Vuoi la casa pulita? Scegli l’aspirapolvere giusto

Casa dolce casa?

Sarà al giorno d’oggi ancora attuale questo famoso proverbio? Oppure per molte di noi rappresenta un compito tedioso e al quale spesso rinunciamo inventando un infinità di scuse? La pulizia della casa tende a diventare un compito lungo e noioso che nessuno ama fare, ma possiamo renderlo più veloce se usiamo un buon alleato: un aspirapolvere come il Folletto. Ci sono diversi tipi di questo apparecchio che dobbiamo scegliere a seconda dell’ uso che vi daremo. Ci sono diversi aspetti di cui dobbiamo tenere conto nella scelta di quello che ci si addice meglio, quindi in vogliamo aiutarvi con questo articolo su come scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze e dove trovare ricambi consumabili e accessori Folletto .

Cosa considerare quando si sceglie un aspirapolvere

Se volete scegliere un aspirapolvere ma non sapete da dove iniziare, ecco alcuni dei fattori che dovete considerare prima di scegliere un prodotto.

La Potenza

Uno dei fattori principali da considerare quando si sceglie l’ aspirapolvere sarà la sua potenza. Ciò non è misurato tanto dai watt dell’ apparecchio (tipicamente tra 1400 e 2200W), quanto dalla potenza di aspirazione, che dovrebbe essere di almeno 400 watt, altrimenti l’ apparecchio non pulisce correttamente la vostra casa lasciando lanugine o sporcizia nelle zone meno accessibili della casa.

Quindi, almeno si dovrebbe acquistare un aspirapolvere con questa potenza per garantire la massima pulizia. La potenza richiesta per l’ aspirapolvere sarà in relazione alla superficie da pulire, cioè la dimensione delle aree e il tipo di pavimentazione: parquet, moquette, piastrelle…

I filtri

Dovrete anche decidere se optare per un aspirapolvere senza filtro o con filtro, che è altamente raccomandato per chi soffre di allergia, come filtri HEPA anche intrappolare questi agenti allergenici e può prevenire sintomi e disagio.

La rumorosità

Un altro aspetto da considerare quando si sceglie un aspirapolvere è il livello di rumore, in quanto può essere molto fastidioso se supera i 70 dB di rumore.

I prezzi

Quando si acquista l’ apparecchio di pulizia, è anche possibile valutare altri fattori come il prezzo, la lunghezza del cavo, se si dispone o meno di ruote, le teste e gli accessori che trasporta, ecc.

Potenza contro capacità di aspirazione

Oltre a questi suggerimenti che vi abbiamo dato per scegliere un buon aspirapolvere, qui si chiarirà un punto importante che è necessario valutare prima di decidere su un acquisto o altro: la potenza non è la stessa capacità di aspirazione.

Vale a dire, se volete che l’ aspirapolvere pulisca polvere e sporco da tutta la vostra casa, è meglio considerare la capacità di aspirazione piuttosto che la potenza dell’ apparecchio. Nei dati tecnici di ogni modello potrete confrontare questi dati per poter acquistare quello che meglio vi garantisce una buona pulizia.

I produttori mettono molto l’ accento sulla potenza degli aspirapolvere (che è indicata in watt) ma non dobbiamo confonderla con la capacità di aspirazione, in quanto non è la stessa. Infatti, un aspirapolvere con molta potenza non deve garantire spazi puliti; per questo dovremo sempre confrontare i dati indicati in “capacità di aspirazione”, questo è quello che ci interessa veramente.

 

Consigli pratici: Trucchi semplici ed efficaci per prolungare la vita dell'abbigliamento

Trucchi semplici ed efficaci per prolungare la vita dell'abbigliamento

Prima di lavare i panni …

Leggere le etichette. In essi troverai tutte le informazioni necessarie su come prendersi cura dei vestiti e quali precauzioni avere. Pretrattare le macchie, chiudere le cerniere e non dimenticare di svuotare le tasche, verificare che non ci siano pulsanti allentati che potrebbero cadere durante il lavaggio e anelli di sicurezza, applicazioni …

 trucchi per la pulizia benna bucato lavare i vestiti. Separare gli abiti per colori

Separare gli abiti per colori

Non lavare mai allo stesso tempo oggetti di luce e toni forti, eviterai che ci siano trasferimenti di colore da uno all'altro in caso di sbiadimento. E i vestiti bianchi, lavali. Neanche con colori chiari, perché altrimenti perderanno la loro bianchezza. Inoltre, puoi usare una candeggina o una candeggina se necessario.

 allunga la vita dei vestiti delle donne togliendo la lavatrice. E giralo

e giralo

Specialmente quello a colori. Quando lo lavi sottosopra, i colori si consumano di meno, eviti che le stampe si rovinino e ti impediscano di ottenere quelle palline e quelle macchie biancastre che invecchiano.

 trucchi per la pulizia della lavatrice. Quando si mette la lavatrice ...

Quando si mette la lavatrice …

Optare quando possibile con programmi a bassa temperatura, brevi e con poca rotazione. E non usare troppo sapone o ammorbidenti

 Metti i vestiti in lavatrice. Temperatura ideale

Temperatura ideale

È meglio lavare con acqua fredda o calda. Solo capi in cotone molto sporchi (tovaglie, asciugamani …) vengono lavati a più di 40 ° C. Il resto è sufficiente per farlo a 30 ° C o freddo. Quelli che incorporano fibre sintetiche, in particolare lycra (leggings, jeans, abbigliamento sportivo …), sono molto sensibili al calore, con cui perdono elasticità e forma.

 vasche per il bucato. Scegli il detersivo adatto

Scegli il detersivo adatto

Per gli indumenti di colore bianco e chiaro, scegli preferibilmente detergenti che contengono ossigeno attivo, una candeggina che recupera il bianco originale e agisce anche molto bene contro le macchie. E per i colori forti,
optare per prodotti specifici per proteggere il colore. Funzionano davvero e il capo manterrà la sua luminosità e vivacità più a lungo.

 appendere i vestiti all'aperto. Indumenti delicati

Indumenti delicati

Biancheria intima, quando possibile, lavarla a mano con sapone per capi delicati. Se lo fai in lavatrice, fallo all'interno di sacchetti di rete per evitare di essere catturato e di indossare eccessivamente. E i vestiti di
la lana li lava a mano. Immergili nell'acqua, ma non strofinarli o strofinarli e asciugarli orizzontalmente, non appenderli.

 allunga la vita della lavatrice, asciuga il ferro da stiro. Se si utilizza un essiccatore ...

Se si utilizza un essiccatore …

Non farlo con programmi lunghi o ad una temperatura molto elevata. Se i vestiti diventano troppo asciutti, diventa ruvido e gradualmente si rompe. Inoltre, lascia crumpísima e costa molto di più la stiratura, e può anche restringersi.

 trucchi di pulizia donna che tende vestiti bianchi. Se tendi ...

Se tendi …

Evita la luce solare diretta, poiché finisce per consumare le fibre. Nel caso di vestiti bianchi può aiutare a sbiancarlo. Ma tieni gli indumenti neri e colorati lontano dal sole in modo che non svaniscano. Inoltre, non conservare i vestiti molto bagnati o avere molto tempo sulla corda per il bucato in modo che non si deformi e cada.

 tenditore pieghevole. In modo che non ci siano segni

In modo che non rimangano segni

Utilizzare morsetti adatti. Ci sono design ergonomici che non lasciano segni; e 100% di plastica, che evita possibili macchie di ruggine, poiché la molla non è metallica come nei tradizionali. Pantaloni e gonne sono fissati dalle cuciture; Magliette, sul fondo; le camicie sono appese ai ganci, e gli indumenti di lana e di maglia devono essere asciugati in modo che non si deformino.

 salva la luce da stiro per abiti da donna. Al momento di stirare ...

Durante la stiratura …

Stira i vestiti al rovescio, leggermente umidi e alla minima temperatura possibile. In questo modo, è più facile stirare, non fa male al tessuto e si evita il brillio.

 allunga la vita dell'abbigliamento della lavanderia. Conservalo con cura

Conservalo con cura

Abiti e bluse appendono su grucce trapuntate. Per i cappotti usare grucce larghe e resistenti. Ma la maglieria non la appende mai, perché si deformerà.

 cambio di vestiti piegati nell'armadio marie kondo konmari1. Piegato e non schiacciato

Piegato e non schiacciato

In modo da non ottenere segni o rughe extra, né strofinato con ripiani o cassetti, piegarlo con cura. Se non sai come, prova il metodo di Marie Kondo per piegare i vestiti con il quale potrai anche risparmiare spazio e troverai vestiti più facilmente.

 cambio di pantaloni pantaloni pantaloni guardaroba. Tutto al suo posto

Tutto al suo posto

Non mescolare gli abiti appena lavati con quelli che hai già indossato. Inoltre, non tenere gli accessori (cinture, borse …) con gli indumenti, poiché gli appliques possono agganciare i tessuti. Maglioni e maglieria o ricci (come gli asciugamani) sono meglio conservati sugli scaffali in modo che non schiamazzi. Invece, camicie o polo possono andare nei cassetti.

 ragazza che ordina guardaroba. Abiti di un'altra stagione

Abbigliamento di un'altra stagione

Pulisci e riponilo nella parte meno accessibile dell'armadio con qualche rametto di lavanda per evitare insetti. I cappotti li conservano nelle copertine.

Comprovato che se tieni a posto i tuoi vestiti, potrebbe durare alcune stagioni. Vuoi sapere come? Molto facile, segui questi semplici trucchi infallibili e della galleria di immagini per lava, asciuga, ferro e riponi vestiti, e tieni i vestiti preferito come il primo giorno per un tempo molto lungo.

Prima di lavare i vestiti, prepararlo ed evitare problemi

A volte non hai bisogno di lavarti i vestiti, ma devi solo aerarli.

Quando metti la lavatrice, fallo correttamente

  • Programma. Optare quando possibile con programmi a bassa temperatura, brevi e con poca rotazione. E non usare troppo sapone o ammorbidenti
  • Con acqua fredda o calda. Solo capi in cotone molto sporchi (tovaglie, asciugamani …) vengono lavati a più di 40 ° C. Il resto è sufficiente per farlo a 30 ° C o freddo. Quelli che incorporano fibre sintetiche, in particolare lycra (leggings, jeans, abbigliamento sportivo …), sono molto sensibili al calore, con cui perdono elasticità e forma.
  • Usa programmi brevi. Fallo quando puoi, sia nel lavaggio che nella rotazione. Più a lungo, più attrito e più vestiti sono danneggiati.

Guarda le etichette dei capi per sapere come lavarli e stirarli

Scegli il detergente più adatto

  • Abbigliamento bianco e di colore chiaro. Scegli preferibilmente detergenti che contengono ossigeno attivo, una candeggina che recupera il bianco originale e agisce anche molto bene contro le macchie.
  • Colori forti. Optare per quei prodotti che sono specificamente progettati per proteggere il colore. Funzionano davvero e il capo manterrà la sua luminosità e vivacità più a lungo.
  • Abiti delicati. Seta, con pizzo … lavato con detergenti anche specifici, non contenenti cloro, candeggina o candeggina. I migliori liquidi sono raccomandati per il lavaggio a mano.
  • Biancheria intima. Se possibile, lavalo a mano con sapone per capi delicati. E se lo fai in lavatrice, fallo all'interno di sacchetti di rete per evitare di essere catturato e indossare eccessivamente. Per conservare i reggiseni, piegali mettendo una tazza dentro l'altra.
  • Lana. Lavare a mano con detergente per capi delicati. Immergerlo in acqua, ma non strofinare o strofinare. Asciugalo orizzontalmente, non appenderlo.

Impara come asciugare i vestiti senza danneggiarli

  • Se usi un'asciugatrice. Non farlo con programmi lunghi o ad una temperatura molto alta. Se i vestiti diventano troppo asciutti, diventa ruvido e gradualmente si rompe. Inoltre, lascia crumpísima e costa molto di più la stiratura, e può anche restringersi.
  • Se si tende. Impedisce la luce solare diretta, finisce per indossare le fibre. Nel caso di vestiti bianchi può aiutare a sbiancarlo. Ma tieni gli indumenti neri e colorati lontani dal sole, in modo che non si sbiadiscano, non riponi abiti molto umidi o tieni molto tempo a stendere i vestiti in modo che non si deformi e cada.
  • Quindi non ci sono segni. ] Gli indumenti di lana e di maglia devono essere asciugati in modo che non si deformino. Pantaloni e gonne sono fissati dalle cuciture; Magliette, sul fondo; e le camicie sono appese su grucce.

Evitare la luce solare diretta in modo che i vestiti non si sbiadiscano o si usurino

Precauzioni durante la stiratura

  • Wet. Ferro con indumenti leggermente umidi e alla minima temperatura possibile. Questo è più facile da stirare e non danneggia il tessuto tanto
  • Dall'altro lato Stira sempre gli indumenti in questo modo, eviterai che quelli che brillano su di loro escano. E fallo nella direzione del tessuto in modo che non si deformino.
  • Smart Plates. Ci sono ferri che regolano automaticamente la temperatura e l'emissione di vapore al tipo di tessuto che viene stirato in modo che non bruci.

Prenditi cura dei tuoi vestiti stirandoli indietro e a bassa temperatura

E come tenerlo con cura

  • un buon gancio. Abiti e camicette li appendono su grucce trapuntate. Per i cappotti usare grucce larghe e resistenti. Ma la maglieria non la appende mai, perché si deformerà.
  • Piegato e non schiacciato. In modo da non ottenere segni o rughe extra, né strofinato con ripiani o cassetti. Se non sai come, prova il metodo di Marie Kondo di piegare i vestiti con il quale potrai anche risparmiare spazio e trovare vestiti più facilmente.
  • Separatamente. Non mischiare i vestiti appena lavati che hai già indossato. Inoltre, non conservare gli accessori (cinture, borse …) con gli indumenti, poiché gli appliques possono agganciare i tessuti.
  • Sul tuo sito. Maglioni e maglieria o ricci (come gli asciugamani) sono meglio conservati sugli scaffali in modo che non schiamazzi. D'altra parte, camicie o polo possono andare in cassetti.
  • Da un'altra stagione. Mantieni i vestiti puliti e con ramoscelli di lavanda per evitare insetti. I cappotti li conservano nelle maniche.

Come recuperare la tua linea dopo il parto

Hai già avuto il tuo bambino e non sai come sbarazzarti di quei kg extra?

Questa è la preoccupazione di molte nuove mamme dopo il parto e sebbene gli esperti raccomandino di non iniziare una dieta rigorosa immediatamente, ci sono alcuni passi da fare per iniziare a perdere peso gradualmente o almeno cambiare il tuo stile di vita, in questo post ti spieghiamo Come recuperare la tua linea dopo il parto.

Esercizio

Anche se stai morendo dalla voglia di iniziare subito l’allenamento, ricorda di aspettare gli ordini del tuo medico per iniziare a farlo, a seconda della gravidanza e della consegna che hai poteva essere tra 4 e 8 settimane. Dopo ciò non iniziare subito perché potrebbe anche essere controproducente, ma provare a farlo gradualmente. In primo luogo, iniziare camminando con il bambino tra le braccia, in un marsupio o nel passeggino. Quindi, puoi comprare marsupi che includono il bambino o se preferisci farli da soli, poi fallo mentre il bambino gioca o dorme.

Non sentirti in colpa se non hai abbastanza energia per fare tutto l’esercizio che ti aspettavi di fare; tra l’allattamento al seno, dormire poco e il cambiamento degli ormoni potrebbe essere esaurito. Ricordati di essere consapevole dei segnali del tuo corpo e non costringerti a fare più di quello che puoi.

Il petto

potrebbe aiutarti a perdere peso, dal momento che richiede un supplemento di 500 calorie dal tuo corpo ogni giorno e aiuta a bruciare parte del grasso immagazzinato durante la gravidanza. Basta non dimenticare che devi dare al tuo corpo abbastanza cibo per soddisfare quella richiesta di energia aggiuntiva. Se si allatta mentre si allatta al seno, il corpo non produrrà abbastanza latte materno e peggio, se si perde molto peso (più di due sterline a settimana) il latte potrebbe ottenere tossine che a loro volta finiscono nel corpo del bambino. Quindi mantieni sempre una dieta sana, non solo per il tuo bambino ma anche per il tuo benessere.

Do not Stress

È normale preoccuparsi un po ‘, specialmente se guardi celebrità e mamme famose che sembrano lasciare l’ospedale quasi come nuove.

Non sentirti in colpa se non ti vedi come immaginavi, allenati a brevi intervalli di tempo, mantieni la routine di esercizi semplice e mangi bene, compresi molti frutti, verdure e acqua nella tua dieta.

È meglio non disperare e ascoltare meglio i segnali del corpo. Il tuo piccolo ha bisogno di una madre sana e forte per invecchiare. Inoltre, se il tuo corpo ha avuto tutti questi cambiamenti in 9 mesi, dagli almeno il tempo necessario per recuperare.

Altre risorse

Ci sono prodotti che possono aiutarti a raggiungere il tuo scopo, che ti farà sentire bene ogni giorno mentre indossi i tuoi vestiti preferiti e possono avere benefici duraturi in diverse aree. del tuo corpo. Nel prossimo video puoi vedere di cosa stiamo parlando.

Consigli pratici: 15 idee per sfruttare al meglio il tuo budget di Natale

15 idee per sfruttare al meglio il tuo budget di Natale

1. Segui la migliore strategia

Crea numeri e non uscire di casa senza sapere quanti soldi puoi spendere . Diffondere i giorni di shopping ti permette di approfittare di tutte le offerte. Inoltre, se si utilizzano i comparatori online è possibile trovare il miglior rapporto qualità-prezzo. Consiglio eccellente: Evita le ore di punta perché provocano un acquisto incasinato.

 come spendere meno ragazza contando il denaro in borsa. 2. E adeguare al pagamento extra

2. E rispetta la paga extra

La gioia di ricevere la paga extra di Natale può farti perdere il nord . Questa falsa idea di abbondanza può portare a una sicurezza eccessiva. Il miglior antidoto contro gli shock alla fine del mese è il controllo. Un buon modo per ottenerlo senza dover fare numeri ogni giorno è per prelevare il denaro che si può spendere in contanti e distribuirlo in buste diverse, indicando in ciascuna il concetto di spesa a cui sarà destinato.

 15 idee per allungare il budget ai regali di Natale. 3. Ma soprattutto, rilassati e tieni i piedi per terra

3. Ma soprattutto rilassati e tieni i piedi per terra

Negozi e inserzionisti faranno tutto il possibile per perdere la nozione di realtà. Stai fermo contro le tentazioni e cerca di far riflettere tutti i tuoi acquisti e non lasciarti trasportare da una falsa euforia di cui potresti pentirti in seguito. Relaaaaax …

 15 idee per allungare il tuo budget a regali economici di Natale. 4. Concordare un prezzo massimo per regalo

4. Accetto un prezzo massimo per regalo

È una regola fondamentale, soprattutto se sei un sacco di famiglia e lo scambio di doni ti costringe a un grande esborso. Il timore di rimanere a breve può portarti ad investire più di quanto devi. Impostare un importo accessibile per tutti o limitare il numero di regali per famiglia ti impedirà di sovraccaricare te stesso. Quando scegli un regalo o un giocattolo, ricorda che il meglio non è il più costoso, ma il più appropriato.

 ragazza che compra internet con una carta di credito. 5. Internet, un buon alleato

5. Internet, un buon alleato

Gli acquisti online aumentano del 50% in queste date. Non è strano, dal momento che Internet ci permette di ottenere grandi sconti senza sacrificare la qualità. Certo, guarda i negozi fidati e assicurati che ti consentano di restituire il prodotto se non sei soddisfatto.

 15 idee per allungare il tuo budget a comprare regali di Natale online. 6. Richiede garanzie

6. Richieste di garanzie

L'afflusso dell'ultimo minuto può far abbassare la guardia proprio quando aumenterà il volume degli acquisti. Non dimenticare di chiedere il biglietto (o di conservare la ricevuta se acquisti online) e di controllare il periodo di tempo per restituire o modificare l'articolo. La cosa più pratica in modo che non si mischino è di assegnare un posto fisso per tutte le guardie che accumulerai in questi giorni e creare una cartella sul tuo computer per averli tutti organizzati.

 occhi per la salute degli occhi della ragazza. 7. Prima di acquistare, vendere

7. Prima di acquistare, vende

La maggior parte dei consumatori approfitta di queste date per rinnovare un gadget tecnologico. Telecamere, lettori musicali, tablet o telefoni di ultima generazione sono tra gli oggetti più desiderati. Hai considerato cosa intendi fare con ciò di cui non hai più bisogno? Portali fuori mettendoli in vendita. Questi articoli hanno un sacco di output e ti permettono di recuperare una buona parte del budget.

 Salva su ragazza in vacanza guarda la carta di credito. 8. Usa i biglietti da visita

8. Utilizzare i biglietti da visita

Alcune carte emesse da aziende e aziende funzionano come carte di credito, ma con il vantaggio che di solito sono gratuite e prive di costi di manutenzione. Inoltre, quelli di lealtà offrono vantaggi economici come l'accumulo di sconti.

 come spendere meno ragazza a fare banconote. 9. Non ipotecare

9. Non ipotecare

Evita di sovraccaricare la carta, acquistare a rate o acquistare prodotti che richiedono un canone mensile per la manutenzione o un contratto a tempo indeterminato, come cellulari o tablet. Ciò che ora sembra un'opportunità può trasformarsi in un peso a partire da gennaio.

 15 idee per allungare il budget con i regali di Natale per bambini giocattoli. 10. Giocattoli, prendili sul serio

10. Giocattoli, prendili sul serio

Tutti i giocattoli devono portare il sigillo di garanzia CE. Ci sono formule per pagare di meno per andare nelle grandi aree poiché secondo la Federazione degli Utenti Indipendenti e dei Consumatori, sono quelle con i prezzi più bassi. Anche se non devi tenere il primo regalo che acquisti, passare attraverso diversi negozi e confrontare i prezzi, le differenze possono essere considerevoli.

 15 idee per allungare il tuo budget in regali di Natale. 11. Scommesse su regali utili

11. Scommetti su regali utili

A tutti noi piace sorprendere, ma non lasciare che la ricerca di originalità offuschi il tuo spirito pratico. Molti degli oggetti che vengono acquistati in questi giorni finiscono per essere dimenticati in un cassetto. Non investire i tuoi soldi in inutili capricci.

 Salva su ragazza vacanza roba da valigia nel bagagliaio della macchina. 12. Viaggia per meno

12. Viaggia per meno

Se hai intenzione di fare una pausa e non vuoi spendere molto, approfitta delle offerte last minute. Otterrai tariffe molto vantaggiose, specialmente se hai una certa flessibilità, sia per le date che per la destinazione. È una buona opzione per viaggiare da solo o con gli amici, ma con la famiglia è più rischioso. E se ciò che ti preoccupa è che non si adatta nulla nel bagagliaio o sei preoccupato di fare i bagagli, ti insegneremo come realizzare la valigia perfetta.

 15 idee per allungare il tuo budget ai regali fai-da-te di Natale. 13. Originalità al potere

13. Originalità al potere

Dove il budget non arriva può raggiungere l'immaginazione. Può esserci qualcosa di più bello di un regalo fatto da te? Quando si tratta di fare regali, optare per le opzioni emotive, come una vecchia foto incorniciata, esperienze come preparare un tour della tua città e diventare una guida occasionale o creare il tuo buono regalo, con diversi buoni per uno sessione di film con popcorn, ore di canguro, un servizio di catering …

 decorazione atmosfera di natale 3. 14. Decorare senza spendere

14. Decorare senza spendere

Prima di lanciarti per acquistare ornamenti, pensa a quale tipo di decorazione vuoi ottenere e guarda di quali perle puoi trarre vantaggio negli anni precedenti. Quando si tratta di avvolgere, cercare formule più economiche come la carta marrone. Combinato con dettagli o nastri di colori sarà fantastico. Vuoi più idee natalizie per decorare?

 15 idee per allungare il tuo budget al menu di Natale economico. 15. Ottieni di più senza passare attraverso

15. Ottieni di più senza spendere

Invia un buon menu non significa necessariamente una grande spesa. È meglio investire in materie prime più modeste ma di qualità premium rispetto ad altre più attraenti ma di categoria inferiore. Un pollo di fattoria può funzionare meglio per te rispetto ad alcuni pesci o molluschi più costosi. Una buona ricetta e un'attenta presentazione faranno il resto. Ti piace questa originale pasta sfoglia a forma di albero? Abbiamo la ricetta!

Natale

si avvicina e che, oltre a riunioni, pasti e celebrazioni, implica anche doni, regali e altri regali. Così quest'anno festeggi queste vacanze senza preoccupazioni, ti portiamo 15 prese per poter allungare il tuo budget e festeggiare più e meglio il Natale.

1. Adatta al pagamento extra

La gioia di ricevere la paga extra di Natale può farti perdere il nord specialmente se più di uno è nella tua casa. Questa falsa idea di abbondanza – vediamo improvvisamente un ampio margine nel nostro equilibrio – può portare a una sicurezza eccessiva. Il miglior antidoto contro gli shock alla fine del mese è il controllo. Un buon modo per ottenerlo senza dover fare numeri ogni giorno è per prelevare il denaro che si può spendere in contanti e distribuirlo in buste diverse, indicando in ciascuna il concetto di spesa a cui sarà destinato (cibo, vestiti , regali …).

2. Usa carte di credito commerciali

Alcune carte emesse da aziende e aziende funzionano come carte di credito, ma con il vantaggio che di solito sono gratuite e prive di costi di manutenzione. Inoltre, la fedeltà offre vantaggi economici come l'accumulo di sconti

3. Accetto un prezzo massimo per regalo

È una regola fondamentale, soprattutto se sei un sacco di famiglia e lo scambio di doni ti costringe a un grande esborso. Il timore di rimanere a breve può portarti ad investire più di quanto devi. Impostare un importo accessibile per tutti o limitare il numero di regali per famiglia ti impedirà di sovraccaricare te stesso. Quando scegli un regalo o un giocattolo, ricorda che il meglio non è il più costoso, ma il più appropriato.

Quindi non andrai troppo lontano e non sarai breve

4. Prima di acquistare, vende

La maggior parte dei consumatori approfitta di queste date per rinnovare un gadget tecnologico. Telecamere, lettori musicali, tablet o telefoni di ultima generazione sono tra gli oggetti più desiderati. Hai considerato cosa intendi fare con ciò di cui non hai più bisogno? Portali fuori mettendoli in vendita. Oltre al denaro, guadagnerai spazio. Questi articoli hanno un sacco di output e ti permettono di recuperare una buona parte del budget.

5. Segui la migliore strategia

  • Crea numeri. Non uscire di casa senza sapere quanti soldi puoi spendere.
  • In diversi viaggi. La consegna degli acquisti consente di usufruire di tutte le offerte.
  • Utilizza i comparatori online. Ti aiutano a trovare il miglior rapporto qualità-prezzo
  • Evita le ore di punta. Incitare un acquisto incasinato.

6. Richieste di garanzie

L'afflusso dell'ultimo minuto può far abbassare la guardia proprio quando il volume degli acquisti aumenterà di più. Non dimenticare di richiedere il biglietto e controllare il periodo di tempo per restituire o modificare l'articolo. La cosa più pratica in modo che non vengano mal collocati è di assegnare un posto fisso per tutte le prenotazioni che accumulerai in questi giorni.

7. Internet, un buon alleato

Gli acquisti online aumentano del 50% in queste date. Non è strano, dal momento che Internet ci permette di ottenere grandi sconti senza sacrificare la qualità. Certo, guarda nei negozi fidati e assicurati che ti consentano di restituire il prodotto se non sei soddisfatto.

Cerca negli store attendibili e assicurati che ti consentano di restituire il prodotto

8. Scommetti su regali utili

A tutti noi piace sorprendere, ma non lasciare che la ricerca di originalità offuschi il tuo spirito pratico. Molti degli oggetti che vengono acquistati in questo momento finiscono per essere dimenticati in un cassetto. Non investire i tuoi soldi in inutili capricci.

9. Con i piedi per terra

Negozi e inserzionisti faranno tutto il possibile per perdere la nozione di realtà. Stai fermo di fronte alla tentazione e cerca di rendere tutti i tuoi acquisti riflettenti. Non lasciarti trasportare da una falsa euforia di cui potresti pentirti in seguito

10. Giocattoli, prendili sul serio

Quando si tratta dei nostri figli, l'ultima cosa su cui dobbiamo risparmiare è la sicurezza. Tutti i giocattoli devono portare il sigillo di garanzia CE. Ma ci sono formule per pagare meno:

  • Su grandi superfici. Secondo la Federazione degli Utenti Indipendenti e dei Consumatori, sono i centri che hanno i prezzi più bassi.
  • Last minute gangs. Molti commercianti hanno abbassato i prezzi negli ultimi giorni per liberare le proprie scorte.
  • Passa attraverso diversi negozi. Confronta i prezzi, le differenze possono essere considerevoli.

11. Viaggia per meno

Se hai intenzione di fare una pausa e non vuoi spendere molto, approfitta delle offerte last minute. Otterrai tariffe molto vantaggiose, specialmente se hai una certa flessibilità, sia per le date che per la destinazione. È una buona opzione per viaggiare da solo o con gli amici, ma con la famiglia è più rischioso.

12. Meno soldi, più immaginazione

Dove il budget non arriva, l'immaginazione può arrivare. Quando si tratta di fare regali, opta per opzioni emozionali, come una vecchia foto incorniciata; esperienze come preparare un tour della tua città e diventare una guida occasionale; oppure crea il tuo buono regalo, con diversi buoni per una sessione di film con popcorn, ore di canguro, un servizio di catering …

13. Ottieni di più senza spendere

Presentare un buon menu non significa necessariamente una grande spesa. È meglio investire in materie prime più modeste ma di qualità premium rispetto ad altre più attraenti ma di categoria inferiore. Un pollo di fattoria può funzionare meglio per te rispetto ad alcuni pesci o molluschi più costosi. Una buona ricetta e un'attenta presentazione faranno il resto.

14. Non ipotecare

Evitare di sovraccaricare la carta, acquistare a rate o acquistare prodotti che richiedono un canone mensile per la manutenzione o un contratto a tempo indeterminato, come cellulari o tablet. Ciò che ora sembra un'opportunità può trasformarsi in un peso da gennaio

15. Decorare senza spendere

Prima di lanciarti per comprare ornamenti, pensa a quale tipo di decorazione vuoi ottenere e guarda di quali perle puoi trarre vantaggio negli anni precedenti. Quando si tratta di avvolgere, cercare formule più economiche come la carta marrone. Combinato con dettagli o nastri di colori sarà fantastico. Trova di più qui idee da decorare.

Consigli pratici: I migliori prodotti per la pulizia della casa

I migliori prodotti per la pulizia della casa

Pulisci e disinfetta senza contaminazione

Collutorio per pulire e rimuovere odori, limone e aceto per disinfettare l'intera casa, fondi di caffè per sbloccare i tubi … Scoprili tutti sotto e alcuni dei loro usi più sorprendente


Prodotti per tutta la vita

Limone, aceto, sale, olio d'oliva … I must have della nonna hanno fatto scalpore tra gli appassionati di prodotti di pulizia eco-compatibili. Nella galleria troverai tutti i prodotti che hai a casa e che ti faranno uscire da più di una fretta e nel testo della fine, ti diamo i migliori trucchi per pulire la tua casa in un batter d'occhio ]

 che mangiare una perfetta pelle di limone. Limone

Limone

A causa del suo alto contenuto di acido citrico, il limone è un eccellente detergente naturale con proprietà sgrassanti, antibatteriche e neutralizzanti di cattivo odore.

 prodotti per la pulizia della casa spazzola di aceto in pelle scamosciata. Aceto

Aceto

Come il limone, è un buon sgrassante e disinfettante. Nel tuo caso, contiene acido acetico, che riduce e taglia il grasso. Inoltre, ha proprietà antimicrobiche e antibatteriche che lo rendono un ottimo prodotto per la pulizia della casa. E non provoca allergie o irritazioni.

 prodotti per la pulizia della casa aceto di alcol. Alcool e perossido di idrogeno

Alcol e perossido di idrogeno

L'alcol etilico e il perossido di idrogeno, presenti nei kit di quasi tutte le case, sono buoni alleati della pulizia. L'alcol, oltre a disinfettare, asciuga rapidamente le superfici e rimuove le macchie di grasso o di colla. L'acqua ossigenata aiuta a eliminare completamente i microrganismi per ossidazione.

 prodotti per la pulizia della casa in bicarbonato. Bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio

È un ottimo alleato per neutralizzare e rimuovere gli odori da quasi tutti i materiali e le stanze della casa. Può essere utilizzato per assorbire macchie di grasso o olio. Ammorbidisce l'acqua in modo da non dover usare tanto detersivo. Ed è un efficace detergente per superfici delicate.

 Prodotti per la pulizia della casa pennelli pinza talco. Talco in polvere

Talco in polvere

A causa del suo potere assorbente, sono uno dei più potenti smacchiatori e neutralizzatori di Malodor che esistono.

 Prodotti per la pulizia della casa con pennello-bitume. Bitume

Bitume

Il bitume è un prodotto a base di cere e coloranti che, all'inizio, serve a dare lucentezza alle scarpe di cuoio. Ma può anche essere usato per rivitalizzare i mobili in pelle o per proteggere e mascherare i danni al legno.

 consigli per la salute iodio sale iodio. Sale

Sale

Il sale è uno dei grandi alleati nella pulizia della casa grazie al suo potere "esfoliante" e assorbente, che allontana lo sporco e gli odori.

 prodotti per la pulizia della casa sapone neutro stracci spazzole . Sapone neutro

Sapone neutro

Il sapone neutro è un prodotto la cui formulazione è bilanciata, il che indica che non è molto alcalino o molto sgrassante, né troppo aromatico. Grazie ad esso, pulisce qualsiasi superficie, si degrada facilmente e non è tossico.

 prodotti per la pulizia della casa dentifricio dentifricio2. Dentifricio

Dentifricio

Il dentifricio non solo serve a proteggere, illuminare e rimuovere le macchie dai nostri denti, ma è anche molto efficace come detergente per lucidare l'argento o rimuovere le macchie a sfera

 Prodotti per la pulizia della casa sciacquare collutorio. Colluttorio

Collutorio

Le proprietà disinfettanti e il profumo collutorio lo rendono ideale come disinfettante e deodorante per pulire la toilette, disinfettare la lavatrice o per lucidare gli schermi.

 consigli per la salute patate donna. Patate

Patate

Le patate, oltre ad essere un alimento con grandi proprietà nutritive, possono aiutarti a pulire specchi, lavelli in acciaio inossidabile, a recuperare pentole bruciate e persino a pulire la grattugia per formaggio.

 Prodotti per la pulizia della casa Olio d'oliva Olio d'oliva

Olio d'oliva

Oltre ad essere molto sano, l'olio d'oliva aiuta a proteggere il legno e altri materiali delicati e va molto bene per evitare che gli specchi e le finestre appannino.

 bicarbonato di caffè in polvere fatto in casa. Fondi di caffè

fondi di caffè

Non disperdere i fondi di caffè perché possono avere una seconda vita come prodotto per la pulizia della casa, sia per sbloccare i tubi o per pulire lo zerbino dall'ingresso alla casa.

Le esigenze di pulizia delle nonne hanno fatto scalpore tra gli appassionati di prodotti ecologici per la pulizia. E permettono di pulire e disinfettare senza inquinare.

Limone, un frutto con superpoteri

A causa del suo alto contenuto di acido citrico, il limone è un eccellente detergente naturale con proprietà sgrassanti, antibatteriche e neutralizzanti di cattivo odore

  • Per pulire il tagliere di legno. Devi solo strofinare mezzo limone e lasciarlo riposare per una notte; lavare la mattina successiva. Lo stesso vale per la griglia o il barbecue.
  • Per rimuovere i cattivi odori dal microonde. Metti dentro una tazza di acqua con succo di limone, scalda un paio di minuti alla massima potenza e lascia dentro la porta chiusa per circa 10 minuti. Ne neutralizzerà il cattivo odore.
  • Lasciare i rubinetti come nuovi. Spremere un limone, filtrare il succo, immergerlo con un panno di cotone e passarlo attraverso i rubinetti

Tuttavia, evitare di usarlo con il marmo, poiché il suo potente acido corrode la sua superficie e lo rovina.

] Aceto, efficace senza effetti collaterali

Come il limone, è un buon sgrassante e disinfettante. Nel tuo caso, contiene acido acetico, che riduce e taglia il grasso. Inoltre, ha proprietà antimicrobiche e antibatteriche che lo rendono un ottimo prodotto per la pulizia della casa. E non causa allergie o irritazioni.

  • Per pulire e lucidare tutte le superfici. Piastrelle in legno, ceramica, acciaio inossidabile, vetro, cucina e bagno. Basta mescolare un po 'con acqua fredda e via.
  • Rimuovere la calce dalla doccia e dai rubinetti. Strofina con un pennello o una spugna inumidita con aceto. E poi risciacquare.
  • Per pulire il tartaro dalla caffettiera o dalla teiera. Riempili con acqua e aceto e bolliscili come se facessi un caffè o un tè. Lasciare bollire per alcuni minuti, rimuovere l'acqua e sciacquare.
  • Per rimuovere l'odore cattivo dal frigorifero. Mettere un contenitore con acqua e aceto all'interno o utilizzare questa miscela per pulire le pareti e le superfici interne del frigorifero.

Alcol etilico, oltre al kit di pronto soccorso

Alcol etilico, presente nei kit di primo soccorso di quasi tutti case, è un buon alleato di pulizia. Oltre a disinfettare, asciugare rapidamente le superfici e rimuovere macchie di grasso o colla.

  • Per disinfettare superfici e altri elementi. Mescola la stessa quantità di alcool e acqua in una piccola ciotola e usala per pulire controsoffitti, rubinetti o anche giocattoli per bambini.
  • Per pulire schermi, tastiere e controlli. Inumidisci uno straccio o un bastone con l'alcol e usalo per pulirli. Oltre a disinfettare, si asciuga rapidamente, ti aiuterà a eliminare i batteri senza danneggiare questi oggetti, che non tollerano l'umidità.
  • Per rimuovere le macchie di colla È molto efficace eliminare quei residui di adesivo che rimangono durante la rimozione delle etichette, per esempio.

Il perossido di idrogeno, "brucia" i microrganismi

Il perossido di idrogeno, noto anche come perossido di idrogeno, è un altro disinfettante nel kit che Può aiutarti a pulire la casa. Elimina completamente i microrganismi per ossidazione, cioè "li brucia" in qualche modo.

  • Per pulire le superfici. Diluire una parte del perossido di idrogeno con acqua minerale in un flacone spray e utilizzare questa miscela per disinfettare bagni, piani di lavoro, tavoli o taglieri.
  • Per pulire la lavastoviglie. Devi solo aggiungere un flusso di perossido di idrogeno nella scatola di lavaggio e dargli un lungo programma.
  • Per sbiancare i vestiti. Ha la capacità di attenuare le macchie di vestiti prodotti da soda, vino rosso, sangue … Se sono sangue, basta versare il prodotto direttamente nella macchia, lasciare agire per alcuni minuti, strofinare e risciacquare come al solito.
  • Per disinfettare gli spazzolini da denti. Immergili con un po 'di perossido di idrogeno per combattere i virus e i batteri che si accumulano.

Bicarbonato di sodio, un detergente per tutta la vita

È un ottimo alleato per neutralizzare e rimuovere cattivi odori da quasi tutti i materiali e le stanze della casa. Può essere utilizzato per assorbire macchie di grasso o olio. Ammorbidisce l'acqua in modo da non dover usare tanto detersivo. Ed è un efficace detergente per superfici delicate.

  • Per pulire tappeti e materassi. Cospargere. Lasciare agire per qualche ora e poi passa l'aspirapolvere. Serve a disinfettare e rimuovere il cattivo odore.
  • Per pulire i tubi. Direttamente spruzzo di bicarbonato nello scarico. Quindi, versa l'aceto e fallo agire per un quarto d'ora circa. Infine risciacquare con acqua calda e pulita.
  • Pulire i giocattoli. Immergili in una ciotola con una soluzione di 4 cucchiai di bicarbonato di sodio con un quarto di litro d'acqua. Lasciare la notte e sciacquare la mattina.
  • Per ammorbidire i vestiti. Devi solo aggiungere una tazza direttamente alla lavatrice e gli abiti usciranno morbidi senza usare prodotti costosi e inquinanti.

Talco, smacchiatore e deodorante

Sono uno degli smacchiatori e neutralizzatori di cattivi odori più potenti di quelli esistenti.

  • Per rimuovere macchie di olio o grasso. Prima di lavare il capo, cospargere di talco sulla macchia, lasciare agire almeno un giorno per assorbire tutto il grasso e poi agitare senza strofinare e lavare normalmente con sapone neutro.
  • Per eliminare gli odori da scarpe. Assorbe l'umidità e, inoltre, combatti i batteri e gli agenti patogeni che aderiscono alla pelle.

Bitume, non solo per proteggere le scarpe …

Il bitume è un prodotto a base di cere e coloranti che, fin dall'inizio, serve a dare lucentezza alle scarpe di cuoio. Ma può anche essere dato ad altri usi.

  • Per rivitalizzare i mobili in pelle. Applicare bitumi incolori a divani, poltrone e sedie in pelle consumati. Quindi spazzolare e lasciare asciugare per alcune ore. Prima di usarli di nuovo, passa un panno pulito per verificare che non vi siano resti che possano macchiare i vestiti quando si è seduti.
  • Per nascondere danni e graffi sul legno. Se i tuoi mobili di legno hanno graffi o danni, puoi nasconderli con un po 'di bitume di un colore simile a quello del legno.

Sale, "esfoliante" della casa

Il sale è uno dei più grandi alleato nella pulizia della casa grazie al suo potere "esfoliante" e assorbente.

  • Per pulire il tagliere di legno. Strofinare il sale grosso con l'aiuto di mezzo limone. I due prodotti insieme lasceranno il tavolo pulito e disinfettato.
  • Per rimuovere il calcare. Tanto nelle vasche da bagno quanto nei lavandini e nei lavandini, puoi strofinare il sale con l'aiuto di una spugna e le macchie di lime spariranno.
  • Pulire il pavimento. Aggiungi mezza tazza di sale a un secchio con acqua calda e pulisci il pavimento con esso. Aiuterà a rimuovere tutte le macchie che sono incorporate e la manterrà pulita più a lungo.
  • Per lucidare i pezzi di bronzo, stagno, argento e rame. Preparare una miscela omogenea di aceto, farina e sale. Applicare sugli oggetti, lasciare riposare per 15 minuti e rimuovere delicatamente con l'aiuto di un pennello.

Sapone neutro per la pulizia e la lubrificazione

Il sapone neutro è un prodotto la cui formulazione è bilanciata, il che indica che non è molto alcalino né molto sgrassante, né troppo aromatizzato. Grazie ad esso, pulisce qualsiasi superficie, si degrada facilmente e non è tossico.

  • Per pulire gli oggetti. È ideale per la pulizia di molti elementi che tendono a sporcarsi continuamente. Dalle maniglie e dai raccordi delle porte, per cambiare le piastre.
  • Quindi le porte non cigolano. Devi solo inumidire un panno con sapone neutro e strofinarlo nello spazio tra il telaio e la cerniera o direttamente sulla cerniera.
  • Per ammorbidire una serratura rigida. Lubrificare con un po 'di sapone neutro.

Dentifricio, lucidante e smacchiatore

Il dentifricio non solo protegge, illumina e rimuove le macchie dai nostri denti, è anche molto efficace come prodotto per la pulizia.

  • ] Per lucidare l'argento. Puoi applicare con un panno e lasciare un paio d'ore o durante la notte, quindi strofinare bene con un pennello con setole fini o un panno per ottenere lucentezza. Assicurati di rimuovere tutti i residui di dentifricio.
  • Per rimuovere le macchie a sfera. Sia sul mobile che sul muro, puoi applicare un po 'di dentifricio su un panno umido e strofinare delicatamente per rimuovere la macchia.
  • Per pulire il ferro. Mettere un po 'di pasta su un panno e strofinare la superficie del ferro per rimuovere tutti i residui e le macchie.

Collutorio per disinfettare e profumare

Le proprietà disinfettanti e il profumo del collutorio lo rendono ideale come disinfettante e deodorante

  • Per pulire il bagno. Versare una tazza di collutorio nella tazza del water e lasciarlo riposare per alcune ore.
  • Per pulire la lavatrice. Puoi fare lo stesso versando una piccola tazza nella scatola del sapone e facendo un ciclo di lavaggio. In questo modo la lavatrice sarà pulita e profumata.
  • Per lucidare gli schermi. Puoi mescolare un collutorio in un litro d'acqua e usarlo come un detergente per schermi TV, computer …

La magia delle patate

La patata, oltre ad essere un alimento dalle grandi proprietà nutrizionali , può aiutarti in qualche questione domestica.

  • Pulire gli specchi. Dividere una patata cruda a metà e strofinare l'intero specchio. Quindi passare un panno di cotone che non rilascia lanugine imbevuta di aceto bianco leggermente diluito. E infine asciugare con un panno asciutto.
  • Per recuperare le pentole bruciate. Come per gli specchi, taglia a metà una patata cruda e strofina le parti bruciate. Quindi risciacquare con acqua tiepida e asciugare con un panno morbido. Vedrai come miglioreranno.
  • Per ridare lucentezza al lavandino in acciaio inossidabile. In questo caso, utilizzare l'acqua di cottura delle patate non sbucciate applicando con un panno.
  • Per rimuovere i resti di formaggio dalla grattugia. Grattugiare una patata pelata cruda e trascinare tutto il formaggio rimasto che è stato incorporato.
  • Per rimuovere le macchie dalle porte bianche. Devi solo sfregare mezza patata cruda per loro. Rimuovere l'amido con un panno umido e asciugare con un altro

Olio d'oliva, lucidare e lucidare

Oltre ad essere molto sano, aiuta a proteggere il legno e altri materiali delicati.

  • Per proteggere i mobili in legno . Devi solo strofinare un po 'di olio e lasciarlo assorbire.
  • Per lucidare i metalli. Immergere l'estremità di un panno con un filo d'olio e lucidare gli oggetti di metallo in cerchi fino a farli brillare.
  • Per pulire mobili in pelle e altri pezzi di cuoio. Il modo per farlo è inumidire un panno con un po 'di olio e sfregare rapidamente l'oggetto in questione.
  • Per evitare l'appannamento di specchi e finestre. Puoi passare un panno imbevuto di olio. E poi asciugarlo con un panno o un giornale.

Caffè, uno stantuffo efficace

Non gettare i fondi di caffè perché potrebbero avere una seconda vita come prodotto per la pulizia della casa.

  • sbloccare i tubi. Getta i fondi di caffè direttamente nel lavandino e lasciali andare nello scarico con acqua tiepida. Trascineranno sporco e odori dai tubi.
  • Per pulire gli zerbini. Puoi lasciarli asciugare, stenderli sul tappetino dell'ingresso, lasciarli agire alcune ore e poi spazzolare.

In breve, 14 prodotti per la pulizia che sono un perfetto complemento ai trucchi per la pulizia della casa più popolari Internet.

Consigli pratici: Suggerimenti e idee per decorare la casa per Natale

Suggerimenti e idee per decorare la casa per Natale

Fai spazio all'albero

Pensa dove collocarlo. Dovrebbe essere un luogo in cui non impedisce il passaggio né copre la luce. Individuare lontano da caminetti e stufe a gas. Scegli una dimensione proporzionale alla stanza in cui stai per metterla.

 Palle di impostazione della casa di Natale Ornamento di Natale. Aggiorna gli ornamenti

Aggiorna gli ornamenti

Controlla gli ornamenti che hai e butta via quelli che sono obsoleti. Il resto è possibile aggiornare con alcuni semplici mestieri, come ad esempio allineare le palle degli alberi con brandelli di vestiti o maglioni, lana colorata o una stringa rustica, per esempio.

 Ricevimento di set-up della casa di Natale. Mima the entrance

Mima the entrance

Dipende dalla prima impressione dei tuoi ospiti. In modo che i cappotti non si accumulino lì, facciano spazio in un armadio o mettano un asino con i ganci.

 casa natale tune-up bagno. Non dimenticare il bagno

Non dimenticare il bagno

Metti salviettine individuali con un cestino per scartarle, un distributore con crema per le mani o acqua di colonia, alcune candele …

 Decorazioni per la casa di Natale Decorazioni natalizie . Buon odore dappertutto

Buon odore dappertutto

Lampadine a vapore (fredde e spente) con deodorante o mettere un contenitore con olio essenziale nei radiatori. Ma occhio con candele profumate sul tavolo, l'odore può interferire con il cibo.

 Donna di allestimento della casa di Natale che mette la tavola. Quanti si adattano al tavolo?

Quanti si adattano al tavolo?

Ogni ospite ha bisogno di 65 cm. In base a ciò, calcolare se è necessario aprire la tabella (se è estensibile) o aggiungere un'altra tabella o un pannello. Sarà anche molto utile posizionare un tavolo ausiliario per inserire fontane e bevande.

 Copritavolo per sedie per la casa natalizia. Sedie per tutti

Sedie per tutti

Se non ne hai abbastanza e devi ricorrere ad altre stanze o sedie pieghevoli, metti le stesse copertine per unirle.

 Regali per la casa di Natale con le ragazze della corona. Per i bambini

Per i bambini

Offri loro uno spazio specifico da mangiare, in un angolo del tavolo comune o in un tavolo separato solo per loro.

 Identificatori di bicchieri di bicchieri per la casa di Natale. Articoli in vetro pronti

Articoli in vetro pronti

Lavare il vetro con poco sapone in modo da non lasciare odore o sapore e asciugarlo con un panno privo di lanugine.

 Stoviglie per posate posate da casa di Natale. Posate senza macchie

Posate senza macchie

Esamina le posate con un panno e assicurati che non contengano macchie di calce o acqua.

 Set di stoviglie per la casa di Natale. Stoviglie sufficienti

Stoviglie sufficienti

Controlla quanti piatti hai e che non hanno patatine. Se non hai abbastanza piatti, bicchieri e posate di un singolo gioco puoi combinarli diversi mescolandoli e alternandoli tra loro, differenziandone uno per gli adulti e un altro per i bambini, oppure assegnandoli a un'area specifica del tavolo (punti, angoli, mezzi .. .).

 casa natale set-up table natale ornamento. Tovaglie a distanza

Tovaglie ad un tratto

Appiattirle, evitando pieghe. Ad esempio, se non ne hai uno abbastanza grande puoi combinare più sovrapposizioni facendo. E non dimenticare i tovaglioli. Sarebbe consigliabile avere qualche extra nel caso in cui alcuni ospiti hanno bisogno di cambiarlo. Un'altra opzione è quella di usare e lanciare.

 Decorazioni per la casa di Natale bambini divano albero ornamento di Natale. Protegge i mobili

Protegge i mobili

Copre il divano con i coperchi per evitare macchie. Sotto la tovaglia del partito, metti un'altra plastica e un tessuto felpato. E sulle gambe delle sedie e dei tavoli mettete i protettori in modo che non graffino il pavimento.

 Decorazioni per la casa di Natale Regali di Natale. Se vengono i bambini e gli anziani

Se vengono i bambini e gli anziani

Togli i tappeti perché possono scivolare con loro. E rimuove le cose che possono essere rotte o con le quali il più piccolo può essere danneggiato.

 casa natale set-up table dinnerware bicchieri posate natale ornamento. Meglio prevenire ...

Meglio prevenire …

In generale, rimuovi tutti quei pezzi di arredamento che puoi colpire o inciampare. E per ogni evenienza, assicurati di avere uno smacchiatore a portata di mano e una spazzola per vestiti.

 Biscotti renne di Babbo Natale. E avere un dettaglio con i tuoi ospiti

E avere un dettaglio con i tuoi ospiti

Prepara loro un souvenir personalizzato. Può essere un piccolo pacchetto con biscotti fatti in casa, come le renne di Babbo Natale, o un piccolo barattolo di marmellata. Un'altra idea è quella di creare identificatori di tabelle e un menu che può essere portato a casa.

Ornamenti, da non perdere

  • Fai spazio per l'albero. Pensa dove metterlo. Dovrebbe essere un luogo in cui non impedisce il passaggio né copre la luce. Individuare lontano da caminetti e stufe a gas. Scegli una dimensione proporzionale alla stanza in cui stai per metterla.
  • Aggiungili. Controlla gli ornamenti che hai e butta via quelli che sono obsoleti. Il resto può essere aggiornato con alcuni mestieri semplici, come il rivestimento delle palle degli alberi con lana colorata o una corda rustica.

Atmosfera molto accogliente (i tuoi ospiti lo apprezzeranno)

  • Coccola l'ingresso. La prima impressione dei tuoi ospiti dipende da questo. In modo che i cappotti non si accumulino lì, facciano spazio in un armadio o mettano un asino con i ganci.
  • Nel bagno. Metti salviette individuali con un cestino per lo smaltimento, un distributore con crema per le mani o acqua di colonia, alcune candele …
  • Buon odore. Vaporizzare i bulbi (a freddo e spento) con deodorante per ambienti o mettere un contenitore con un po 'di olio essenziale nei radiatori. Ma guarda le candele profumate sul tavolo, l'odore potrebbe interferire con il cibo.

Non dimenticare la musica: prepara una playlist con le tue canzoni preferite

Tabelle e abbastanza sedie (calcola quante ne avrai bisogno)

  • Quanti ne possono contenere? Ogni commensale ha bisogno di 65 cm. In base a ciò, calcolare se è necessario aprire la tabella (se è estensibile) o aggiungere un'altra tabella o un pannello. Sarà anche molto utile posizionare un tavolo ausiliario per mettere fontane e bevande in esso.
  • Sedie. Se non ne hai abbastanza e devi ricorrere a sedie da altre stanze o piegare, metti delle copertine uguali per unificarle.
  • Per i più piccoli . Dedicare uno spazio specifico, in un angolo del tavolo comune o in un tavolo separato solo per loro.

Dress the party table (bello ma funzionale)

  • Tuning. ] Lavare la vetreria con poco sapone in modo da non lasciare odore o sapore e asciugarla con un panno privo di lanugine. Passa sopra le posate con un panno e assicurati che non abbiano macchie di calce o acqua.
  • Servizio da tavola. Verifica di avere abbastanza piatti e di non avere patatine.
  • Tovaglie. Plánchalos, evitando le pieghe. Sarebbe consigliabile avere un tovagliolo in più nel caso in cui un ospite ha bisogno di cambiarlo. Una possibilità è quella di usare e lanciare.

Se non hai abbastanza piatti uguali per tutti, perché non mischiare un paio di piatti?

Cose da tenere a mente (per evitare gravi turbamenti e disavventure)

Proteggi i mobili.

  • Sotto la tovaglia del partito, metti un'altra plastica e un tessuto felpato.
  • Copri il divano con le copertine per evitare di macchiare.
  • E sulle gambe delle sedie e dei tavoli metti dei protettori in modo che non graffiare il pavimento.

Se i bambini e gli anziani arrivano.

  • Rimuovi i tappeti perché possono scivolare con loro.
  • Rimuovi cose che possono rompersi o con cui il più piccolo può essere danneggiato.
  • In generale, togli tutti quei mobili su cui puoi colpire o inciampare.
  • E nel caso, assicurati di avere uno smacchiatore a portata di mano e una spazzola per vestiti.

Avere un dettaglio con i tuoi ospiti

Prepárales una memoria personalizzata Può essere un pacchetto con alcuni biscotti fatti in casa o un piccolo barattolo di marmellata. Un'altra idea è quella di creare identificatori di tabelle e un menu che può essere portato a casa.

E molte altre idee per ottenere il massimo dal Natale.

Psicologia: Come Si Crea La Dipendenza Affettiva Dal Partner?

E’ una realtà che necessita di essere conosciuta incanalata e integrata per recuperare o migliorare la propria funzionalità in relazione con l’ambiente e quindi vivere una vita affettiva e sessuale con la massima intensità possibile e vediamo in psicologia: Come Si Crea La Dipendenza Affettiva Dal Partner. E’ nell’amore che sperimentiamo forte l’esigenza naturale di cercare ed unirci ad un’altra persona per soddisfare quei bisogni che da soli resterebbero inascoltati ed insoddisfatti. Si preoccupano facilmente per l’ aspetto, la personalità, i problemi e gli interessi di questa persona, e citiamo come riferimento gli interessanti articoli della Dott.ssa Luigina Pugno psicoterapeuta a Torino

La distinzione tra “amore intenso” e “amore malato” risulta legata a diversi fattori: sociali, culturali, a stadi evolutivi e a condizioni di vita. E’ normale che in una relazione, in particolare durante la fase dell’innamoramento, ci sia un certo grado di dipendenza, il desiderio di “fondersi coll’altro”, ma questo desiderio “fusionale” tende a diminuire con lo stabilizzarsi della relazione.

 

Talvolta il bisogno della presenza fisica dell’altro è talmente forte che il dipendente sente di esistere solo quando il partner gli è vicino.

psicologia affettiva

Il dipendente affettivo fa spesso riferimento all’ altra persona nelle conversazione, sentendosi libero di “parlare per” l’altro. La persona amata al contrario del partner dipendente è tipicamente una persona sufficientemente autonoma, con la tendenza a essere sfuggente, evitante, irraggiungibile nelle relazioni.

L’uomo dipendente invece è più facile che mascheri il proprio bisogno d’affetto proiettandolo fuori di sé, investendo gran parte delle energie nel lavoro, impegnandosi in hobby e sport, o comportandosi in maniera protettiva, talvolta fino all’eccesso della gelosia patologica. Anche quando il rapporto finisce (normalmente il dipendente viene lasciato), la persona dipendente troverà una nuova relazione in cui metterà in atto le stesse dinamiche di coppia. Per differenziare tra una certa forma di interdipendenza benefica che caratterizza anche i rapporti sani da una malsana, analizzeremo quei fattori che costituiscono le relazioni di dipendenza: come e perché iniziano e come vengono mantenuti. Perché le dipendenze sono difficili da rompere? Ma quali sono i segni della dipendenza affettiva?

  1. Non sopporta le critiche e nega l’evidenza
  2. Fa arrivare i suoi messaggi attraverso intermediari (telefona o lascia appunti scritti)
  3. Terrore dell’abbandono e della separazione
  4. Rifugge dalle sue responsabilità riversandole sugli altri
  5. Non tiene contro dei diritti, dei bisogni e dei desideri altrui
  6. Incapacità di tollerare la solitudine
  7. Cambia idea, comportamenti, opinioni a seconda delle persone e delle situazioni

La dipendenza affettiva, tuttavia, rappresenta una vera e propria patologia, in grado di compromettere fortemente l’autonomia, l’autorealizzazione e il benessere individuale.

Tuttavia, è solo dopo che incontriamo ripetutamente frustrazione e dolore nei rapporti emotivamente dipendenti che avvertiamo il bisogno di qualcosa di più soddisfacente in una relazione. La dipendenza affettiva (DA) può essere descritta come un forte bisogno di legame nei confronti di un oggetto (una persona) da cui dipendere in maniera emotiva e concreta.

Ci attacchiamo disperatamente all’altro per bisogno.

Queste relazioni sono caratterizzate da episodi frequenti di gelosia, possessività e dal desiderio di esclusivismo; altre persone spesso sono viste come una minaccia per la relazione. Altri sono soggetti troppo sensibili, che chiedono sempre approvazione prima di agire.

Questo è un processo naturale della mente che per modificarlo bisogna prima di tutto individuarlo e rendersi consapevoli. Curiosamente, molte delle persone che soffrono di un disturbo simile o di dipendenza affettiva non hanno analizzato certi aspetti propri non tanto della causa scatenante ma dell’evoluzione del processo stesso.

Conseguentemente, queste persone pretendono costanti rassicurazioni e conferme e percepiscono qualsiasi gesto di allontanamento, se pur minimo, come un catastrofico abbandono, ossia l’inizio della propria rovina. In questo modo riesce ad addormentarsi tenendo vicino a sé la copertina che rappresenta, simbolicamente, la vicinanza della mamma che, per motivi pratici, esce dalla camera. Viene proposta una riflessione sul tema della sofferenza in quanto esperienza che fa parte dell’esistenza umana, in un mondo sempre più dominato dalla frenesia, dall’indifferenza e dalla superficialità che certo non aiutano a soffermarsi sull’importanza dei vissuti interiori. Quanta sofferenza ho dovuto patire per paura di essere abbandonato? Innanzitutto, è fondamentale soffermarsi sulle proprie emozioni e cercare di identificare le circostanze in cui scatta la paura dell’abbandono, in modo da poter elaborare strategie diverse per gestirla, come ad esempio dedicarsi ad una piccola attività piacevole per se stessi. Ciò a tal punto da sviluppare un attaccamento totalizzante e una grande paura alla separazione. Ci si sottomette, si cede, si accetta piuttosto che rischiare di perdere il nostro ancoraggio, il punto di riferimento. Quando il sistema nervoso della madre e del bambino rimangono in connessione per molto tempo si possono formare nuovi schemi comunicativi e aumenta così la complessità di entrambi i sistemi e si sviluppano nuove capacità.

 

Consigli pratici: 15 tavole di Natale piene di idee per decorare le tue

15 tavole di Natale piene di idee per decorare le tue

Gli ornamenti e gli arrangiamenti più popolari

Hai già le tovaglie, le stoviglie e i dettagli per decorare la tavola di Natale? Se ancora non ci sei riuscito, non perderti queste tavole di Natale con trucchi, arrangiamenti e ornamenti che ne richiedono di più.


Con molte tovaglie

Uno dei problemi principali della tavola di Natale è come fare tanti ospiti. Ecco la soluzione: diversi tavoli pieghevoli e tavole con cavalletti ricoperti da varie tovaglie. Il trucco per unificarlo e che non c'è stridente è usare tovaglie molto lunghe che mimetizzano i diversi tavoli, e della stessa gamma di colori per evitare contrasti troppo vistosi.

 rami porta tovaglioli natalizi. Naturalezza al 100%

Naturalezza al 100%

Se hai un tavolo con un bel materiale, come questo fatto di legno, e non hai una tovaglia sufficientemente grande, puoi farne a meno e decorarlo con un percorso di rametti di rosmarino e candele , come questo.

Foto: Bloglovin '

 flaconi di pizzo da tavola di Natale. Eleganza a basso costo

Eleganza a basso costo

Per ottenere questo effetto, sono necessari solo alcuni centrini di cottura come quelli usati per mettere sotto le torte e alcuni vasi decorati con fiocchi per inserire le candele del tè all'interno. Super semplice e super elegante.

Foto: Leroy Merlin.

 presepe da tavola natalizio. Due in uno: presepe e runner

Due in uno: presepe e runner

E perché non mettere il presepe natalizio, con la sua nascita, i pastori e gli angeli direttamente sul tavolo? Qui la tavola di Natale è stata decorata mettendo un percorso di paglia in diagonale con la nascita al centro e tutte le figurine ai lati.

 ornamenti in carta da tavola natalizia. Origami

Origami

Se ti piacciono gli origami oi dettagli di carta, puoi riempire il tavolo con ornamenti realizzati con questo materiale. Un'altra opzione è quella di allineare le tradizionali decorazioni natalizie con giornali o vecchi libri.

 Christmas garland Christmas ornament. Completamente combinato

Completamente combinato

Qui abbiamo scelto di decorare la tavola con due sole sfumature: bianco e oro. E tutti gli elementi sono di questi colori. Dalle stoviglie ai candelabri e alle posate, alle tovaglie e alle stelle che vengono distribuite tra il servizio al tavolo.

 Albero anello portatovaglioli di Natale. Anelli portatovaglioli di Natale

Anelli portatovaglioli di Natale

Un trucco che non manca mai di dare un tocco natalizio al tavolo è quello di legare i tovaglioli con qualche dettaglio che evoca il Natale in quanto sono legati con spago e alberi di Natale e rametti di pino . Gli alberi possono essere fatti di legno, cartone o cartone colorato, per esempio.

Foto: Due casa.

 ghirlanda natalizia. Con ghirlande

Con ghirlande

Se non hai tempo e devi improvvisare una tavola di Natale in fretta, una formula infallibile è prendere una ghirlanda come quelle usate per decorare l'albero di Natale e diffonderlo da cima a fondo. il tavolo Ci vuole meno per dirlo che leggere questo testo.

 tavolo da gioco di carte natalizie. Dettagli personalizzati

Dettagli personalizzati

Un altro dettaglio che porta in tavola la magia del Natale sta mettendo i marcatori con il nome degli ospiti adornati con dettagli natalizi. Qui vengono usati alcuni aghi di pino, ma puoi usare altri ornamenti o disegnarli.

Foto: stile scandinavo.

 tavola di natale minimalista. Minimalista

Minimalista

Ecco un'idea semplice e minimalista. Tutto è bianco. E come decorazione natalizia, un vassoio è stato collocato al centro con una ghirlanda di luci e stelle in cima.

 rami di frutta da tavola di Natale. Frutti stagionali

Frutti stagionali

Un classico addobbo natalizio decora la tavola con composizioni floreali basate sui frutti tipici di questo periodo dell'anno: mele, arance, melograni, uva, ananas … In questo caso, mandarini e ananas al vino su rami di cipresso e sacco, che dà un tocco rustico.

 natale tavola stoviglie cristalleria posate natale ornamento. Candele e palline

Candele e palline

Un altro classico per dare un tocco natalizio al tuo tavolo è quello di mettere come ornamento sparsi per le sfere del tavolo come quelli che vengono messi sull'albero e le candele ovunque. Per evitare rischi, se metti le candele sul tavolo, meglio se è all'interno di vasi o vasi alti per evitare il pericolo di bruciare quando i piatti sono passati, prendi la salsa … I candelabri, per esempio, meglio separarli dal tavolo quando vai a mangiare e lasciali nei mobili ausiliari in giro, per esempio.

 tavola di Natale con tovagliolo alla cannella. Pieno di aroma

Pieno di aroma

Puoi anche usare ornamenti e dettagli che portano aroma al tavolo come bastoncini di cannella, rosmarino, lavanda … E senza dimenticare i classici mazzi di eucalipto.

Foto: molto facile.

 carta da parati di Natale. E senza dimenticare i bambini

E senza dimenticare i bambini

Se hai bambini da mangiare, una possibilità è di allestire un tavolo per loro con carta da imballaggio dipinta e dettagli per bambini. Qui hanno anche lasciato alcuni colori sul tavolo in modo che i bambini finiscano di personalizzare il loro spazio e di farli divertire allo stesso tempo.

Foto: Hogarmanía.

Sia che tu voglia pianificare in anticipo o che tu debba improvvisare all'ultimo momento, ecco idee infinite per decorare la tavola per i pasti di queste feste di Natale .

Tovaglie pronte

  • Large Più grande e più lungo, meglio è. Se raggiungono il suolo danno un'aria più elegante e consentono di nascondere diversi tavoli pieghevoli o una tavola a cavalletti per accogliere tutti gli ospiti.
  • Dalla stessa gamma. Se ne combinate diversi, meglio che siano di materiali e toni simili per evitare spigolosità e concentrare l'attenzione su stoviglie e ornamenti.
  • Di altri materiali. In assenza di tovaglie abbastanza grandi da coprire l'intera superficie, puoi usare lenzuola, copriletti, tende o persino carta da imballaggio.

Stoviglie, bicchieri e posate

Se non hai abbastanza piatti, tazze e posate di un singolo gioco puoi combinare più missaggi e alternarli tra loro, differenziandone uno per adulti e uno per bambini, o destinandoli a un'area specifica del tavolo (punti, angoli, media …).

Strade e centri Tabella

L'idea è di creare una linea lungo il tavolo, sia end-to-end che diagonalmente se sono quadrati, rettangolari ed ellittici; o al centro dell'attenzione al centro se si tratta di un tavolo circolare.

Ornamenti per tutti i gusti

Per decorare queste strade e centri o i mobili circostanti e ausiliari è possibile utilizzare tutti i tipi di dettagli e materiali.

  • Infinitas basi. Come base di queste strade e centri puoi usare scarti, tela di sacco, corteccia d'albero, pasticceria …
  • Composizioni vegetali. Un classico della decorazione natalizia sta decorando la tavola con rami di pino o altre piante, foglie secche e frutti di questo periodo dell'anno: mele, arance, melograni, uva, ananas …
  • Candele più formati e formati. È un classico delle decorazioni natalizie. Per evitare rischi, se li metti sul tavolo, è meglio trovarsi all'interno di vasi o vasi alti in modo da non correre il rischio di bruciarsi quando i piatti sono passati, prendi la pentola … I candelabri, meglio rimuoverli dal tavolo quando vai mangiare e lasciarli nei mobili ausiliari in giro.
  • Ghirlande di tutti i tipi. Qualsiasi delle ghirlande utilizzate per decorare l'albero, comprese quelle di luci, può essere utilizzata per decorare il tavolo.
  • Decorazioni natalizie. Allo stesso modo, tutti gli elementi e le statuette che appendi nell'albero puoi sistemarli tra le stoviglie: palle, stelle, statuette o, perché no, anche il presepe di Natale.
  • Dettagli fai da te (fai da te ). Puoi anche creare i tuoi ornamenti di origami o carta, feltro, cartone o foderato … Oltre a portatovaglioli e pennarelli per i commensali.

Consigli pratici: Consigli per risparmiare a Natale

Consigli per risparmiare a Natale

Ci sono due momenti dell'anno che sbilanciano il budget: vacanze estive e vacanze natalizie. Si calcola che ogni famiglia spagnola assegni una media di 750 € in più alle spese e agli acquisti di Natale. Quindi dovresti essere molto attento in modo che il temuto costo di gennaio non diventi un vertice irraggiungibile.

Il segreto è nelle buste

Crea i tuoi numeri, calcola quanti soldi hai (realisticamente) e distribuiscili in buste destinate a ogni gioco: cibo, regali, lotteria, extra (decorazione, vestiti …), e persino sconti più tardi (non dimenticarli). È una formula semplice, ma molto efficace, per contenere la spesa a Natale. Oh, e fai una busta di "nel caso …", che c'è sempre un inaspettato da coprire o qualcosa che non abbiamo tenuto in considerazione.

Quindi ci fanno comprare di più

Se vuoi essere ben protetto, ricorda

  • Suono di Carols? Uno studio condotto dalla University of Southern California (USA) garantisce che la musica non ci permette di dimenticare che siamo in vacanza e questo sentimento ci spinge a comprare di più. Caffè? No, grazie. La sensazione calda prodotta da una bevanda calda aumenta la nostra visione positiva del prodotto che stiamo per acquistare e ci inclina a comprarlo.
  • Attenzione ai campioni! I campioni gratuiti hanno un effetto ritardato. Uno studio pubblicato sulla rivista Marketing Science afferma che ci fanno comprare fino a 12 mesi dopo averli ricevuti.
  • Che odore ha lo shopping? Alcuni aromi ci fanno togliere la carta di credito prima. Il più efficace? Secondo la Washington State University (USA), quelli di abete e biscotti appena sfornati

Manuale del (buono) utente della carta

È meglio usare denaro contante perché si stima che, in media, Spendiamo il 20% in più pagando con una carta. Se preferisci, tieni a mente questa guida di base:

  • Scegli il debito anziché il credito.
  • Metti un limite. Chiedi alla tua banca di bloccare l'ammontare in base a ciò che puoi spendere
  • Evita il finanziamento.

Scommetti su un menu anti-crisi

Nasello, orata, pesce, agnello, cappone … Molti prodotti vendono i loro prezzi a arrivare a queste date. È possibile elaborare un menu alternativo alla ricerca di materie prime di qualità ma molto più economico. E capirlo con elaborazioni più sofisticate e prendersi cura della presentazione dei piatti. Scopri le nostre ricette preferite a basso costo.

Congratulazioni senza spendere € 1!

I biglietti di auguri sono in tempi bassi e WhatsApp sono un po 'esagerati … Se vuoi sorprendere tutti mondo, congratularsi con un video. Ci sono siti web gratuiti che ti rendono più facile. Elegante: animoto.com. Divertente: jibjab.com. E per i bambini: christmasspecialpredictions.com

Fermate le bollette!

Le decorazioni natalizie e il riscaldamento di solito consumano molta energia durante il periodo natalizio, metterle a bada:

  • Ghirlande led. Rinnova le lampade a incandescenza per gli altri led. Sono più costosi da inserire, ma spendono molto meno e durano più a lungo. Secondo l'Istituto per la diversificazione e il risparmio dell'energia (IDAE), un albero di Natale con 100 luci a led consuma meno di 1 € di elettricità dal 22 dicembre al 7 gennaio.
  • Decorazioni luminose. Vetro, specchio, oro o argento. Riflette la luce e ti renderà necessaria meno illuminazione.
  • Attenzione al presepe! Statico migliore rispetto a ruote da ferris o fiumi che scorrono nell'acqua.

Decora al costo (quasi) 0

] Fai da te ("Fai da te" o cosa è lo stesso: "Fai da te") è di moda. Crea le tue ghirlande e i tuoi ornamenti con feltro, cartone riciclato e ritagli di carta da imballaggio. Otterrai una decorazione unica, personalizzata e ad un prezzo impossibile da battere. Il limite è fissato dalla tua immaginazione

Scambio di partecipazioni

Si stima che gli spagnoli ci lascino una media di 60 € in una lotteria natalizia. Stabilisci un limite e incontralo, e se devi scambiarlo, fallo in partecipazioni e non in decimi. Pensa che secondo uno studio del CEU San Pablo University (Madrid), hai quasi l'85% di possibilità di perdere tutto investito rispetto al 5,30% di guadagnare qualcosa.

Scommettere sui dettagli invece per i vestiti

Vigilia di Natale, Capodanno … sono date in cui ci piace vestirci bene e, se possibile, nuovo di zecca. Ma non devi comprare set diversi, puoi acquistarne uno neutro e creare look diversi con l'aiuto degli accessori. Una sciarpa, una giacca, alcune scarpe, una collana, orecchini o un braccialetto possono dare un nuovo aspetto alla tua immagine.

Consigli pratici: 20 trucchi per salvare a casa

20 trucchi per salvare a casa

Potrebbe sembrare impossibile risparmiare qualche euro in cucina, ma non devi farlo in questo modo se segui i semplici trucchi da cucina l'ordine e la manutenzione che ti diciamo sotto. Prendi nota … non fallire!

1. Il segreto sta nella pianificazione

Pianificare un menu settimanale è il modo migliore per regolare l'acquisto a un consumo reale. Solo se sai cosa stai per cucinare, eviterai acquisti eccessivi e il rischio di rovinarti il ​​cibo. Ricorda che un menu bilanciato dovrebbe avere 5 porzioni giornaliere di frutta e verdura, tra 2 e 4 porzioni a settimana di legumi e 3 o 4 di pesce e carne .

2. Occhio con la data di scadenza

Al momento dell'acquisto, non guardiamo sempre alla data di scadenza e roviniamo i prodotti senza rendercene conto. Non dimenticare la differenza tra la scadenza e il consumo preferito. Nel primo caso, il prodotto inizia a rovinare a partire dalla data indicata. Nel secondo, perde solo proprietà, ma non è male. In molti stabilimenti, hanno anticipato i prodotti che stanno per scadere, quindi ci vogliono quelli che sono più in fondo allo scaffale.

3. Pizze fatte in casa, molto meglio

Se sei quello che chiede la pizza a casa di volta in volta, ricorda che ne esce molto più economico, e anche sano, se li fai a casa. Quelli fatti in casa hanno meno grassi, sale e conservanti. Il trucco in modo da non farti troppo pigro per farlo è avere la pasta pronta in frigo pronta, da quella che vendono nei supermercati o nelle basi congelate. Devi solo aggiungere gli ingredienti che ti piacciono di più o riutilizzare parte del cibo e cuocerli mentre guardi, ad esempio, le tue serie preferite.

4. Conservare il congelatore in ordine

Congelare il cibo in razioni piccole o singole in modo da poter scongelare solo il numero necessario a seconda del numero di commensali. Non dimenticare di indicare la data di congelamento per non tenere il cibo per sempre. E ricorda che il congelatore consuma molta meno energia se preveni che il ghiaccio si accumuli sulle pareti e rimuova la polvere dalla parte posteriore.

5. Il contenitore conta

Per mantenere il cibo più a lungo, conservalo in contenitori che si chiudono bene. Tenere presente che più si riempiono, minore è la presenza di aria e, quindi, il rischio di ossidazione. Un confezionatore sottovuoto è una buona opzione per conservare il cibo più a lungo e in perfette condizioni.

6. Non immagazzinare troppo

L'abuso di offerte puntuali come 3 x 2 o contenitori e contenitori di dimensioni familiari può portarci a comprare più cibo di quello che ci serve davvero. Cerca di mantenere una dispensa equilibrata, in cui ci sono ingredienti essenziali come farina, zucchero, sale, olio, pasta, legumi e alcune conserve di base, come salsa di pomodoro o tonno.

7. Controlla periodicamente la tua dispensa

Se non controlli periodicamente la dispensa, corri il rischio che alcuni dei prodotti passino senza che tu te ne accorga. Una buona idea è di dargli una recensione ogni settimana, mettendo prima gli alimenti che devono essere spesi prima sullo sfondo quelli che hanno ancora una lunga vita e indicando cosa deve essere sostituito.

8 . Fare buon uso del frigorifero

Ordinare il frigorifero aiuta a prolungare la vita del cibo. La temperatura ideale è tra 1 o e 5 o . Ricorda che ogni volta che apri la porta perdi il 7% dell'energia.

  • La carne e il pesce devono essere collocati nella zona più fredda.
  • Coprire la carne con un foglio di alluminio o conservarla in un contenitore con griglia in modo che i succhi che rilascia non entrino in contatto con il resto degli alimenti.
  • Il pesce è meglio mantenerlo già pulito.
  • Il frutto e il vegetale possono essere in un luogo fresco protetto dall'umidità o in il frigorifero, ma apri le buste di plastica in modo che i pezzi respirino.
  • E la salsiccia tagliata durerà più a lungo se la conserverai in contenitori chiusi. Gli scaffali centrali sono il posto giusto.

9. Fare un uso migliore delle verdure

Spesso, noi sprechiamo parti del vegetale che conservano tutte le loro sostanze nutritive. I tronchi dei carciofi possono essere serviti bolliti – bisogna sbucciarli bene in modo che non diventino amari. Con le foglie esterne di broccoli e cavolfiori puoi fare il brodo. E se hai un sacco di verdure o stai per esagerare, puoi preparare una crema e conservarla in razioni.

10. Risparmio durante la cottura

Durante la cottura, è anche possibile risparmiare molto se si sceglie il sistema di cottura più adatto. Sostituisci la pentola convenzionale con l'espresso: risparmierai tempo e spenderai metà dell'energia. E sfrutta il forno a microonde, poiché richiede meno energia del forno e può ridurre il consumo energetico fino al 70%.

11. Pane e dolci a lunga vita

Se hai il pane puoi preparare una zuppa (aggiungendo aglio, olio e vino bianco), qualche briciola o un toast francese. Puoi anche dargli una nuova vita grattandola. O friggi alcuni crostini da aggiungere alle zuppe o alle creme. E con i pasticcini, cucinati a bagnomaria con latte e uova, puoi cucinare un delizioso budino.

12. Ottieni la dispensa ideale

Una dispensa organizzata è la migliore strategia per ottenere il massimo utilizzo del nostro acquisto:

  • Trova un luogo fresco e asciutto. L'umidità rovina il cibo prima. Ma nessuno dei due dovrebbe essere vicino al forno o al sole.
  • Etichetta bene tutti quegli alimenti o contenitori che non includono la data di scadenza.
  • Segui le istruzioni del produttore che appaiono sulla confezione quando conservi i prodotti. [19659022] Ordina scaffali per gruppi di alimenti, così troverai più facile trovare ciò che cerchi e vedere ciò che ti manca.
  • Prenota un posto buio, secco e ventilato per i tre fondamentali: aglio, cipolle e patate.
  • E posiziona l'ultimo acquisto nel posto più lontano. A volte la fretta ci porta a fare il contrario

13. Frutta, da non perdere

Se hai frutti da passare, prepara una macedonia o una torta (con una base di farina, uova e zucchero). Se hai comprato molto perché costava bene, puoi tenerlo sciroppato (fai bollire ogni chilo in 1/2 l di acqua e 1/4 di zucchero), oppure puoi anche preparare composte e marmellate.

14. Riciclaggio a base di crocchette

Ancora non sai come fare le crocchette? L'apprendimento è un investimento. Sono ideali per distribuire tutti i tipi di avanzi: stufato, pollo, prosciutto, formaggio … Serve solo salsa besciamella e una piccola cipolla saltata in padella. Ti tireranno fuori più di una fretta, puoi congelarli senza problemi e friggerli quando sei interessato.

15. Caldos, un jolly ideale

Con gli avanzi di verdure, pesce o pollo puoi preparare brodi, a cui è sufficiente aggiungere pasta, riso o, per esempio, soffriggere le cipolle con un po 'di formaggio per avere un piatto. Per realizzarli, devi solo mettere gli ingredienti in acqua fredda (puoi condirli con alloro e prezzemolo) e portarli ad ebollizione a fuoco basso per un'ora.

16. Allineamento con le copertine

Coprire i vasi durante la cottura può farti risparmiare fino al 30% di energia. È anche importante regolare il piatto in base alla dimensione del bruciatore in modo che la fiamma non lasci il diametro e il calore venga sprecato, il che aumenta il consumo del 20%. Per riscaldare l'acqua, è più efficiente metterla a microonde.

17. Cucinare molto in una volta

Preparare più quantità in ogni sessione presuppone un risparmio di tempo ed energia (si spende la stessa cottura per quattro che per sei). Se si preparano più razioni p si congelano gli avanzi e li si consuma quando si va più in fretta, evitando la tentazione di acquistare precotti, il 30% più costoso.

18. Mangiare razionalmente

La spesa per il cibo è a volte innescata da prodotti non necessari e, in aggiunta, tendono ad essere meno sani. Idea una dieta basata su prodotti di base (frutta e verdura di stagione, latticini, cereali, pesce e carne magra) ed elimina capricci superflui, come dolci o bevande analcoliche zuccherate. Scopri perché compra bene può aiutarti a perdere peso.

19. Usa il calore residuo

Durante la cottura, puoi ridurre il consumo energetico fino al 20% se spegni il fuoco qualche minuto prima. Il calore residuo è sufficiente per terminare la cottura. Quando si utilizza il forno, cuocere più piatti allo stesso tempo e ricordare che non è necessario preriscaldarlo se si prevede di farlo funzionare per più di un'ora.

20. Coltivare un giardino con balcone

Timo, rosmarino, origano, prezzemolo, menta … Coltivare piante aromatiche non richiede grande cura, solo una fioriera e un angolo con molta luce. E se hai una terrazza, osa con un tavolo di coltivazione. In un solo metro e mezzo puoi coltivare la tua lattuga, pomodori, peperoni, melanzane …