Senza categoria

Ecco perchè dovreste andare in montagna d’estate

Quando si dice montagna, non si può non pensare alle vacanze invernale, alla neve, agli sci, alle fiaccolate; ma non è sempre così. Si sta diffondendo sempre più, l’usanza di organizzare le vacanze estivetra i monti. Se sei di quelli che non pensa che una gita tra i monti, sia adatta ai tre mesi estivi, ecco la lista che ti aiuterà a cambiare idea.

  • Fuggire dal caldo torrido. La montagna in estate è un condizionatore d’aria naturale, quando in città si soffoca dal caldo e si è prossimi ai 40 gradi in montagna si sta benissimo con temperature gradevoli ed aria fresca.
  • Niente sabbia insidiosa. Elemento tipico della spiaggia è l’insidiosa sabbia che svolazza in ogni dove, e si infila in posti che la mente umana non può immaginare. La montagna, per la sua composizione geologica, non ha questo elemento e quindi allevia da questo problema.
  •  EVENTI. Gli eventi e le feste folcloristiche in montagna non si contano. Questi momenti rappresentano occasioni uniche di vivere a contatto con la gente del luogo e apprezzare le antiche tradizioni. Dai festival della musica, ai tour del vino, dalle serate tematiche nelle baite alle occasioni per i più piccoli. Tantissimi eventi coprono il territorio italiano; dal Trentino con le sue Dolomiti, alle valli incontaminate di montagna, dal Friuli al Piemonte coprendo tutto l’arco alpino. Il nord Italia, ma non solo. Anche al sud d’Italia ci sono luoghi di montagna da cartolina e non solo spiagge “mediterranee”. Pensate anche all’Umbria e all’Abruzzo, come mete adatte per organizzare una vacanza in montagna, rimarrete a bocca aperta per la bellezza di questi luoghi.
  • Paesaggi. Panorami che aprono il cuore, dai piccoli specchi d’acqua alpini alle maestose foreste che coprono tutto il terreno come un tappeto verde ai pascoli in quota dove mucche ed animali del bosco vivono in simbiosi nell’equilibrio della natura.
  • TranquillitàSe si pensa che la maggior parte degli italiani preferisce il mare alla montagna, è facile intuire che se cerchi la tranquillità, la montagna è quello che fa per te. Qui troverai il silenzio e il relax che cerci, lontano dal caos dello spiaggiante medio.
  •  BAMBINI. Con la protezione solare adeguata anche i bambini potranno esplorare la montagna d’estate: i più grandicelli potranno sentirsi esploratori e conoscere da vicino flora e fauna, alberi e animali. L’estate può essere anche la stagione perfetta per fare scoprire ai vostri figli le bellezze di un Parco Naturale di montagna, pensate ad esempio al Parco Nazionale degli Abruzzi o al Parco Nazionale del Gran Paradiso, veri e propri paradisi di flora e fauna nostrani. Date un’occhiata ai siti delle località o della valli dove vorreste trascorrere le vacanze per farvi un’idea di tutte le possibilità. Armatevi di pazienza, saranno molte…
  • Niente prova costume. Forse questa sarà la scusa migliore per non scegliere il mare, ovvero, non devi fare la prova costume. Se tu che leggi questa guida, sei donna, sarai già convinta! La montagna mostra il giusto, e puoi continuare ad usare i tuoi eventuali rotolini, come riserve di cibo per tempi di magra.
  •  Aria sana ed ambiente incontaminato. La montagna offre un patrimonio naturale inestimabile lontano dall’urbanizzazione selvaggia ed i gas di scarico che ogni giorno opprimono i centri abitati della pianura.
    Qui si puo’ respirare a pieni polmoni aria sana ed ossigenata, una vera e propria cura contro l’inquinamento.
  • Cibo sano! godersi il panorama dal terrazzo di un alpeggio e gustare sapori genuini come il burro di malga (giallo per il colore dei fiori e non bianco come quello del supermercato!), il formaggio Asiago DOP, lo speck di Asiago e poi si parte per una bella passeggiata assieme a noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *