Senza categoria

Otorino torino: I 12 sintomi della perdita dell’udito

Otorino torino I 12 sintomi della perdita dell'udito

Ci sono abbastanza sintomi che possono indicare che abbiamo un problema con la perdita dell’udito. ascoltare, ma la stragrande maggioranza sono dettagli della vita quotidiana che cominciano ad essere un vero tormento se non si pone un rimedio rapidamente. Per questo motivo, se si verifica uno dei seguenti sintomi, è necessario contattare il proprio otorino torino o il medico di famiglia e sottoporsi a un test.

12 Sintomi di perdita uditiva

  1. È molto difficile ascoltare la televisione quando è a un volume, il che è normale per le persone intorno a lui
  2. Gli viene detto che la televisione ha un volume troppo alto
  3. Difficoltà ad ascoltare qualcuno quando chiama da dietro o da un’altra stanza (quando non ha un contatto visivo diretto)
  4. Difficoltà a comunicare in un piccolo gruppo di persone, ad esempio, nelle riunioni
  5. Difficoltà nella comunicazione in ambienti rumorosi , per servire da esempio in un veicolo, un autobus o una festa
  6. Ultimamente non ascolta mai le cose la prima volta e deve chiedere il resto per dirglielo
  7. Non sente più piccoli dettagli come il ticchettio dell’orologio, l’acqua che scorre o il canto degli uccelli
  8. Non mi piace sentire il campanello o il telefono
  9. Semplicemente quelli intorno a lui, la sua famiglia, colleghi e amici dicono che potrebbe soffrire di perdita dell’udito
  10. Deve leggere le labbra delle persone che parlano con lui
  11. Senti che dovrebbe davvero concentrarsi per sentire qualcuno parlare o sussurrare

Un piccolo problema che può essere reso molto più grande se non mettiamo una soluzione.

Inoltre, se soffri di perdita dell’udito, puoi sentire che la tua vita sociale soffre anche a causa delle difficoltà di udito e comunicazione. Può essere tentato persino di evitare incontri sociali e altre situazioni sociali in cui corre il rischio di interpretare male qualcosa o di non ascoltare ciò che gli altri stanno dicendo.

 perdita dell'udito "width =" 604 "height =" 402

Ma la realtà è che non devi arrivare al punto di avere quel problema sociale, ma devi dimenticare i pregiudizi e metterti nelle mani dei professionisti il ​​prima possibile, in modo che la mancanza di udito non passi sempre di più e Puoi vivere con totale normalità.

Cause di perdita uditiva conduttiva:

  • Anomalie nella struttura del canale uditivo o dell’ orecchio medio
  • Accumulo di cera nelle orecchie
  • Infezioni dell’ orecchio (specialmente infezioni dell’ orecchio ripetute)
  • Oggetti estranei nell’ orecchio
  • Lesioni o traumi alle strutture dell’ orecchio medio
  • La rottura della membrana del timpano
  • Tumori all’ interno dell’ orecchio
  • Interruzione delle ossa dell’ orecchio medio

Questo tipo di ipoacusia può essere solitamente trattata con farmaci o interventi chirurgici.
Le cause di perdita uditiva neurosensoriale includono

  • Esposizione a determinati prodotti chimici o farmaci tossici durante l’ utero o dopo la nascita
    Condizioni genetiche e neurologiche
  • Infezione prima della nascita, compresa l’ infezione da citomegalovirus o l’ infezione da morbillo tedesco durante la gravidanza precoce
  • Infezioni dopo la nascita, come la meningite batterica e le infezioni virali che colpiscono l’ orecchio interno
  • Problemi con la struttura dell’ orecchio interno
  • Tossine che danneggiano le cellule ciliate dell’ orecchio interno
  • Perdita uditiva causata dal rumore
  • Molti casi non hanno una causa nota

Non vi è alcuna cura per la perdita uditiva neurosensoriale. Le persone con questo tipo di perdita uditiva possono trarre beneficio da apparecchi acustici o da perdita uditiva implantare. La perdita uditiva mista cocleare (una combinazione di conduzione e neurosensoriale) può essere causata dalle stesse cose che causano una perdita uditiva conduttiva e sensoriale.
Le cause di perdita dell’ udito centrale includono

Malattie che colpiscono lo strato protettivo (guaina mielina) intorno alle cellule nervose
Tumori
Sviluppo cerebrale anomalo o lesioni cerebrali causate da ictus, ipossia o traumi.
Le persone con disabilità di apprendimento o ADHD a volte possono trovarsi ad avere dei cambiamenti nella “elaborazione uditiva”.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *