l’insieme delle attività che hanno come obbiettivo l’accrescimento della visibilità di un sito internet, attraverso il canale consulente seo Web. L’informatica è inflazionata da acronimi. Spesso la solita sigla può avere valore diverso a seconda del contesto. Premetto che in questo articolo dovrò usare molto le “combinazioni di lettere”. Spero che il lettore non me ne voglia! Il Search Engine Marketing (SEM) è l’insieme delle attività che vengono messe in atto al fine di pubblicizzare un sito web all’interno dei motori di ricerca. Esistono “almeno” tre attività che concorrono a formare il consulente professionale SEO Milano, e sono:

link building

Fino a poco fa le pubblicità che meglio funzionavano erano quelle destinate ai motori di ricerca (SEO/SEA). Oggi i social network hanno una funzione importante all’interno di questo settore (SMO).Perchè ai motori piace stare sulla notizia.

Il Search Engine Optimization si occupa di tutti quei fattori “tecnici” atti a rinforzare il posizionamento di un sito all’interno dei motori di ricerca. In particolare l’esperto SEO (detto anche SEO Specialist) è un tecnico che conosce la struttura HTML di una pagina web ed interviene su questa ottimizzandola in modo che i motori di ricerca possano agevolmente indicizzarla (search engine friendly). Inoltre mette in atto tutta una serie di tecniche per far si che il sito venga indicizzato in maniera “naturale” (o posizionamento organico) all’interno del motore di ricerca. Normalmente i risultati ottenuti con questa tecnica sono più duraturi, ma per poterli ottenere occorre molto tempo (mediamente 6 mesi). Non ci sono trucchi per posizionare un sito in maniera organica all’interno dei motori di ricerca. Occorre che il codice sia ben strutturato, che Google (o altri tipo Yahoo, Bing, e così via) riescano a seguire i link interni allo stesso (magari attraverso l’implementazione di una sitemap) e soprattutto che il sito sia costantemente aggiornato. Più notizie/prodotti/recensioni inseriamo sul nostro sito, più questo sarà apprezzato dai motori di ricerca. Perchè ai motori piace stare sulla notizia. Pensateci bene: se state cercando qualcosa su internet, ad esempio notizie sul Presidente della Repubblica, vi piacerebbe che in prima posizione apparisse Einaudi o Napolitano?

Search Engine Advertising

Sono gli annunci a pagamento che appaiono quando compi una ricerca. Google, ad esempio, usa AdWords (la piattaforma di Pay Per Click degli annunci). In questo caso non occorrono competenze da web design. Non è necessario, cioè, che tu conosca i fondamenti dell’HTML o che ti preoccupi più di tanto di com’è fatta la tua pagina web. L’importante è che tu abbia delle buone nozioni di Marketing e che compia una scelta accurata della parole chiavi (anche perchè a seconda delle frasi che scegli il costo varia). La pubblicità a pagamento sui motori di ricerca (SEA) può generare traffico istantaneamente e permette di testare nuovi modelli di business in tempo reale. Tuttavia, come detto sopra, il mercato PPC (Pay Per Click) è molto competitivo e investire in modo poco accurato potrebbe rivelarsi molto dispendioso e poco profittevole. Occorre quindi acquisire conoscenze necessarie a gestire una campagna online in modo ottimale (ad esempio: come scrivere e posizionare in modo ottimale gli annunci, come tracciare il traffico correttamente ed utilizzare i principali Tool del SEO specialist, capire come funzionano le dinamiche di acquisizione traffico sui motori di ricerca e sfruttarne a pieno le potenzialità, come creare e gestire la propria campagna pubblicitaria).

SMO

Spesso si sente parlare di ottimizzazione del profilo Social (o SEO Social) ma che cos’è? E’ l’attività che uno specialista compie sui social media con lo scopo di attirare l’attenzione degli utenti del social e convogliarli verso un sito web (per un acquisto, una prenotazione o semplicemente per una richiesta informazioni). L’ottimizzazione dei social avviene dal proprio sito web verso i social network (ad esempio con la condivisione dei contenuti su facebook, twitter, feed rss e via discorrendo) e dai social network verso il sito web (come le attività promozionali, i blog, forum, eccetera). L’esperto di SMO quindi tenta di tracciare il traffico verso il proprio sito web quando proviene da fonti diverse da un motore di ricerca (come per l’appunto i social network).

Condizionatori inverter: cosa sono

Inverter aria condizionata

Mentre all’ inizio degli anni’ 90 i condizionatori d’ aria degli inverter presentavano alcuni inconvenienti, come ad esempio problemi di conversione e filtraggio, ora sono stati risolti. I condizionatori Torino inverter utilizzano motori a magneti permanenti, invece dei tradizionali motori asincroni a gabbia di scoiattolo, questi motori consumano meno energia e non richiedono corrente di magnetizzazione per il rotore. I condizionatori d’ aria inverter sono quindi più efficienti dal punto di vista energetico. Il 100% dei condizionatori d’ aria giapponesi utilizzano compressori inverter. Per le abitazioni convenzionali, dove ogni unità interna è collegata ad una singola unità esterna, gli inverter sono l’ opzione preferita. L’ aumento della spesa iniziale è compensato da una riduzione delle bollette energetiche. In uno scenario tipico, il tempo di recupero è di circa due anni (a seconda dell’ uso).

Per il controllo della velocità del motore del compressore viengono utilizzati dei climatizzatori inverter per il condizionamento dell’ aria che consente la regolazione continua della temperatura. Nei condizionatori d’ aria tradizionali invece regolano la temperatura utilizzando un compressore che periodicamente lavora a piena capacità o si spegne completamente. I condizionatori d’ aria dotati di inverter, hanno un regolatore di frequenza variabile che incorpora un inverter elettrico regolabile per controllare la velocità del motore e quindi la potenza di compressore e raffreddamento.

Confronto della regolazione della temperatura tra un inverter AA tradizionale e un inverter AA

Il regolatore di frequenza variabile utilizza un raddrizzatore per convertire l’ ingresso AC in DC e quindi utilizza la modulazione della larghezza di impulso su un inverter elettrico per produrre AC della frequenza desiderata. La frequenza CA varia da motore brushless e motore a induzione. Poiché la velocità di un motore a induzione è proporzionale alla frequenza CA, i compressori funzionano a diverse velocità. Un microcontrollore può quindi testare l’ attuale temperatura dell’ aria ambiente e regolare di conseguenza la velocità del compressore. Componenti elettronici aggiuntivi aumentano il prezzo delle apparecchiature e dell’ installazione. La conversione da AC a DC e quindi la conversione in AC può costare fino al 4 – 6% sulle perdite di energia ad ogni passaggio di conversione.

L’ eliminazione dei cicli di accensione e spegnimento aumenta l’ efficienza e la durata di vita dei componenti e contribuisce ad eliminare forti oscillazioni di carico nei luoghi in cui si trova l’ alimentazione CA. In definitiva, questo rende i condizionatori d’ aria inverter meno soggetti a guasti, offrendo una riduzione della bolletta elettrica e la tranquillità per il compressore d’ aria rispetto ai compressori standard.

 

Nella savana dei social media sei leone o gazzella?

Che tu sia un’azienda, un libero professionista o un artista, l’importanza di essere presente almeno sui principali social network è ormai assodata, per non dire scontata. Si rivela meno banale trovare un modo per acquisire su queste piattaforme la visibilità che ogni attività si merita.

O meglio trovare un sistema per sfruttare al massimo queste pagine social per ottenere la tanto agognata notorietà. La competizione è elevatissima, un po’ in tutti i settori ormai, e , possiamo dirlo, si tratta di una guerra senza esclusione di colpi.

Dietro la promozione della maggior parte delle aziende o degli artisti che compaiono per primi sui social ci sono spesso degli investimenti economici considerevoli e la realizzazione e gestione di campagne online e offline di enorme portata.

Nel settore musicale e in quello cinematografico uno dei canali social più usati è Youtube, la famosa piattaforma di streaming video nata nel 2005 ed acquisita da Google nel 2009.

Su Youtube vengono riposte le speranze di decine di migliaia di cantanti, musicisti, registi e attori (dagli esordienti a quelli di fama internazionale) e spesso dall’esito dei video che lì verranno pubblicati dipendono i loro destini professionali, quindi come già detto la competizione e gli investimenti pubblicitari sono elevatissimi.

Lo stesso discordo vale per Facebook, dove però cambiano i protagonisti: tra i principali creatori di pagine social (non di profili privati) ed investitori troviamo soprattutto le aziende, realtà commerciali appartenenti a vari settori che si contendono i clienti a suon di fans e di likes sui propri post.

Un’altra piattaforma molto famosa, anzi divenuta ancora più famosa recentemente in seguito al suo acquisto da parte di Facebook, è Instagram. I personaggi che più cercano di rendere Instagram un trampolino per il proprio successo sono in questo caso in particolare i vip e gli aspiranti tali.

Infine come non citare almeno al volo Twitter, uno dei più vecchi social media, reso celebre dalla caratteristica brevità dei messaggi postabili (attualmente 280 caratteri), che però negli anni ha saputo guadagnarsi un numero di utenti piuttosto consistente. Un’ audience fatta perlopiù di giornalisti, di impiegati nel terzo settore, quello dei servizi, e in ambito culturale. Anche loro, manco a dirlo, tutti fortemente motivati ad ottenere popolarità per sé o per i messaggi che intendono diffondere.

Ma come si muovono su questi social media tutti costoro per raggiungere una fetta di pubblico sempre più ampia e sbaragliare la concorrenza? Come dicevamo è una sorta di guerra dove nessuno risparmia mezzi ed energie.

Si va dalla richiesta effettuata personalmente ad amici, parenti e conoscenti per elemosinare qualche like o follower, all’acquisto di segnali sociali tramite agenzie specializzate come Viralmarket, passando per le campagne organiche rese possibili dagli stessi social networks.

Ognuno di questi advertiser predilige l’uno o l’altro metodo oppure ne usa vari, quello che conta è che come nel celebre (lui si) aneddoto del leone e della gazzella che ogni mattina si alzano e iniziano a correre, anche nel social media marketing tutti i giorni milioni di marketer corrono, inseguendo speranze di successo.

Autore: Andrea Vittorini

Si moltiplicano i modelli di sedie di design

La sedia più tradizionale e maggiormente diffusa ancora oggi è quella impagliata: di semplice fattura, con linee pulite e dritte, è caratterizzata dal sedile in corda intrecciata. Questo può essere realizzato con diversi materiali, e lo era soprattutto nei secoli passati, quando i contadini utilizzavano ciò che avevano a disposizione: cordicella, vimini, midollino, persino foglie di mais. Una delle prime sedie per una sola persona fu il faldistorio: un sedile pensato per i vescovi, in uso già nel 1100 dai Longobardi e Visigoti. Il faldistorio è formato da due coppie di supporti a forma di S incrociati nel centro e uniti all’apice da strisce di cuoio, era realizzato in legno intagliato e scolpito, oppure in ferro. Tradizionalmente il faldistorio non ha uno schienale, ma solo la seduta rivestita di seta rossa. Per secoli è stato molto utilizzato nella liturgia cattolica, dove in occasione delle funzioni veniva ricoperto con una stoffa del colore del giorno. Come mostrato, ti sarà d’aiuto prendere in esame ciascuna delle caratteristiche che fanno di una sedia la sedia da cucina perfetta: design, dimensioni, manovrabilità e rivestimenti. Grazie alle cucine componibili Stosa potrai valutare più facilmente un’ampia gamma di proposte già coordinate in grado di incontrare le tue esigenze e i tuoi gusti personali. Proprio perché l’acquisto di una nuova cucina è un passo importante, l’ultimo consiglio è di recarti dal punto vendita Stosa più vicino e scoprire di persona qualità e funzionalità di ogni proposta d’arredo. Tavoli e sedie da cucina inclusi. Abbiamo già parlato dei colori delle cucine e come scegliere l’effetto più soddisfacente. Tra le più amate abbiamo le cucine bianche, perfette per essere abbinate con piastrelle da cucina in granito. Per quanto possa essere incantevole ed elegante questo tipo di cucina, un giorno potremmo annoiarci di questo arredo. Ci sono diversi modi per apportare dei cambiamenti, bastano dei piccoli interventi: aggiungere un po’ di colore è sicuramente la mossa migliore. Scegliere fiori, tovaglie o piatti colorati può essere una scelta veloce, ma acquistare sedie da cucina colorate è una scelta più incisiva e sufficientemente economica. Non pensare solo al rosso, sii creativo. Visita la nuova sezione di Stosa Cucine Tavoli e Sedie per scegliere la sedia del colore più adeguato alla tua cucina.

sedie design per bambini

I letti in vendita sono realizzati da Cosatto, mentre per i materassi si può trovare la linea Dorelan e Simmons. Manassero Mobili vendita cucine e arredamenti Cuneo: la parola d’ordine è personalizzare. Manassero Mobili vendita cucine e arredamenti Cuneo: la progettazione. Manassero Mobili nasce come negozio artigianale che realizza mobili e nel tempo è diventato uno showroom ampio e assortito nella vendita cucine e arredamenti Cuneo delle migliori marche Made in Italy. Grazie a un team affiatato di giovani arredatori ed esperti, la clientela potrà richiedere una progettazione personalizzata degli spazi di casa per poterla arredare al meglio, secondo il proprio gusto e le proprie esigenze. Con la loro collaudata professionalità, in breve tempo verrà realizzato il prospetto grafico in scala per guardare in anteprima il risultato finale. Manassero Mobili vendita cucine e arredamenti Cuneo: perché scegliere l’azienda. Manassero Mobili vendita cucine e arredamenti Cuneo: l’arredo bagno. Tradizione e innovazione sono le parole chiave a cui l’azienda fa riferimento, principi cardine di un know-how frutto dell’esperienza Made in Italy nel settore dell’arredamento.sedie design per soggiornoLe classiche scrivanie hanno negli ultimi anni ceduto il passo a scrittoi e consolle dal design intrigante e con funzionalità e versatilità importanti. Arricchire i propri ambienti con una scrivania di design moderna o una consolle allungabile di un top brand del design è un prezioso gesto di affetto per la propria casa o ufficio. Lo stile inconfondibile dei grandi marchi di design internazionali si manifesta in queste scrivanie e consolle moderne dallo stile inequivocabile e dai materiali innovativi e alla moda. Ogni mese all’interno del nostro store online trovi tavoli e sedie in offerta dei migliori marchi di design al mondo. Sfoglia il catalogo Kikau e cerca i prodotti con il simbolo di sconto sulla fotografia e inizia subito a risparmiare scegliendo tra sedie e tavoli a prezzi eccezionali. Cerchi tavoli e sedie design a Massafra? Ti piacerebbe arricchire la tua casa con una poltroncina imbottita e un tavolino da salone moderno? Vieni a scoprire e a toccare con mano tutti i migliori brand presso il nostro Kikau Concept Store a Massafra (provincia di Taranto). Siamo un’eccellenza dell’arredo design in Puglia, ospitiamo all’interno dello store centinaia di top brand internazionali e le migliori sedie e tavoli di design. Cosa aspetti a venirci a trovare?

sedie design per tavolo anticoParchè acquistare sedie online? Secondo la nostra esperienza, le sedie impilabili sono sicuramente la soluzione che lascia più ampia libertà di soluzioni per ogni spazio. Anche se sono indicate per spazi piccoli, possono costituire una valida scelta in diverse occasioni. D’altro canto, non mancano nel nostro shop online sedie imbottite, meno flessibili ma sicuramente più adatte a sostenere il corpo in comodità. Acquistando le sedie online non solo potrai accedere a un catalogo disponibile 24 ore al giorno, sette giorni su sette, ma riesci facilmente a confrontare e valutare modelli e prezzi. Comprare sedie online inoltre ti solleva dall’impegnativo trasporto riducendo a zero il rischio di eventuali danni. Le sedie Calligaris non solo sono tra le migliori nella loro categoria, ma propongono anche modelli di sedie economiche come la sedia classica Caligaris Venezia. La serietà delle aziende produttrici che abbiamo scelto è la migliore garanzia sulla solidità delle nostre sedie: Bontempi Casa, Calligaris, Friulsedie, IDEA Home Creativity, Gruppo Santarossa, Target point sono solo alcuni dei brand che potrai trovare nel nostro negozio. Complementi da giardino arredo design online. Camini in pietra da rustici a moderni foto 8 40 design mag. Barbecue bbq o grigliata. Tende da sole 2016 foto 16 24 design mag. Sfondi design cucine moderne u2022 42 sfondi in alta definizione hd. Arredare con il tortora foto 17 40 design mag. Sedie moderne per esterno chips chair arredasì. Oltre 25 fantastiche idee su cucine su pinterest. Window cucina da esterno in acciaio e legno by lgtek outdoor. Tavolo paris 140×80 200 allungabile ingenia tavolo da cucina. Cucine in acciaio: eleganza moderna dalani. Dalani lanterne: luci accoglienti per la vostra casa. Window cucina da esterno in acciaio e legno by lgtek outdoor. Atmosfera da chalet in una casa moderna cose di casa. Tavolo di design in vetro venezia arredo design online. Cucine da esterno pregiate cucine da esterno di design architonic. Sedia in legno da cucina lucrezia arredo design online. Lampade da esterno foto 24 40 design mag. Piastrelle per esterni che materiale scegliere cose di casa. Tavolo allungabile da cucina greek arredo design online. Window cucina da esterno in acciaio e legno by lgtek outdoor. Tavolo consolle allungabile design moderno piano quercia natura e.

5 Idee per scegliere il miglior catering nuziale

Sicuramente nel tuo grande giorno vuoi che tutto vada alla perfezione : vorrai avere una bella decorazione floreale piena di dettagli di stile in modo che sia indimenticabile anche per gli ospiti e, naturalmente, i migliori professionisti per per deliziare i tuoi amici e la famiglia, www.cateringmatrimonio-torino.it preparerà per te pranzi e buffet dall’aspetto culinario unico che delizieranno il palato dei tuoi commensali.

Mangia bene, con la giusta quantità in ogni piatto, la migliore qualità dei prodotti, attenzione ai dettagli e addobbi meravigliosi … Tutto conta in un giorno speciale come il tuo matrimonio! Quindi se vuoi avere il successo assicurato devi festeggiarlo con serenità scegliendo i grandi specialisti nel raggiungere l’armonia tra la messa in scena, gastronomia e cura per il minimo dettaglio. ! Tutto il necessario per rendere il vostro matrimonio un giorno speciale.

Un’esperienza gastronomica elevata

5 Idee per scegliere il miglior catering nuzialeDavanti al ristorante è su chef  , che combina nella sua cucina le radici del ricettario tradizionale con la creatività e l’innovazione del presente per creare sapori autentici dove la qualità del importa il premio e il prodotto stagionale hanno chiaramente un risalto. Una fusione perfetta che non lascerà nessuno indifferente!

Un riferimento alla gastronomia, questo grande chef è stato riconosciuto e premiato dall’Accademia di gastronomia,  nelle guide e nei media specializzati . Tutto questo vi assicura una festa di alto

Un ambiente e spazi … Unici!

Il servizio catering si distingue per il suo bellissimo paesaggio e il silenzio della natura che sarà testimone di un collegamento esclusivo ed elegante in cui prometterai amore eterno di fronte alle persone che ami di più. !

  un piano B altrettanto stupendo e magico in modo che tutto vada secondo ciò che hai desiderato.

 cerimonie uniche ed esclusive

Per i professionisti del catering la cosa più importante è che hai il matrimonio con il quale hai sempre sognato quello che cercherai adattare il sito per abbinare ciò che stai cercando. Tutti gli aspetti del collegamento saranno soggetti al parere della squadra locale, dai fiori alla musica. Ti daranno tutto il supporto e consiglio di cui hai bisogno, sempre pronto a realizzare i tuoi sogni!

 Dal catering nuziale messo a vostra disposizione: angoli affascinanti, posti a sedere piano personalizzato un angolo di benvenuto , decorazione floreale, photocall candy bar … È interessante notare che il posto ha una sala per banchetti con capacità per 170 commensali con un assemblaggio di stanza personalizzata e adattata alle tue esigenze. Sarete in grado di optare per tavole rotonde, ovali o imperiali, da sei a 20 persone, ideale per la conversazione tra i due gruppi
 Nel servizio di catering per matrimonio sono compresi arredi e scenografie in grado di ospitare cocktail, un’area tenda, ampi giardini e un’area per bambini in modo che anche i più piccoli possano divertirsi nel tuo grande giorno. Il tuo matrimonio è esclusivo e speciale per questo ristorante, quindi eseguono solo una celebrazione al giorno e sono coinvolti con entusiasmo, il che implica anche la consulenza su cosa dovrebbe prevalere e cosa dovrebbe essere escluso

Se vuoi ottenere il posto del tuo matrimonio, non dimenticare l’importanza della gastronomia, così come avere un team a tua disposizione dai professionisti che sanno consiglia e rendi possibile il matrimonio dei tuoi sogni …

Chat per incontri libera

Chat per incontri liberaIl nome la dice lunga: ‘Ciao Amigos’ ed è la migliore chat incontri di sempre.
In rete di piattaforme che permettono di usufruire di una chat sono tantissime; come tante sono anche quelle che offrono la possibilità di video chattare online. In questo mare magnum di opportunità, Ciao Amigos si può dire che è il top perché offre opportunità più che valide per i suoi utenti.
E’ bene specificare che si tratta di una chat gratis gratuita e che vi si può accedere anche senza avere l’obbligo di pre registrarsi.
Evitando questo passaggio l’accesso è pressoché istantaneo e permette di ritrovarsi già a chattare non appena si entra all’interno della piattaforma.

Gli utenti accreditati assicurano una costante presenza online che garantisce il fatto che Ciao Amigos sia una video chat sempre popolata dove poter trovare qualcuno pronto a video chattare in qualsiasi momento.
Ciao Amigos deve la sua popolarità dal sempre più crescente numero di utenti che chattano tra loro sviluppando verticalmente la densità degli iscritti accreditati.

Tra le possibilità anche quella di accedere con il proprio profilo Facebook, quella di stabilire chi si vorrebbe conoscere (se uomo o donna), le caratteristiche che si vorrebbero trovare nella persona che si sta cercando e quella di accedere in stanze sia pubbliche che, sotto autorizzazione, in quelle private.

Su Ciao Amigos si può chattare in totale anonimato così come nella stessa modalità si può incontrare la persona che interessa conoscere. Questa piattaforma chat, totalmente gratis, nasce con lo scopo di favorire la nascita di amicizie ma anche quella di vivere dei flirt o di manifestare la propria forma di esibizionismo.
Si può scegliere la stanza nella quale entrare a seconda del proprio gusto e della propria tendenza come chat gay, chat sex e chat donne.

Sempre su Ciao Amigos puoi mostrare il tuo aspetto reale sfruttando la video chat ma anche evitare di farti vedere per alimentare il mistero che ammanta il mondo virtuale. Praticamente tutto dipende dalla volontà dell’utente che in modo totalmente scevro da condizionamenti, può liberamente dar sfogo ai propri istinti e ai propri gusti con lo scopo di crearsi una esclusiva parentesi dove staccare la spina dallo stress del vivere quotidiano.

Concludendo, Ciao Amigos è una videochat che sin dalla sua apparizione, ha catturato l’interesse di migliaia di persone che hanno apprezzato le sue linee guida e che hanno potuto realizzare incontri in videochat ma anche reali.

7 Tendenze capelli più usate per il 2017 Get Going!

Abbiamo fatto un tour alla ricerca di tagli di capelli e acconciature che le dive hanno indossato questa primavera-estate. Prepara il tuo blocco note, perché avrai molto da decidere per la tua piccola testa con queste migliori acconciature da provare….

CARRÉ

carreStella di questo 2016, in gran parte per la bella Taylor Swift (sì, sappiamo che lei sembra bene con praticamente nulla), è quella tipica acconciatura di tipo francese con frangia sulle spalle, ma meno rigido. La base è il tipico taglio Bob, ma ora si stacca all’ altezza del mento e le frange sono diritte e dense. Ma si prega di essere bene informati con il vostro stilista affidabile, perché non è un taglio che favorisce tutti loro; solo quelli con facce ovali o triangolari, e dimenticare se il tuo viso è a forma di cuore o con una mandibola larga. In favore? Confortevole, facile da mantenere, se avete capelli lisci naturali non è nemmeno necessario pettinarli o asciugarli dopo il lavaggio, ed è sicuramente femminile e chic. Se avete onde sembra bello anche, ma in questo caso non commettere l’ errore di stirare ogni giorno; lasciatelo naturale.

WOB

wobNon ci sbagliamo. A Hollywood chiamano l’ acconciatura che Beyonce, Jennifer Lawrence, Emma Stone e Kylie Jenner hanno reso alla moda. Non lo identificano ancora? Si tratta di un taglio al mento o alla spalla che è un mix di capelli ondulati, lucchetti non esenti e romantici riccioli. Idealmente, le onde dovrebbero essere viste il più possibile nel vento, per dargli più corpo e volume, e se avete capelli lisci, è possibile ottenere questo effetto utilizzando un ferro da stiro arricciatore solo in alcune sezioni.

LONG BOB XL

long bobSono le acconciature che arrivano all’ altezza della spalla o lungo bob XL, i cui tagli superano leggermente le spalle nella loro versione liscia, ondulata o riccia. Il parrucchiere Maria Style assicura che questo acconciatura favorisce tutti i tipi di viso, ed è anche l’ opzione migliore per coloro che hanno i capelli lunghi e vogliono cambiare il look senza rischiare troppo. foto

SWAG

swagEvoluzione di Bob, Alexa Chung è una delle celebrità che ha fatto di questo taglio il suo stile segno distintivo, anche indossandolo di diverse lunghezze. Consiste in una leggera frangia che incornicia il viso, accentuando gli zigomi e il mento. “Le frange sono essenziali, devono essere dense e con un tocco di brillantezza, giovinezza e naturalezza, se non indossati non sarebbero spazzatura. Se non avete abbastanza volume per indossarlo, è possibile utilizzare un parrucchiere naturale. Gli strati dovrebbero essere lunghi, e se la lunghezza è al di sotto della clavicola, è l’ ideale per fare una lunga pendenza a livello delle spalle in modo da non perdere la massa dei capelli alle punte”, spiega Alejandra Kohn, proprietaria di The Beauty Place. Ideale se avete onde naturali e, essendo più lungo del classico Bob non ha bisogno di essere troppo attento al taglio,”anche se per mantenerlo impeccabile si consiglia di andare al parrucchiere per ritoccare le punte e recuperare la caduta e la fluidità dello stile. Questo è se i frangia richiedono maggiore attenzione, quindi potreste doverli ritoccare più spesso”, aggiunge Alejandra.

 

 

BRILLANTI

Se la scorsa stagione il balayage stoppini in tutte le loro versioni -ombré, babylights, affondata- erano di moda, questa estate dell’ emisfero nord è stato il Laser Highlights stoppini. Che cos’ è? Filati che moltiplicano la luce e la naturale lucentezza dei capelli, e suppongono un lavoro personalizzato adattato ad ogni stile. Ci sono due tipi o effetti di luce che vengono scelti a seconda delle caratteristiche facciali della persona: Flash Laser, che moltiplica la luminosità della luce sulle aree frontali e si adatta a tutti i tipi di stili, forme e direzione di acconciatura, e Flash Light, che aumenta la luminosità della luce sulle aree esterne o interne in modo naturale.

ANNI 70′

Egli è ancora il protagonista di molti sguardi, e richiede lungo e denso. “Se i tuoi capelli sono sottili, è ideale lasciarli asciugare naturalmente per ottenere consistenza, ma se hai spesso e denso, usa l’ asciugacapelli o il ferro da stiro per uniformare e lisciare le estremità”, suggerisce Ximena Sandoval, stilista del parrucchiere Style Maria.

SAGOMATURA DEI CAPELLI

Prima era contornatura, la tecnica di rimodellamento del viso con polveri abbronzanti e illuminatori, e ora il salto è ai capelli. Questa è la nuova tendenza di colorazione che cerca di modellare il contorno del viso attraverso diverse sfumature nei capelli, cioè il risultato è quello di evidenziare e correggere le fazioni perché gioca con la luce e le ombre per ottenere il miglior look. La tecnica di contornatura dei capelli consiste nel giocare con le luci e le ombre dei capelli strategicamente per simulare un taglio più ovale del viso. Questo è il modo in cui ogni tipo di viso ha bisogno di un set di tinte chiare e scure, all’ interno della colorazione che più favorisce le sue caratteristiche: rosso, marrone, marrone o biondo.

Vuoi la casa pulita? Scegli l’aspirapolvere giusto

Casa dolce casa?

Sarà al giorno d’oggi ancora attuale questo famoso proverbio? Oppure per molte di noi rappresenta un compito tedioso e al quale spesso rinunciamo inventando un infinità di scuse? Magari perchè non abbiamo disponibili, soprattutto i ricambi folletto vk140

La pulizia della casa tende a diventare un compito lungo e noioso che nessuno ama fare, ma possiamo renderlo più veloce se usiamo un buon alleato: un aspirapolvere come il Folletto. Ci sono diversi tipi di questo apparecchio che dobbiamo scegliere a seconda dell’ uso che vi daremo. Ci sono diversi aspetti di cui dobbiamo tenere conto nella scelta di quello che ci si addice meglio, quindi in vogliamo aiutarvi con questo articolo su come scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze e dove trovare ricambi consumabili e accessori Folletto .

Cosa considerare quando si sceglie un aspirapolvere

Se volete scegliere un aspirapolvere ma non sapete da dove iniziare, ecco alcuni dei fattori che dovete considerare prima di scegliere un prodotto.

La Potenza

Uno dei fattori principali da considerare quando si sceglie l’ aspirapolvere sarà la sua potenza. Ciò non è misurato tanto dai watt dell’ apparecchio (tipicamente tra 1400 e 2200W), quanto dalla potenza di aspirazione, che dovrebbe essere di almeno 400 watt, altrimenti l’ apparecchio non pulisce correttamente la vostra casa lasciando lanugine o sporcizia nelle zone meno accessibili della casa.

Quindi, almeno si dovrebbe acquistare un aspirapolvere con questa potenza per garantire la massima pulizia. La potenza richiesta per l’ aspirapolvere sarà in relazione alla superficie da pulire, cioè la dimensione delle aree e il tipo di pavimentazione: parquet, moquette, piastrelle…

I filtri

Dovrete anche decidere se optare per un aspirapolvere senza filtro o con filtro, che è altamente raccomandato per chi soffre di allergia, come filtri HEPA anche intrappolare questi agenti allergenici e può prevenire sintomi e disagio.

La rumorosità

Un altro aspetto da considerare quando si sceglie un aspirapolvere è il livello di rumore, in quanto può essere molto fastidioso se supera i 70 dB di rumore.

I prezzi

Quando si acquista l’ apparecchio di pulizia, è anche possibile valutare altri fattori come il prezzo, la lunghezza del cavo, se si dispone o meno di ruote, le teste e gli accessori che trasporta, ecc.

Potenza contro capacità di aspirazione

Oltre a questi suggerimenti che vi abbiamo dato per scegliere un buon aspirapolvere, qui si chiarirà un punto importante che è necessario valutare prima di decidere su un acquisto o altro: la potenza non è la stessa capacità di aspirazione.

Vale a dire, se volete che l’ aspirapolvere pulisca polvere e sporco da tutta la vostra casa, è meglio considerare la capacità di aspirazione piuttosto che la potenza dell’ apparecchio. Nei dati tecnici di ogni modello potrete confrontare questi dati per poter acquistare quello che meglio vi garantisce una buona pulizia.

I produttori mettono molto l’ accento sulla potenza degli aspirapolvere (che è indicata in watt) ma non dobbiamo confonderla con la capacità di aspirazione, in quanto non è la stessa. Infatti, un aspirapolvere con molta potenza non deve garantire spazi puliti; per questo dovremo sempre confrontare i dati indicati in “capacità di aspirazione”, questo è quello che ci interessa veramente.

 

Asilo nido: i bambini usano il disegno per esprimere le loro emozioni

Sapevate che i bambini usano il disegno per esprimere le loro emozioni? Il disegno permette ai bambini di esprimersi attraverso attività manuali, in particolare disegni e dipinti, quando acquisiscono un adeguato livello di sviluppo psicomotorio frequentando asilo nido. Nei giardini di infanzia infatti, come spesso rilevato, i bambini riflettono sentimenti, emozioni e desideri. Essi sviluppano anche la loro creatività e intelligenza.

 

asilo nido torinoL’ espressione plastica è un veicolo che i bambini usano per comunicare con i genitori e il loro ambiente. I bambini interpretano la realtà come la vedono attraverso disegni e/o scarabocchi. L’ espressione plastica o artistica è un modo in più di comunicare, proprio come i bambini che piangono quando ancora non riescono ad esprimere i loro sentimenti e/o bisogni a parole. A partire dai 18 mesi di età, i bambini acquisiscono alcune abilità manuali che permettono loro di tenere correttamente vernici e matite.

C’ è ancora tempo per il bambino di acquisire più destrezza con l’ uso delle mani. Tuttavia, è già possibile utilizzare questi materiali per iniziare ad esprimersi attraverso il disegno e l’ artigianato.

La fantasia

I bambini piccoli usano la fantasia e l’ immaginazione nel fare il lavoro di plastica, in modo che quello che vediamo raffigurato spesso non si adatta ai gusti e all’ estetica degli adulti. Lasciargli libero di esprimersi! Il mezzo più comune e semplice di espressione plastica è il disegno.

Fino all’ età di 4 anni, i bambini disegnano scarabocchi in un primo momento senza alcun tipo di controllo o senso, ma a poco a poco avranno sempre più forma. In questa prima fase dello sviluppo plastico, la cosa importante non è rappresentare la realtà così com’ è, ma esprimere le emozioni e i sentimenti che il bambino sente.

Consigli per stimolare l’ espressione plastica del bambino:

  • 1. Offrire ai bambini una vasta gamma di materiali
    Durante i primi anni di vita, il bambino non si preoccupa dei colori o del materiale che usa, si diverte solo rendendosi conto che è lui che sta facendo questo lavoro, indipendentemente da come e con che cosa lo fa. Tuttavia, dobbiamo offrirvi una vasta gamma di materiali e strutture per potervi sperimentare. Non limitarsi alla carta e alla vernice ordinaria. Scopri come il bambino reagisce e sperimenta diversi tipi di carta, vernici che non solo vengono utilizzate sotto forma di matita, ma possono anche essere utilizzate con pennelli e persino, cosa che gli piace molto, vernici per mani e bicchieri. Offrire loro materiale vario stimolerà la loro creatività!
  • 2. Lasciate che i bambini sperimentino da soli.
    Tutti i bambini, senza eccezioni, sono in grado di esprimersi attraverso le arti plastiche. Alcuni sono più creativi di altri, ma indipendentemente dal loro ritmo, lasciarli praticare e svilupparsi. Il bambino deve sviluppare e padroneggiare le sue abilità manuali, quindi lasciarlo sperimentare, disegnare ciò che vuole e quando vuole.Dobbiamo intervenire il meno possibile affinché il suo pensiero fluisca liberamente e tragga ciò che vuole e non vuole, ciò che vogliamo.
  • 3. Non interpretare il suo disegno, lasciate che il bambino ve lo racconti.
    Contrariamente a quanto molti di noi pensano, i piccoli non sempre disegnano pensando a quello che fanno, specialmente i piccoli. Prima tracciano le linee, poi interpretano ciò che hanno fatto.Pertanto, i genitori non dovrebbero interpretare il disegno in modo chiaro come pensiamo che sia. Chiedete al vostro bambino cosa ha disegnato, in modo che possa dirvi lui stesso. Non importa se il nostro bambino non è molto creativo nei nostri occhi. La capacità di esprimersi attraverso le arti plastiche è molto utile affinché i genitori possano capire come il bambino stia semplicemente guardando i dettagli del suo disegno.

Inoltre, in questo modo, vi aiutiamo a sviluppare la vostra personalità e a stimolare l’ apprendimento e la creatività del vostro bambino.

E ricordate, educare divertendo è meglio!