Senza categoria

I segreti del mascara

Il mascara è uno di quei trucchi che non mancano mai nelle trousse delle donne italiane. Perché basta una passata per rendere lo sguardo davvero favoloso

 

Non tutte nascono con ciglia lunghissime, incurvate e ben delineate, per questo qualche genio, molti anni fa, ha inventato l’arma di seduzione più importante per il nostro sguardo: il MASCARA! Il primo effetto che il mascara dona infatti, è proprio quello di rendere lo sguardo immediatamente più intenso e definito , per questo è tanto importante sapere come applicarlo e scegliere quello più adatto alle proprie ciglia.

Se volete ‘sfruttare’ al meglio il vostro mascara preferito, oppure semplicente avete bisogno di qualche aiuto per evitare piccoli ‘incidenti’ di percorso quando lo stendiamo, ecco una serie di consigli da tenere presente quando, una volta completato il trucco occhi, sistemiamo le nostre ciglia e proviamo a dar loro maggiore volume, lunghezza e definizione.

Diciamocelo: il mascara nero è d’obbligo in ogni beautycase che si rispetti. Lo conferma il nostro esperto Sutera: “Un vero evergreen, intramontabile. Ma attenzione ad applicarlo correttamente. Un piccolo suggerimento: prima di applicarlo, abbi cura di ‘pulirlo’ sul flacone. Così facendo scarichi l’eccesso di prodotto presente sull’applicatore per evitare antiestetici grumi sulle ciglia. Appoggia quindi lo scovolo alla radice delle ciglia in modo da sollevarle al meglio, avendo cura di effettuare movimenti fluidi e mai bruschi. Infine, sfruttando la punta, direzionatele seguendo il verso naturale del pelo. Et voilà, otterrete uno sguardo da regina. Per un effetto a lunga durata e zero sbavature, passa un mascara waterproof sopra al tuo abituale: uno stratagemma che consente di guadagnare in corposità e tenuta, anche per molte ore”.

 L’applicazione del mascara. 

Non siamo qui ad insegnarvi nulla, ma solo qualche trucchetto.

Cercate di applicare il mascara dall’attaccaturadelle ciglia in su, soprattutto se avete le ciglia molto chiare, altrimenti si vedrà molto lo stacco, ed in generale, il prodotto svolgerà molto meglio il proprio lavoro.

In molte lo applicano in modo approssimativo e credeteci, SI VEDE! Anche se avete paura di farvi male ad un occhio, basterà alzare un po’ la palpebra e la resa sarà molto ma molto migliore già alla prima passata! Se sbagliate e sbavate, non andate nel panico, basta prendere un cotton fioc e pulire. Metteteli a portata di mano se sapete di essere maldestre, vedrete che se interverrete immediatamente andrà via senza bisogno dello struccante. Per dare un effetto ben separato e definito, evitando gli odiosi grumi, fate scorrere lo scovolino un po’ a zig-zag incastrando le setole con le vostre ciglia. Dovranno essere tocchi leggeri ed impercettibili, non un destra sinistra energico!

Se non siete fan del piegaciglia, c’è un altro metodo che potete mettere in pratica per alzare il più possibile le vostre ciglia: applicate il vostro mascara partendo dalla base delle ciglia, quindi appoggiando lo scovolino molto vicino all’occhio, e salite pian pianino verso l’alto per stenderlo. Ogni volta che ripetete il  movimento, indugiate qualche secondo in più alla base spingendo le ciglia verso l’alto, come se voleste appunto ‘sollevarle’.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *