Senza categoria

Capsule compatibili Nespresso: perchè scegliere il decaffeinato?

caffe decaffeinato delle capsule compatibili nespresso

La cosa buona del decaffeinato è che conserva l’ aroma e il sapore del caffè naturale, essendo in grado di godere di questo tipo di bevanda. E’ anche molto importante sapere che il caffè decaffeinato oggi commercializzato anche tramite il formato di capsule compatibili Nespresso,conserva tutte le proprietà della sua origine naturale e viene utilizzato per scopi salutari.

In breve, sia il caffè decaffeinato che quello naturale, se consumato moderatamente, aiuta a prevenire le malattie e a migliorare la nostra salute. Un cibo che possiamo consumare moderatamente e che, come sempre, non ci sentiamo così sprovvisti di informazioni e che ci godiamo ancora di più. Ora potrete godere di questa bevanda più sapendo tutti i benefici del caffè decaffeinato può portare a voi.

Proprietà e benefici del caffè decaffeinato

Abbiamo già visto le vitamine e quello che ci possono dare, ora scopriremo 7 benefici del caffè decaffeinato e sono sicuro che attireranno l’ attenzione. Bene, anche se molte persone possono considerarlo non molto sano, la verità è che con un consumo adeguato può fornire molti benefici per la nostra salute.

Ci aiuta a prevenire l’ invecchiamento, fornendo energia al corpo anche a livello cerebrale.
Riduce e aiuta a mantenere il colesterolo a livelli salutari controllando il colesterolo considerato “cattivo”.
Impedisce i coaguli di sangue, migliorando la circolazione sanguigna, quindi è molto adatto per coloro che soffrono di problemi di circolazione.
Ci aiuta a trattare i problemi nervosi, l’ insonnia e l’ ansia fintanto che lo consumiamo correttamente.
Anche per prevenire condizioni quali reumatismi, artrite e diabete, riducendo il rischio di diabete di tipo 2.
Previene le malattie degenerative come il morbo di Alzheimer, Parkinson e altre patologie causate da disturbi cognitivi.
Se ti piace, sarà una fonte di piacere e rappresenterà uno di quei piccoli momenti della giornata.

“Non c’ è niente come una tazza di caffè per stimolare le cellule cerebrali”.

Conoscendo tutte queste proprietà benefiche per la nostra salute, è molto importante tonificare ed enfatizzare la dose consigliata per goderne tutti in modo sano, essendo 1 o 2 tazze di caffè decaffeinato al giorno e, inoltre, qualsiasi altro tipo di caffè. Se superiamo il nostro consumo possiamo soffrire di insonnia, eccitazione, tachicardia, dipendenza, iperattività e ansia.

 

La caffeina

La caffeina è una sostanza eccitante che contiene caffè e per molti, la ragione per cui bevi questa bevanda. Ma solo per essere eccitante, c’è chi sceglie di bere un caffè senza caffeina, almeno dopo un certo periodo di tempo per non incidere sul sonno. Oggi vogliamo dirvi come viene tolta la caffeina dal caffè per decaffeinizzarla .

Che sia per ragioni mediche, perché bevi molto caffè o perché ti piace di più, se bevi caffè decaffeinato ti interesserà sapere come procedere per rimuovere la caffeina dai chicchi di caffè per facilitare il suo consumo a coloro che non vogliono rinunciare al caffè, ma sono interessati se bevono questa bevanda con la loro solita caffeina.

Come viene tolta la caffeina dal caffè per preparare il caffè decaffeinato

Il caffè decaffeinato è praticamente uguale al caffè con caffeina per sapore, corpo, crema e altre proprietà, ad eccezione, logicamente, nel suo contenuto . caffeina . Nel diciannovesimo secolo iniziò un processo per scoprire come rimuovere la caffeina dal caffè senza rovinare il chicco per continuare a produrre caffè di qualità ma esenti dalla sostanza eccitante.

Per fare il caffè decaffeinato, fa parte delle varietà di caffè arabica che tende ad avere un contenuto di caffeina inferiore. All’interno di questi, è preferito il caffè coltivato in alta quota sebbene la ricerca sia ancora eseguita in laboratorio quando ce ne sono ceppi o varietà di caffè con contenuto inferiore a causa di incroci e mutazioni genetiche poiché l’obiettivo sarebbe quello di ottenere una pianta

Finché l’indagine non ha permesso di raggiungere questa varietà di caffè senza caffeina ciò che viene fatto è rimuovere la caffeina contenuta nel caffè. grano, da bagnato, metodi chimici o applicando pressione.

Modo naturale

Questo metodo consiste nell’umidificare i chicchi di caffè che vengono poi mescolati con l’acqua e l’estratto di caffè senza caffeina, permettendo un processo di osmosi per trasferire la caffeina dai grani al liquido in cui è dissolta. I chicchi vengono quindi essiccati in una corrente d’aria e lasciati pronti per l’imballaggio o la torrefazione.

Metodo chimico

I chicchi di caffè verde vengono inumiditi e immersi in un solvente chimico che ha il principio attivo cloruro di metilene una sostanza che dissolve la caffeina. Una volta sciolto, il cloruro viene evaporato per mezzo del calore e i grani vengono lavati con acqua per eliminare ogni residuo. Il caffè viene quindi asciugato con aria calda.

Questo è il metodo più comune in quanto è il metodo più economico per l’industria del caffè anche se i consumatori più esigenti preferiscono decaffeinato ottenuto con altri metodi.

Funzionamento fisico per pressione

Con questo metodo, la caffeina viene rimossa da un sistema che combina pressione con l’intervento di CO2. Per eliminare la caffeina viene sottoposta a caffè a una pressione di 275 atmosfere, facendo circolare la CO2 tra i grani, penetrandoli a causa della pressione e contribuendo a dissolvere la caffeina.

Quando si lava e si asciuga la caffeina dei cereali non è più e non ha agito con sostanze chimiche sul grano, quindi in questo modo è molto buono per ottenere una qualità decaffeinato . Il problema è il costo di questo metodo che fa sì che il settore riservi caffè più costosi o di qualità superiore.

Che cosa si fa con la caffeina che l’industria del caffè rimuove?

Ogni anno, detta caffeina viene purificata e recuperata destinata alle industrie farmaceutica e alimentare per elaborare additivi, medicinali , integratori sportivi, bevande e altri prodotti come quelli dell’industria cosmetica.

Classi di decaffeinato

Per la sua presentazione, troviamo decaffeinato “de envelope” che è stato disidratato per la distribuzione in confezioni di una singola dose che si ottiene sciogliendo la polvere di caffè decaffeinato in acqua o latte e decaffeinato “macchina” ] quali sono i chicchi pronti per la macinatura e la preparazione del caffè nella presentazione richiesta da coloro che stanno per consumarlo.

Conoscete già come viene tolta la caffeina dal caffè per preparare un caffè decaffeinato . E tu, di solito bevi decaffeinato? Il caffè influenza i tuoi nervi o dorme? Come ti piace di più il caffè?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *