Marche di trucco Vegan

Se qualche anno fa avremmo parlato di trucco vegan, non avremmo conosciuto molto bene anche quello che si riferivano a … tuttavia, negli ultimi anni è stato molto interesse da parte degli utenti di trovare marche di cosmetici in generale e di trucco in particolare per assicurarsi che non utilizzino ingredienti di origine animale, oltre ad assicurare ovviamente che non provano su animali in tutto il mondo.

 

 

Ho già parlato di alcune marche di cosmetici vegani in questo post precedente e ho pensato che fosse una buona occasione per rivedere le marche di trucco che optano per questa tendenza. Ricordiamo che ciò che caratterizza i prodotti vegani è l’assenza totale di ingredienti di origine animale, che per esempio si applicano ad esempio alle materie prime, ai coloranti e ai pennelli.

Propongo alcune marche di make-up al 100% vegan ei loro punti di vendita, nel caso in cui tu possa essere interessato:

LILY LOLO

Una delle marche britanniche più desiderate dai tifosi di cosmetici naturali e sta scommettendo per un po ‘di tempo per offrire prodotti di trucco privi di ingredienti chimici e una filosofia che consente alle donne di seguire il proprio modello di bellezza. Anche se non tutti i tuoi prodotti sono vegani, attraverso un filtro sul tuo sito web puoi vedere quelli che sono. Trovo le sue palette e prodotti compatti (polveri, illuminatori, arrossiti) particolarmente interessanti. Hanno anche pennelli e spazzole. Puoi acquistare i tuoi prodotti sul proprio sito web e sul negozio online di Cocunat.

ILIA BEAUTY

Questo marchio canadese è caratterizzato dall’utilizzo di materie prime il più puro e naturale possibile, ha diverse certificazioni e attualmente 85% dei suoi ingredienti sono di origine organica. Occhio, non tutti i suoi prodotti sono totalmente vegani, ma sul suo sito web è possibile vedere quelli che sono, inclusi i rossetti liquidi e le basi di trucco. Ti ho già detto di questa marca in un post precedente, dove ho raccomandato i tuoi rossetti, che sono organici, privi di crudeltà e meravigliosi (ma non vegani). È possibile acquistare sul suo sito ufficiale o in questo negozio che spedisce dalla Spagna.

KAT VON D

Un potente marchio, da un grande artista come Kat Von D (tatuatore e maquiladora feticcio per molti) che è stato sempre enormemente compromesso contro la sperimentazione animale e le scommesse su cosmetici rispettosi ma senza trascurare la qualità e la moda. È un marchio audace, con un colore intenso e non adatto a timidi! Non tutti i vostri prodotti di make-up sono vegani ma sul tuo sito troverete convenientemente indicati. Kan von D è venduto in Spagna attraverso negozi Sephora.

TOO FACED

Una delle marche di trucco più divertenti e flirty che puoi trovare sul mercato è Troppo Affrontata. Le palette a forma di cuore, il colore rosa che la caratterizza e la varietà di prodotti e di colore ha reso questo marchio uno dei favoriti delle vittime bellezza della metà del mondo. Come si scopre che Too Faced ha una vasta gamma di trucco vegan, la cui lista può essere consultata sul suo sito web. Vi consiglio di controllare l’elenco qui e comprarlo direttamente a Sephora!

Ci sono, senza dubbio, molte altre marche che dispongono di prodotti vegan vegan, ma ho voluto fare una selezione che forse tu possa aiutare coloro che sono alla ricerca di questo tipo di prodotti. Se pensi che l’articolo sia di interesse per la comunità di vegani, vorrei condividerlo sulle reti sociali!

 

Aceite limpiador Midnight Recovery de Kiehl’s

La piccola bottiglia blu di Kiehl’s è diventata un prodotto mitico dell’azienda: è il recupero midnight serico, la cui famiglia è cresciuta nel corso degli anni. Uno dei prodotti di questa stessa gamma che non avevo provato è l’olio di pulizia di ortaggi rigenerante di notte e quel soggetto in sospeso che ho già soddisfatto e qui hai il post corrispondente!

L’olio per la pulizia di Midnight Recovery di Kiehl ha lo stesso nome del famoso siero blu della marca. E cosa hanno in comune? Come formula basata su oli botanici e ingredienti di origine naturale come olio di lavanda e squalene per idratare e proteggere la pelle. Ovviamente, l’uso di ciascuno dei prodotti è diverso (dal Serum che ho parlato in questo post dedicato agli oli del viso) e oggi ci concentriamo sul detergente dell’olio.

 

(questa immagine appartiene a Shutterstock)

Ultimamente ho parlato molto di oli per la cura della pelle e in particolare anche degli oli per make-up (come questo di Gema Herrerías) perché non so se sarà a causa dell’età (ho già speso 40!) O perché la mia pelle tende più a secco, questa texture è sempre più comoda per me per rimuovere il trucco perché offre “il meglio di ogni casa”: pulisce efficacemente, mantiene l’idratazione, si preoccupa per la pelle e viene solitamente rimossa con acqua, che personalmente mi piace molto. tempo per pulire e rimuovere la pelle.

Questo olio di recupero midnight di Kiehl è composto da una combinazione di oli botanici (olio essenziale di lavanda e olio di primula di sera in aggiunta allo squalene, che è un olio vegetale con grandi proprietà idratanti) che puliscono la pelle di entrambi i trucchi e impurità che durante tutto il giorno vengono poste sulla pelle. È un olio di struttura molto gradevole che viene massaggiato sulla pelle secca con movimenti circolari compreso il contorno occhi, poi emulsionati con acqua, sciacquati con acqua calda e pronti. Nel caso in cui si desideri utilizzarlo per il trucco degli occhi, è consigliabile farlo con un disco di cotone imbevuto di olio, che metteremo sugli occhi chiusi e lasciatelo agire per alcuni secondi finché non viene valutato dolcemente per rimuovere il trucco. Personalmente ti dico sempre che preferisco rimuovere gli occhi con altri tipi di prodotti, gli oli sono un po ‘pesanti sui miei occhi, ma è qualcosa di molto personale.

Una delle cose che mi piace di questo olio di recupero midnight di Kiehl è la sensazione che rimane sulla pelle dopo averlo rimosso con acqua e per questo motivo ho sempre più scelta per oli come questo, che vengono rimossi con acqua. Mi piace l’alta capacità di idratare e mantenere l’idratazione della pelle, in modo che la pelle non si asciughi dopo il risciacquo con l’acqua. La sua formula non altera la barriera idrolipida e contribuisce anche alla calma e lascia la pelle pronta a ricevere il resto dei prodotti per la cura del viso che usiamo di notte.

Lo hai in vendita nei negozi di Kiehl e qui nel tuo negozio online per un prezzo di 32 €, ma il sabato 7 Ottobre è l’ultimo Amici & Famiglia dell’anno ed è quindi l’occasione ideale per farti con questo e altri prodotti della firma. Perché? perché il giorno 7 tutti gli acquisti avranno sconto del 20%, spedizione gratuita e anche un campione di dimensioni XXL usando il codice FFDELUXE. Ricordiamo che in questo link troverai tutti gli articoli che ho scritto sul marchio Kiehl, se hai bisogno di idee per i tuoi prodotti

 

Dalla bellezza istintiva nasce …

La ditta francese Nuxe vuole riaffermarsi nel 2017 come marchio cosmetico di prim’ordine, impegnata nella bellezza e nella cura della pelle, nel rispetto della natura profonda delle donne le cui bellezze naturali si manifestano in modi e forme diverse. Il marchio inoltre non dimentica il suo impegno verso la natura continuando ad innovare in formulazioni, aromi e texture.

Fondata 25 anni fa da Aliza Jabès, Nuxe è stato un marchio pionieristico nell’uso di ingredienti naturali nel settore cosmetico. La combinazione di efficacia e garanzia con texture e piacevoli aromi è stata rafforzata nel mercato della bellezza di vendita in farmacia. Nel corso degli anni ha acquisito 45 brevetti in Francia, che hanno assicurato un successo mondiale con prodotti super venduti, come l’olio mitico Huile Prodigieuse (vi ho detto una delle sue edizioni speciali in questo collegamento), la Crème Fraîche de beauté o il balsamo delle labbra di Rêve de Miel.

“L’istinto è una forza, per ascoltarlo è un trionfo, per nutrirlo è una necessità oggi. Per noi è stata una prova: dalla bellezza istintiva nasce ”

Aliza Jabès, Presidente fondatore del gruppo Nuxe

Sinistra: Aliza Jabès. A destra: Benjamin Millepied

Nel 2017 Nuxe riafferma forte e chiaramente la sua differenza e lo grida ai quattro venti con una straordinaria campagna chiamata “Bellezza Istintiva”. Nuxe definisce l’istinto come la pura essenza del marchio, che vuole raccogliere le donne con la loro natura profonda. Godetevi questo video di Benjamin Millepied (coreografo, regista e ex direttore del balletto dell’Opera Nazionale di Parigi) in cui la forza di Nuxe è catturata da immagini bellissime e suggestive.

In occasione di questo punto di riferimento nella storia del marchio, Nuxe ha riformulato uno dei suoi prodotti stellari, l’olio che ho menzionato in precedenza, Huile Prodigieuse. Questo prodotto di cura adatto per viso, corpo e capelli ora comprende olio tsubaki e olio di argan per completare la sua formula squisita. Se non l’hai provato, ti raccomando con una bottiglia ora approfittando dello sconto disponibile qui, perché è uno di quei cosmetici che devi provare prima di morire!

Vale la pena ricordare anche la Crème Fraiche, un altro prodotto classico di Nuxe, che dal 1999 ha conquistato milioni di donne a causa delle sue proprietà idratanti e della sua morbida e cremosa texture. La sua formula comprende i latticini vegetali e un estratto di alghe ad alta tecnologia che mantiene l’idratazione della pelle per 48 ore e la protezione antinquinamento. Il primo e originale Crème Fraîche di bellezza idratante 48h è indicato per la pelle normale e la gamma è ora completata da diversi prodotti complementari: Moisturizer calmante lenitivo, Fluido di matificazione per la pelle mista, Crema idratante ricca con burro di karitè per la maggior parte secca e idratante Maschera SOS per disturbare e lenire la pelle. È possibile acquistare online qui.

 

Tonalità autunnali del lucido Kure Bazaar

Un tempo fa ti ho parlato del marchio Kure Bazaar (vi consiglio di rileggere il post su questo link) ed è un momento meraviglioso per ricordarvi le tue virtù e vedere un paio di nuovi toni! Ti ami l'un l'altro?

Il marchio è identificato con la frase “The Good Nail Philosophy” ed è nato con l'idea di offrire prodotti di cura e di colore per le unghie che hanno rispettato l'ambiente e non hanno utilizzato i prodotti chimici che fino a pochi anni fa erano comuni in questo tipo di cosmetici. Parliamo di toluene, canfora, formaldeide, ftalati … che nel Kure Bazaar sono stati sostituiti da ingredienti naturali come la pasta di legno, il mais, il cotone o la patata per citarne alcuni. Oggi esistono molte marche che già dispongono di queste sostanze chimiche nocive nelle loro formulazioni per le lucidatrici, ma la cosa più interessante del Kure Bazaar è che sono stati pionieri e hanno ottenuto risultati spettacolari in termini di colore, durata e cura del unghie.

L'85% del contenuto delle Lacquer Kure Bazaar è di origine naturale e non ha nulla da invidiare ad altre marche commerciali sul mercato. Ho provato molte marche e posso facilmente identificare quando uno smalto è valido e quando è mediocre (in realtà ho parlato di questo in questo post che consiglio). Dalla mia esperienza posso dirvi senza dubbio che questi smalti del Kure Bazaar sono molto utili: colori luminosi e intensi, una vasta gamma di toni, una buona durata e facilità d'uso (non fanno “acque”, non sono troppo chiare né troppo spessore, il pennello è facile da usare ….) quindi se non l'hai ancora provato ti incoraggio a farlo e sono sicuro che mi darai la ragione.

In queste foto si possono vedere due dei nuovi toni autunnali: Tramonto e Rose Snow. Rose Snow è un “nudo” fondamentale, piuttosto tirando su beige, un tono senza tempo e classico che si attacca con tutti gli aspetti e con cui è facile sentirsi a proprio agio. Il tramonto è un rosa intenso in polvere, molto bello e non assomiglia ad altre rose più comuni in smalto (come la gamma di fuchsias). Entrambi mi piacciono molto, anche se personalmente preferisco il passo per i toni più colorati in modo da Sunset è uno dei miei vincitori questa caduta!

Per ottenere il massimo da qualsiasi smalto, è consigliabile utilizzare una base per unghie, due strati di colore e un cappotto di lucida finitura o “top chat”. In questo caso ho usato la base Clean della stessa marca, Kure Bazaar, che aiuta molto che lo smalto di colore sia mantenuto per una settimana in buone condizioni. E dopo i due strati di colore ho applicato la finitura a secco che puoi vedere in alcune delle foto che illustrano questo post. È un prodotto di finitura trasparente che aiuta a fissare il colore e ad asciugare lo smalto più velocemente, lasciando una finissima finitura ai chiodi, lucido e come se fossero gel. Mi piace!

A Bioherbarium, un negozio on-line specializzato in cosmetici naturali e privo di ingredienti chimici, è possibile trovare un'ampia gamma di colori del rasoio per chiodi Kure Bazaar che è un riferimento per tutti coloro che cercano alternative più salubre ai prodotti classici del mercato. Il suo prezzo è di 16 €

Le tonalità di autunno di smalto di chiodo Kure Bazaar sono apparse prima sul Blog Makeup.

Come compensare una prima data

Come compensare una prima data

Quando la tua vita sociale è in movimento e conosci le persone vicine a te, la fiducia e la fiducia in se stessi si avvicinano, e probabilmente ti troverai in un breve periodo di preparazione per la tua prima data. A quel tempo, parte di tutto il processo è quello di chiedere che tipo di trucco che intendiamo utilizzare e molto di esso dipende da ciò che intendiamo fare.

Indipendentemente dal fatto che l’appuntamento sia giorno o notte, è meglio indossare un trucco che ti senti comodo e sicuro, che mette in evidenza le parti del tuo volto che ti piace e non sovraccarichi le tue caratteristiche. Il trucco più naturale è sempre il trucco migliore.

La prima cosa è avere una pelle liscia. Se hai il tempo di pianificarvi, puoi mettere una maschera prima del trucco per idratare il tuo viso e dare un aspetto più fresco, e anche un paio di giorni prima puoi provare una sbucciatura a casa che purificherà la tua faccia in profondità.

 

Elementi per un trucco naturale

La prima cosa da applicare è la fondazione del trucco con una spazzola, in modo che sia distribuita in modo uniforme e evita marchi e cluster di base. È fondamentale sapere quale tono di base è quello che si adatta al tuo colore della pelle, ma nel caso non lo sai, puoi provare un po ‘sul tuo braccio, sfocarlo con il dito e determinare se è quello che ti si addice.

Una volta applicata la base, cominciamo con gli occhi. Un piccolo concealer sotto gli occhi maschererà tutti i segni di stanchezza o di cerchi scuri, se questo è il tuo caso. Distribuisci in modo omogeneo con il dito finché non sia integrato e applica un illuminatore nell’angolo dell’occhio e sotto il sopracciglio per migliorare il colore degli occhi e espandere l’aspetto.

A questo punto si possono fare due cose: optare per un trucco semplice e chiudere gli occhi con un piccolo mascara, o osare giocare con la tavolozza dei colori, o cercare un occhio smokey sensuale o cercare di delineare le palpebre per dare il tuo sguardo un tocco di intensità.

Li amiamo con il tuo sorriso

Il sorriso è importante quanto gli occhi, ed è anche un accessorio naturale che dovresti utilizzare a tuo favore. Per sottolinearlo, inizia applicando un arrossire naturale per evidenziare sottilmente i tuoi zigomi mentre si forma contemporaneamente il tuo volto.

Infine, per le tue labbra, prendi in considerazione il trucco degli occhi: se hai deciso di un aspetto naturale di concealer e mascara, puoi mettere l’attenzione sulle tue labbra con un tono intenso, con un tono rosso. Se, al contrario, hai fatto degli occhi smokey, alleggeriti il ​​trucco con un delicato tono rosa o nudo, una chiara lucentezza o una piccola vaselina idratante. Questa ultima opzione è un vantaggio perché dà una sensazione di idratazione alla bocca.

(le immagini appartengono a Shutterstock)

Il post Come compilare una prima data è apparsa prima sul Blog trendfashion.

Riafferma e ringiovanisce la pelle con GPL Endermologie

Quando siamo 35 anni stiamo sempre cercando trattamenti che ci aiutano a combattere i segni dell’invecchiamento. È da quell’età (più o meno, dipende da ogni persona) quando notiamo che la pelle del viso non è la stessa di prima, le rughe cominciano ad apparire e soprattutto, l’ovale è meno definita e la pelle appare meno elastica e meno ferma. Anche prendersi cura delle creme e aderire ai principi della buona cura della pelle (sapete: pulizia, idratazione, protezione solare, antiossidanti …) a volte riteniamo che abbiamo bisogno di un extra per fermare questi spiacevoli segni di invecchiamento.

Quando notiamo la flaccidità nel corpo di solito ricorrono agli sport, giusto? (anche se ci sono anche trattamenti estetici con gadget utili). Cosa succede se ti ho detto che possiamo trovare metodi sportivi simili al volto? Recentemente ho subito alcune sessioni di GPL Endermologie, un trattamento in una cabina che contribuisce notevolmente a migliorare l’aspetto della pelle quando si hanno i sintomi che stavamo commentando …

 

Cos’è l’Endermologie di GPL?

Si tratta di un trattamento cabina da esperti estetici in saloni di bellezza per cui la pelle è stimolata dolcemente per innescare un intenso risveglio fisiologico. La macchina fa piccoli pizzicamenti in tutto il viso e il collo, è un trattamento che non è invasivo e non fa male o fastidio …. infatti è molto bello e rilassante, mi addormento sempre!

Tieni presente che stiamo parlando di trattamenti Endermologie a GPL per il viso, non per il corpo. Vedrete in molti centri di bellezza che questa macchina viene utilizzata anche per trattamenti per il corpo, per combattere la cellulite e la flaccidità. Ma in questo caso l’ho provato per il viso e la mia esperienza è stata molto positiva in questo aspetto.

Cabina di trattamento in Le Patio Spa

Come funziona?

Stimolando la macchina Endermologie GPL, i fibroblasti (le cellule del derma responsabile della produzione di collagene e elastina sono stimolate e, nel corso degli anni, diminuiscono numero e attività). Questa stimolazione attiva la produzione di collagene, elastina e acido ialuronico e di conseguenza la pelle ha un aspetto più ringiovanente. Studi clinici condotti indicano un miglioramento del 46% nell’elastina e un aumento dell’acido ialuronico dell’80%.

Come è stato detto a Le Patio Spa, il salone di bellezza di Barcellona dove ho provato, è consigliabile effettuare un trattamento di 4-5 sessioni seguite ad una tariffa settimanale per ottenere il massimo risultato ma in realtà dopo la prima sessione nota miglioramento nello stato della pelle.

LPG Endermologie è un trattamento che può essere fatto a tutti i tipi di persone a prescindere dal tipo di pelle che hai, in quanto non è un trattamento invasivo o irritante. È altamente raccomandato per uomini e donne da circa 35-40 anni.

(le immagini di trattamento appartengono a Shutterstock)

Il post Riafferma e ringiovanisce la pelle con LPG Endermologie è apparso prima su Blog de trendfashion.it.

Voglia di nail art

Buona sera a tutti!!

Non so voi, ma noi in questo periodo abbiamo una voglia incontenibile ed irrefrenabile di nail art anche se comincia il freddo: ma in fondo perchè no?

Ci prepariamo a lunghe sciate, pranzi in baita con gli amici e tante chiacchiere davanti ad un caminetto accesso, quindi momenti per socializzare, e allora dovremmo rinunciare alla nostra passione per la decorazione delle unghie?

La vetrina creata oggi ci catapulta in una Madonna di Campiglio non ancora completamente innevata: i morbidi maglioni Moncler, insieme al giubbino Colmar, riparano dal freddo pungente, senza togliere nemmeno un pizzico di femminilità a chi li indossa; per le più modaiole, Moncler ha pensato anche al biker scamosciato imbottito ed alla borsa in tessuto tecnico. Abbiamo voluto esporre anche il biker con gambale in lana firmato Twin Set by Simona Barbieri e le nuove linee di colori per la nail art, in modo da poter portare un pizzico di città anche in alta quota.

L’outfit giusto per ragazze basse e magre

Se sei bassa e minuta, ci sono alcune dritte da seguire per valorizzare la tua silhouette: scoprile con noi

Natalie Portman, Reese Witherspoon, Rachel Bilson. Cosa accomuna queste splendide dive di Hollywood? Semplice: il fatto di avere un fisico minuto e una statura che non supera l’1.60. E con loro tantissime altre attrici e cantanti di fama internazionale. Se sei bassa e magra, dunque, sei decisamente in buona compagnia. Ma come valorizzare al meglio le silhouette mignon?

Asos Petite. Se siete tra le nottambule ossessionate dallo shopping online questa è la destinazione in formato mignon che fa per voi. Oltre ad aver lanciato di recente Asos Sposa, il colosso dell’e-commerce offre alle sue clienti anche la sezione Asos Petite, linea creata appositamente per le donne minute. Provato per voi: le proporzioni dei maxi-dress sono perfette.

Vivace e audace

Un consiglio ovvio che però è bene ricordare: evita il total black, snellisce e non ti farebbe un favore. Le donne molto magre sono fortunate per una cosa: possono osare tutte le stampe e i colori vivaci che vogliono! E allora bando alla timidezza!

Scegli i pantaloni giusti

Le ragazze magre amano spesso indossare i jeans skinny, principalmente perché possono permetterselo. Eppure è bene non esagerare, quando si è molto sottili: un paio di pantaloni a sigaretta è molto meglio, per non parlare di quanto sia molto più chic.

pantaloni a zampa, molto amati o molto odiati, sono comunque una buona idea, se ami il genere: accentuano l’attenzione sulla parte bassa delle gambe, minimizzando dei fianchi forse troppo piatti. Attenta alla statura però: se sei molto magra ma anche minuta, forse è meglio rivolgerti ai consigli pensati apposta per te!

ABITI E GONNE

Prediligi linee dritte e pulite, ossia senza troppe balze, volant e inserti a contrasto. Meglio evitare i maxi dress e le gonne lunghe che accorciano e puntare invece su abiti e gonne sopra il ginocchio dalla resa super chic.

Anche per quanto riguarda le stampe, occorre fare attenzione a non eccedere con fantasie troppo vivaci che tendono a rimpicciolire. Perfette le righe verticali che creano un effetto ottico che allunga la figura.

Usa gli strati

Il layer look, vestirsi a strati, è molto consigliato soprattutto perché aggiunge volume dove serve. E poi nelle stagioni fredde fa anche comodo…
La lana, la pelle, e tutti i loro simili sono adatti ai tuoi look a strati, ovviamente dosando bene i materiali e non creando troppi mix! Insomma, anche alle donne magre è comunque richiesto un certo senso della misura.

Zalando Petite. «Abbiamo aggiunto delle nuove sezioni come “Petite” per le donne minute, “Taglie Comode” e “Moda Premaman” proprio per dare questo segnale: la nostra cliente è qualsiasi donna del mondo. Per me un messaggio importantissimo». Questo è ciò che Dalbir Bains, vice-presidente della moda donna di Zalando, ci aveva raccontato a proposito dell’evoluzione del mercato del fast fashion e del futuro dell’e-commerce. Voilà: anche il colosso tedesco dello shopping online fondato nel 2008 da David Schneider e Robert Gentz con sede centrale a Berlino ha una sezione che accorpa tutti i brand che realizzano capi pensati per le donne mignon.

SCARPE

Le donne “taglia petite” commettono spesso l’errore di scegliere tacchi e plateau vertiginosi per compensare, ma ottengono l’effetto opposto creando troppa sproporzione.

Meglio scegliere scarpe dal tacco più discreto, per slanciare la figura ma senza esagerare.

Attenzione anche agli stivaletti alla caviglia e agli stivali sopra il ginocchio che riducono le proporzioni: la via di mezzo anche in questo caso è la soluzione più adatta.

Le cose che devi assolutamente evitare:

  • Tessuti troppo stretti o troppo larghi
  • Jeans troppo stretti
  • Scollature a V
  • Total black
  • ​Abiti che pendono troppo​

ll make up per la pelle grass

Hai la pelle grassa e non sai mai come truccarla? Ecco alcuni consigli di make up che faciliteranno la tua beauty routine. Scoprili tutti!

Truccare la pelle grassa o mista può essere una vera scocciatura, specialmente in estate, quando si tende a sudare di più.

Spesso le ragazze con questo problema hanno difficoltà a realizzare una buona base, temendo che questa coli e si sciolga nel giro di poco tempo.

Ma con le giuste accortezze è possibile realizzare una base viso perfettamente opaca e duratura!

Certo, i rimedi naturali per la pelle grassa sono molti, tuttavia è necessario imparare a convivere con una parte delle conseguenze di questo problema che nasce dall’eccesso di sebo e di scegliere i prodotti di conseguenza, partendo dalla crema viso specifica per arrivare al make up.

Innanzitutto, il focus principale va alla skincare: detergenti specifici, dispositivi per la pulizia della pelle come Clarisonic e creme sebo-regolatrici saranno i tuoi migliori amici. Successivamente procedi con fondotinta appositamente studiati per adattarsi al tipo di pelle senza ostruire i pori e ciprie leggere ed impalpabili in grado di assorbire l’oleosità e opacizzare l’incarnato.

Ricordati di portare con te in borsetta una cipria ready-to-go per opacizzare le zone che tendono a lucidarsi maggiormente durante la giornata.

Veniamo quindi al fondotinta, la vera nota dolente! Trovare il fondotinta adatto alla propria pelle non è affatto semplice!

Se la nostra pelle è piuttosto bella e non ha grosse imperfezioni da nascondere, sicuramente il fondotinta minerale farà al caso nostro: essendo infatti composto da polveri minerali, opacizzerà la pelle a lungo e la lascerà respirare.

Ma se la copertura leggera del fondo minerale non fosse sufficiente per noi? In questo caso è indispensabile utilizzare un fondotinta liquido, che garantirà una copertura perfetta ed un incarnato uniforme.

La scelta qui è molto personale ma sicuramente è indispensabile che il fondotinta che scegliamo sia oil-free e long-lasting. Ogni casa cosmetica ne propone almeno uno, dovete solo trovare quello che fa al caso vostro

Una volta al giorno, procedi con una pulizia del viso più profonda grazie ai dispositivi come Clarisonic, progettati con la tecnologia Sonica brevettata di ultima generazione. Le sue 300 micro oscillazioni al secondo garantiscono una pulizia delicata ma al tempo stesso efficace, adatta anche alle pelli più sensibili.