semplicementefavolosa » Blog Archives

Tag Archives: Consigli pratici

Consigli pratici: 28 idee per ottenere una casa accogliente e felice

28 idee per ottenere una casa accogliente e felice

non vorrai mai andartene!

Trascorriamo molte ore in casa nostra, ecco perché è vitale che sia bello, accogliente e ci dia felicità. Ti ispiriamo a decorare in modalità felice.


Bella casa, casa felice

Siamo molte ore a casa, quindi è importante che sia accogliente e trasmetta felicità. È molto semplice: decorare con oggetti che ti piacciono e semplificarti la vita.

Immagine di Like To Know It

 casa accogliente e felice9. Goditi la vita

Goditi la vita

Una foto con un messaggio positivo può farci sorridere ogni volta che la vediamo.

Immagine di Maisons du Monde, € 8,99

 casa accogliente e feliz12. Ispirazione visiva

Ispirazione visiva

Ci sono negozi online di piatti preziosi a basso costo che delizieranno coloro che vogliono decorare in modo bello e rilassante. Desenio è uno di loro.

 casa accogliente e felice6. Molto soffice

Molto soffice

Una scelta di cuscini può illuminare il tuo divano e offrire il comfort di cui hai bisogno.

Cuscino Pimkie, € 11,99 (prima, € 19,99)

 casa accogliente e felice 37. Ricordo quel giorno ...

Ricordo quel giorno …

Crea una composizione con foto che ti portano bei ricordi o immagini che ti ispirano a raggiungere gli obiettivi che vuoi

Stradivarius photo board, € 9,99

 casa accogliente e felice 31. Dove c'è colore c'è gioia

Dove c'è colore c'è gioia

Dipingi le tue pareti o decora con oggetti di colori che trasmettono calma e allegria: giallo, rosa, blu, verde, arancione …

Immagine di Enter My Attic

 cozy and happy home11. Angoli wellness

angoli wellness

Candele, bastoncini di legno con oli essenziali, ghirlande di luci … sono elementi che renderanno le vostre ore a casa molto più piacevoli.

Visto su Pinterest

 casa accogliente e felice22 . Quanto bene odora

Come odora

Scegli candele di cera vegetale, poiché non sono tossiche, ad esempio candele di soia.

Candela Natura, € 8,90 (prima € 12,90 )

 casa accogliente e felice4. Legno profumato

Legno profumato

Se preferisci non accendere un fuoco in casa, i bastoncini con oli essenziali sono perfetti per profumare in modo sottile e continuo.

Deodorante per ambienti Zara Home, 17,99 € [19659042] casa accogliente e felice 25. Condividere è vivere ” class=”lazyload lazyload” data-aspectratio=”600/900″/>

Condividere è vivere

Decorare e organizzare l'area del divano come spazio ideale per guardare un film per famiglie, fare una cena informale con gli amici o dipingere e giocare con i propri amici. children.

Foto di Sincerely Jules

 casa accogliente e felice18. Sul pavimento

Sul pavimento

Un pouf sul pavimento può aiutarti a ottenere spazio per sederti nel soggiorno. Se scegli tra materiali come il vimini, porterà calore.

Pouf Ikea, € 22,99

 casa accogliente e felice 312. Coperta di buon gusto

Coperta di buon gusto

Le coperte sono ideali per creare ambienti accoglienti e felici. Rannicchiarsi sul divano è uno dei grandi piaceri della vita.

Coperta Ikea, € 12,99

 casa accogliente e felice7. Il tuo santuario

Il tuo santuario

Crea l'ambiente ottimale nella tua camera da letto per passare delle notti rilassanti … o la domenica mattina quando non vuoi alzarti dal letto.

Visto su Pinterest

 casa accogliente e felice 26. Pretty home

Pretty home

Scegli abiti comodi e belli per essere a casa. Tessuti piacevoli, colori pastello … anche tu puoi essere più accogliente.

T-shirt Oysho, € 22,99

Pantaloni Oysho, € 17,99

 casa accogliente e felice14. Come in una nuvola

Come in una nuvola

Vesti il ​​tuo letto con lenzuola e piumoni di tessuti belli e morbidi. Il modello farà la differenza nella decorazione della tua camera da letto.

Copripiumino H & M, 49,99 €

 casa accogliente e felice2. Battistrada caldo

Battistrada caldo

Un tappeto trasformerà il pavimento della tua camera da letto in un luogo molto più accogliente, dal momento che puoi camminare a piedi nudi.

Tappeto Pimkie, € 35,99 (prima 59,99 € €)

 casa accogliente e felice21. Luce filtrata

Luce filtrata

Una lampada di carta setaccia la luce dalla tua camera da letto e, inoltre, è un'opzione di decorazione a basso costo.

Schermo di carta Ikea, € 4,99 [19659075] vincere il ricevitore per biciclette con spazio di archiviazione. Ordinare ti rende felice ” class=”lazyload lazyload” data-aspectratio=”600/900″/>

Ordinare ti rende felice

Marie Kondo dice così, una casa ordinata è una casa felice. Sbarazzati di tutto ciò che non ti serve e rimani con gli oggetti che ti portano gioia o utilità

 casa accogliente e felice 32. Inizia con gli armadi

Inizia con gli armadi

Ci sono prodotti che possono aiutarti ad avere un Casa facilmente sistemata Questi cassetti, ad esempio, sono ideali per l'intimo all'interno di un cassettone.

Scatole Ikea, € 9,99

 casa accogliente e felice15. Quanto è verde la mia casa

Quanto è verde la mia casa

Le piante da interno sono più alla moda che mai e hanno un potere meraviglioso su di noi. Ce ne sono alcuni che richiedono pochissima cura: cactus, aloe vera, orchidee, lingua di tigre o le tradizionali foto.

 casa accogliente e felice3. La tua spa privata

La tua spa privata

Bagni rilassanti con oli, candele profumate, asciugamani gustosi … a chi non piace finire o iniziare i giorni in quel modo?

The Mop Top

 casa accogliente e felice 38. Un bagno rilassante

Un bagno rilassante

Copia l'aspetto della foto precedente. Se hai una vasca da bagno, posiziona questo ripiano e riempilo con gli oggetti più vantaggiosi: candele, oli per doccia, una pianta …

Scaffalature per la vasca da bagno Ikea, € 9,99

 home accogliente e felice19. Acqua colorata

Acqua colorata

Le pompe da bagno trasformeranno la tua vasca in un'esplosione di colori e aromi

Lussuosa pompa da bagno, € 4,95

 casa accogliente e felice13. Doccia con essenza

Doccia con essenza

Avviso di tendenza! Su Instagram si possono vedere rubinetti doccia decorati con un mucchio di eucalipti. Oltre ad aromatizzare il tuo bagno, emana olio essenziale molto benefico per la tua pelle.

Immagine di Rifiuti Zero (19659101) casa accogliente e felice5. Non dimenticare la cucina ” class=”lazyload lazyload” data-aspectratio=”600/900″/>

Non dimenticare la cucina

È una stanza della casa che a volte dimentichiamo di decorare e questo è un grosso errore. È uno dei centri benessere e di felicità più importanti della casa.

Immagine di Our Vintage Home Love

 house accogliente e felice10. Arte in cucina

Arte in cucina

Decora la cucina come se fosse un'altra stanza. Quindi il tempo che trascorrerai sarà più piacevole.

Immagine di Maisons du Monde, € 7,99

 casa accogliente e felice20. Erbe fresche

Erbe fresche

La cucina è uno spazio eccellente per sviluppare un hobby che ci porta felicità, come coltivare erbe aromatiche.

Supporto per vasi Ikea, € 39,99

 ] casa accogliente e felice16. Tutti da mangiare

Tutti da mangiare

Per molti, cucinare non è solo un obbligo, ma un piacere.

Ricette per avere successo spendendo poco (Ed. Pratica RBA), € 12

La ​​nostra casa è il luogo dove trascorriamo più ore della nostra vita, quindi è super importante creare un ambiente accogliente e felice. La ricetta è molto semplice: circondati di decorazioni e oggetti che ti piacciono e che semplificano la tua giornata.

I danesi sanno bene che una delle fonti di felicità è la nostra casa. Lo chiamano hygge -non ha una traduzione esatta-, significa qualcosa come l'accoglienza, il conforto … Hygge è di lasciare il cellulare parcheggiato e godersi una conversazione con il tuo partner o una cena con i tuoi amici a casa. E hygge è anche decorato con elementi che ti danno conforto e gioia.

"Non c'è niente come stare a casa per ottenere un vero conforto" Jane Austen

Quindi puoi iniziare ispirazione e poi adattare i nostri consigli alle tue preferenze, nella galleria sopra troverai foto con idee da decorare in modalità happy e prodotti deco low cost.

Qual è il segreto di una casa accogliente e felice?

  • ] Rendi la tua sala da pranzo o la stanza un posto dove ti piace passare ore. Decorare con le foto che ti piacciono, le foto della tua famiglia e dei tuoi amici e, se è il tuo stile, con le foto con messaggi positivi. Cuscini, coperte, fiori e molta luce saranno i tuoi alleati per creare lo spazio dei tuoi sogni.
  • Dipingi i muri e scegli i tessuti dei tuoi colori preferiti. Giallo, verde, blu, arancione e rosa sono i toni che portano gioia. Puoi anche giocare con colori che trasmettono calma come il bianco e il grigio chiaro. Ecco perché lo stile della decorazione nordica – basato su colori chiari e chiari, materiali come legno o vimini e tessuti accoglienti – sta prendendo il posto di molte case.
  • Crea i tuoi angoli di benessere. Candele, bastoncini di legno con oli essenziali, ghirlande di luci … sono elementi che renderanno le vostre ore a casa molto più piacevoli. Scegli le tue fragranze preferite e divertiti.
  • Share is live. A che serve avere la casa più bella del mondo se non ci divertiamo in compagnia? Decora e organizza l'area del divano come spazio ideale per guardare un film per la famiglia o per organizzare una cena informale con gli amici.
  • La tua camera da letto, il tuo santuario. Scegli un letto bello e rilassante, e lo stesso con il pigiama che indossi. Le candele possono anche aiutarti a creare il luogo ideale in cui staccare la spina e dormire sonni tranquilli.
  • Le piante da interno hanno un potere meraviglioso su di noi. Dopo tutto, chi non vorrebbe vivere in campagna circondato dal verde? Meglio di tutto, ci sono piante da interno che richiedono pochissima cura.
  • Decora il bagno come se fosse una spa. Bagni rilassanti con oli, candele profumate, asciugamani deliziosi … a chi non piace finire o iniziare le giornate in quel modo?

Foto di copertina di Alicia Macías

Consigli pratici: Come organizzare documenti, bollette, riviste e giocattoli

Come organizzare documenti, bollette, riviste e giocattoli

Non commettere errori … Il disordine è come l'inconveniente maniglie dell'amore: quando meno te lo aspetti, è già stato installato a casa! e non c'è nessuno che lo tiri fuori da lì! E per quanto facciamo per combatterlo, prende spazio e si rifiuta di andarsene. Ma abbiamo tutte le soluzioni per piantare la sua faccia.

Ecco qui trucchi infallibili per organizzare i documenti, le fatture e altri nemici dell'ordine recidivo

Scartoffie, fatture, sconti e cose da restituire

  • L'hot spot. Fatture, il menu di una pizzeria a casa o un volantino con le offerte del supermercato. Ogni giorno la nostra casella di posta è riempita con questo tipo di carta e ogni giorno li accumuliamo in un unico posto: lo scaffale della sala, un angolo della cucina … Metti un raccoglitore lì, alcuni vassoi per la carta o appendi uno scaffale nel muro più vicino Puoi tenere tutto quel lavoro, ma senza sembrare disordinato. E prenditi un giorno e un'ora alla settimana per rivederlo e classificarlo correttamente.
  • Buoni sconto e sconti per i supermercati. Spesso, non ne beneficiamo perché li dimentichiamo nel portafoglio o in qualche angolo della cucina fino alla loro scadenza. La soluzione è di tenerli in una busta di plastica trasparente e lasciarli vicino alle borse o al carrello della spesa, o in macchina se di solito vai lì per comprare.
  • Cose da restituire. Metti accanto alla porta d'ingresso un cestino in cui mettere tutte le cose che devi restituire: un libro in biblioteca, un ombrello che hai preso in prestito … Ogni volta che esci, lo vedrai e ti ricorderà che devi restituirli appena possibile

Per ridurre il volume di scartoffie controllare la banca e le fatture online

Libri, riviste e giocattoli

  • Cesti e scatole. Affinché i giocattoli non finiscano sparsi per tutta la casa, puoi ricorrere a scatole o cestini posizionati sugli scaffali. Incolla in ciascuna una foto che identifica il suo contenuto (animali imbalsamati, parti di costruzione …) ei bambini saranno più facili da raccogliere.
  • Puzzle. Saranno molto meno ingombranti se manterrai le patatine nei sacchetti di plastica (il congelamento è l'ideale). Taglia il disegno dalla scatola, piegalo e salvalo con le carte.
  • Scaffali e portariviste. Ai lati di un cassettone puoi mettere un paio di piccoli scaffali per i bambini di casa per mettere i loro libri o un piccolo giocattolo. Un'altra opzione è il portariviste accanto al divano o alla sedia da lettura.
  • Organizer in tessuto. Gli organizzatori di questo tipo sotto forma di scaffali sono ideali per moltiplicare lo spazio di archiviazione e mettere in ordine tutti i tipi di attrezzature. Puoi appenderlo in un armadio o nella parte posteriore di una porta in modo che non possa essere visto, e puoi mettere tutto in essa: utensili per la pulizia in cucina, bellezza e igiene in bagno, collane, bracciali e altri accessori nel guardaroba, o i controlli della TV e del video nella milza del divano.

E se vuoi conoscere più tattiche per mantieni l'ordine a casa una volta per tutte, non perdere le nostre [19659015] chiavi per organizzare e ordinare la casa per sempre.

Consigli pratici: Trucchi per organizzare la cucina e il bagno e guadagnare spazio

Trucchi per organizzare la cucina e il bagno e guadagnare spazio

Sia la cucina che il bagno sono due spazi in cui il disordine viene installato senza che tu te ne accorga e non c'è nessuno che lo tolga da lì … Ma non tutto è perduto. Ci sono molti trucchi per organizzare la cucina e il bagno, mantenere l'ordine e sfruttare al meglio lo spazio, senza che il disordine diventi quell'inquilino indesiderato e pigro.

Sotto il lavandino

I mobili collocati sotto il lavandino o il lavandino sono spesso caotici a causa della forma complicata dei tubi. Una soluzione per un uso migliore e più ordinato dello spazio è l'installazione di ripiani e organizer removibili.

  • Barra. Se non vuoi complicarti troppo, invece di optare per attrezzature specifiche per questi mobili, posiziona una barra estensibile come quelle sulla tenda della doccia e usala per appendere bottiglie spray o altri utensili.
  • Ganci . Per sfruttare al meglio lo spazio, posizionare i ganci all'interno delle porte dei mobili. Impiccateli a misurare cucchiai, panni, muffole … Avrete tutto a portata di mano e molto in ordine. È importante mettere i ganci in un posto tra i ripiani in modo che le porte si chiudano correttamente.
  • Cesti. Nella parte inferiore metti cesti o scatole di plastica con più prodotti per la pulizia organizzati da gruppi (quelli del forno, del bagno, del pavimento, delle medicine …)

Approfitta delle pareti

Se la mancanza di spazio nella cucina o nel bagno ti fa accumulare cose sul piano di lavoro e sui lati della vasca, causando una sensazione di caos e disordine, approfittano dello spazio offerto dalle mura. Mettili in piccoli ripiani, barre o binari (puoi usare un portasciugamani per il bagno e la cucina) e appenderli, padelle, posate, asciugamani, specchi. Basta ripulire il piano di lavoro e altre superfici di cattura, la cucina e il bagno saranno più ordinati.

Accumulare cose causa caos e disordine

Più frigorifero funzionale

Posizionare una piattaforma o un giradischi in uno degli scaffali e inserì i barattoli di salse e condimenti che di solito sono nascosti in un angolo del frigorifero. Basta girare il vassoio leggermente per trovare la senape o la maionese senza dover mescolare tutti i ripiani nella tua ricerca.

 Trucchi per organizzare la cucina e il bagno, e sfruttare al meglio lo spazio, armadio

Approfittane negli armadi

Spesso, noi sottoutilizziamo i mobili della cucina e del bagno sia in profondità che in alto e dimentichiamo che le porte possono anche essere molto utili.

  • Coperchi. Metti alcuni binari all'interno delle porte degli armadietti e metti le coperture tra la porta e il binario, appoggiandoli sulla maniglia. In questo modo non ti daranno più fastidio in armadi o cassetti.
  • Più spazio.

In bagno, anche magneti

Le barre magnetiche Per posizionare più piatti, tazze o bicchieri e anche facilmente accessibile, puoi creare un doppio livello con una mensola a ponte. ] Sono spesso usati appesi al muro della cucina per tenere in ordine i coltelli, ma possono anche essere molto utili in bagno: puoi attaccarli forcine, pinzette, forbici … Per una maggiore sensazione di ordine, invece di una barra rigida è possibile utilizzare un nastro magnetico flessibile e incollarlo all'interno del mobiletto del bagno. Vuoi più trucchi per ordinare il bagno? Li abbiamo tutti!

Consigli pratici: Gli errori più comuni quando si ordina la casa e come evitarli

Gli errori più comuni quando si ordina la casa e come evitarli

Salva prima di lanciare

È super abituale. Manteniamo, custodiamo, immagazziniamo e non buttiamo via quasi nulla, con il quale accumuliamo le cose senza fermarci. Il risultato? Alla fine non sai cosa hai, cosa vuoi o cosa dovresti buttare via e poco a poco il caos prende il sopravvento.

 guadagna spazio per lo studio. Ordina per soggiorni

Ordina per soggiorni

Un altro errore tipico è quello di ordinare per soggiorni anziché per categorie. Se pensi globalmente e ordini tutti i vestiti che hai a casa o tutti i libri, per dare due esempi, hai più possibilità che la tua strategia funzioni. Nel caso opposto, ordinate i vestiti in camera da letto, e improvvisamente appare quello nel ripostiglio o nel camerino e rovina ciò che avete ordinato.

 ragazze che fanno shopping. Acquista più dell'account

Acquista più dell'account

Quando vai a comprare qualcosa per la casa, devi prima considerare seriamente se ne hai davvero bisogno. Un trucco che non fallisce è pensare che per ogni cosa che entra in casa, un altro deve uscire. Quindi, se vuoi aggiungerne uno, puoi andare a pensare a quello che stai per gettare per far spazio a esso.

 errori ordine salone biblioteca libreria libri dischi divano. Non lasciare spazio libero

Non lasciare spazio libero

Un altro fallimento del libro è ignorare che nel tempo accumuleremo più cose. E quando si tratta di pianificare la decorazione e l'ordine, ci dimentichiamo di lasciare spazi aperti che riempiremo in seguito.

 Gli errori ordinano all'uomo di rivedere le fatture. Carica da solo con la missione di ordinare

Carica da solo con la missione di ordinare

A meno che tu non viva da solo, l'ordine e la pulizia non sono una cosa, devono essere condivisi da tutti i membri della famiglia o persone che abitano in casa. E di conseguenza il sistema che concepiamo per essere ordinato deve essere accessibile, oltre che conosciuto e accettato da tutti. Se solo lo conosci, non solo finirà per portare tutto il lavoro, ma anche, boicotterà continuamente senza voler ignorare.

 ordine nei cassetti della cucina per pentole e padelle. Non compartimentare

Non compartimentare

Un sito per tutto e una cosa per ogni sito. Non solo devi fornire spazi per riporre, ma anche scomparti in modo che non si mescolino tra loro, facilitando la posizione e l'uso.

 errori di ordinazione delle donne che ordinano il guardaroba. Complicare la tua vita

Complicare la tua vita

Ci deve essere un equilibrio. Mentre è vero che ci deve essere spazio e compartimenti per tutto, se usi un sistema super complicato, non sarai in grado di seguirlo da solo. Se dopo un paio di settimane hai dimenticato il sistema che hai pensato, è molto probabilmente non un buon metodo …

 errori ordine banca letto camera da letto libri cuffie. Lascia tutto nel mezzo

Lascia tutto in mezzo

Quanti libri e cose accumuli accanto al letto? L'idea di dover tenere tutto a posto è pigra ma se ci pensi freddamente, costa molto meno salvarli che lasciarli ovunque, dal momento che prima o poi non avrai altra scelta che prenderli sul tuo sito … Questo ti risparmia un step

 vince la struttura del bridge della libreria bookshelf. Cose impilabili

Cose impilabili

Pile di libri, carte, vestiti … sono uno dei principali nemici dell'ordine. La facilità con cui vengono create le batterie è inversamente proporzionale alla difficoltà di eliminarle. Stai lasciando alcune cose sopra gli altri senza rendersene conto, e il giorno in cui decidi di ordinarli sembra una missione impossibile.

 Gli errori di ordine della donna coprono il volto. Lascia tutto per domani

Lascia tutto per domani

Questo errore ha lo stesso meccanismo di lasciare tutto in mezzo. Prima di tutto, hai la soddisfazione di averti tolto questo compito pesante, ma prima o poi dovrai affrontarlo. Quindi non rimandare l'ordine. Prima lo togli, più ti senti meglio (e più ordinato hai tutto).

 ordina la borsa marie kondo9. Che cosa puoi fare è il casino nella tua borsa?

Se è diventato una missione impossibile per te, è probabile che tu abbia commesso alcuni degli errori che ti abbiamo detto. Ma non disperare, ecco gli trucchi per porvi rimedio.

Trova il tuo sistema di ordinazione

  • Non confrontarti con gli altri. Ognuno ha diversi bisogni e abitudini, quindi il sistema di ordine che funziona per gli altri potrebbe non funzionare per voi.
  • Non pensarci troppo. È necessario pianificare, ma equo. Aspettare di trovare un piano d'azione perfetto prima di andare può far regnare il disordine per anni
  • Non saltare a comprare scatole. Non ha senso acquistare oggetti di archiviazione senza sapere se ne avrai bisogno. Prima di progettare coscienziosamente il tuo piano

Per non confonderti, scegli solo un metodo e seguilo

Non esagerare

  • Non renderlo troppo complicato Devi essere un metodo realistico. Non importa quanto sia efficace un sistema, se è troppo complicato, non lo terrete troppo a lungo.
  • Non dimenticare la tua famiglia. Se non spieghi i cambiamenti e in che cosa consiste la nuova organizzazione, non saranno in grado di contribuire all'ordine e i loro sforzi saranno di scarso valore.
  • Non pensare che sia una questione di un giorno. Non è abbastanza per batterti un giorno e dimenticarti. Al contrario, idealmente, prima di andare a letto dedicare 10-15 minuti all'ordine.

Scegli i mobili più adatti alle tue esigenze

Usa lo spazio con la testa …

Non usare scaffali larghi per oggetti stretti

Usa effetti speciali

  • Occhio al contrasti. Miscelare oggetti decorativi molto diversi dà un aspetto caotico. D'altra parte, l'uniformità aiuta a far sembrare qualcosa più ordinata. Quindi sceglieli con colori o stili simili.
  • Non riempirlo al massimo. Se i mobili, gli scaffali … sono saturi, sembreranno disorganizzati. Inoltre, quando si fa la pulizia è importante lasciare spazio a ciò che si acquisisce in futuro.

Non continuare a salvare cose che non ti servono più, liberartene

L'accumulo sta per finire

  • Non lasciare nulla "nel caso ". Sii onesto con te stesso e sbarazzati di tutto ciò che non hai usato negli ultimi mesi. E non comprare niente se prima non ti sei sbarazzato di nient'altro.
  • Non buttare via, darlo via. Pensare che le tue cose finiranno nella spazzatura può essere un peccato, ed è per questo che decidi di salvarle. Dallo a qualcuno che conosci che sai di averne bisogno, ti farà sbarazzare di quelle cose che costeranno molto meno.
  • Non lasciare che pensino a quello che butti via. Mentre alcune persone possono aiutarti fornendo consigli imparziali sull'opportunità di lanciare o meno qualcosa, gli altri possono spingerti a salvare ciò che non dovresti.

Non dimenticare i più piccoli

Una casa con bambini piccoli può anche essere ordinata. La chiave è che scegli mobili personalizzati o che li aiuti a ordinare, poiché sono scatole con un'immagine di ciò che dovrebbero mettere dentro.

Consigli pratici: Divani Trend per questa stagione

Divani Trend per questa stagione

Deep blue

Cobalto, olio e l'intera gamma di dark blues continuano a dominare le passerelle e vengono installati a casa, prendendo la loro profondità per mobili e divani, come questo IKEA STOCKHOLM (€ 1.499).

LA CHIAVE: Basta cambiare la custodia, come per esempio con questo velluto blu scuro Sandbacka, hai già il divano come sempre ma nuovo.

 sofà tendenze 2018 ikea blu moda. Aggiungi senape

Aggiungi senape

Unisci cobalto, blu scuro e blu petrolio con mobili, pezzi e accessori verdi, gialli e senape. E finisce con tocchi d'argento, come hanno fatto in questi due pezzi in paillettes Altuzzarra. Questi toni aggiungono calore al tutto e l'argento riflette la luce che riempie l'atmosfera di magia.

 sofa trends 2018 ikea soderhamn pastello rosa. La rosa millenaria

La rosa millenaria

Un'altra tendenza proveniente dalle passerelle è il palissandro, che i millenni adorano. Qui ce l'hai nella custodia in microfibra Samsta di questo divano SODERHAMN di IKEA (€ 999).

THE KEY: La microfibra è un materiale morbido e piacevole con un ciclo di vita molto lungo in quanto non si deforma, si restringe o allarga . Per il massimo comfort, i cuscini dovrebbero avere un'imbottitura comoda e morbida, ma dovrebbe riprendere forma quando si alza.

 sofa trends 2018 ikea fashion rosa pastello. Aggiungi toni di cenere e pastello

Aggiungi toni di cenere e pastello

Se lo abbini a cenere e sfumature pastello e un po 'di beige, trionferrai di sicuro. Il trucco è che tutto è molto tenue, molto calmo e molto rilassato. E per contrastare, leggeri tocchi metallici o neri, come accade, ad esempio, con il tocco di luccichio delle paillettes sulla gonna di questo set di toni pastello di Bottega Veneta.

 sofà tendenze 2018 ikea stoccolma in pelle. Ritorni in pelle color caramello

Ritorni in pelle color caramello

Il tocco vintage di questa stagione è in pelle e pelle color caramello, come in questo ambiente con un divano IKEA STOCKHOLM in pelle tono (€ 1.599).

LA CHIAVE: La pelle naturale o il fiore, che rispetta e mantiene la naturale incisione della pelle, si ammorbidisce e si scurisce con il passare del tempo, che fornisce una patina attraente.

 trend divano 2018 ikea moda pelle rosa . Aggiungi rosa

Aggiungi rosa

Sì, sì. Dopo aver avuto successo in parrucchiere per tutto il 2017, il blorange è stato installato anche a casa. Anche se all'inizio sembra cigolare, la combinazione di rosa con il tono arancione della pelle caramellata, come la pelle logora e degradata di questa gonna tubino e questo cappotto Calvin Klein, funziona come un fascino.

 trend sofa 2018 ikea klippan stampa in bianco e nero. Stampe floreali

Stampe floreali

La combinazione di luce e buio non fallisce mai. Le più consumate ora sono le stampe floreali o vegetali, come quelle di questo divano IKEA KLIPPAN (€ 229).

THE KEY: Le cover lavabili, come questo Avsiktlig bianco e nero, permettono di mantenere l'igiene in aggiunta a la possibilità di scambiarlo con altri.

 sofa trends 2018 ikea fashion stampato in bianco e nero. Aggiungi giallo luminoso

Aggiungi giallo luminoso

Le stampe floreali in toni contrastanti, come questo set Givenchy bianco e nero, sono più sofisticate di quelle a colori. Per controbilanciare la forza di questi chiaroscuri, a casa abbinarli al giallo brillante. Un contrasto super acida e intenso ed estremamente efficace.

 sofa trends 2018 strisce di ikea stoccolma. Vuoi scalare con me?

Vuoi grattarmi con me?

Sì, lo voglio! In questa stagione le strisce sono indossate in composizioni irregolari o asimmetriche e combinate con colori puri, come in questo ambiente con un divano rosso (€ 1.499) e un tappeto rigato di IKEA STOCKHOLM.

THE KEY: Invece di cambiare il tuo divano di una vita, devi solo rinnovare i cuscini, i tappeti, le tende … La stessa stanza, ma completamente rinnovata e l'ultima.

 sofa trends 2018 strisce moda ikea. Aggiungere più geometrie

Aggiungere più geometrie

Il trucco di questo look per il salone è combinare le strisce con altre geometrie che ne rompono la linearità, ma senza stridore. È possibile combinare strisce larghe con immagini a quadretti come nel set del modello della ditta messicana Lydia Lavin. O le strisce del tappeto IKEA con il marchio di ispirazione del cuscino.

Consigli pratici: 8 trucchi per mettere ordine in 5 minuti

como limpiar rapido

Consigli pratici: Divani Trend per questa stagione

Divani Trend per questa stagione

The Cobalt Blue Empire

Il blu cobalto e l'olio continuano a dominare le passerelle e vengono installati a casa, portando la loro profondità su mobili e divani, come questo Stockholm con copertura in velluto blu scuro Sandbacka di Ikea (€ 1,499).

 trend divano 2018 ikea fashion blue. Aggiungi senape

Aggiungi senape

Unisci blu cobalto e olio con mobili blu e gialli, pezzi e accessori, giallo e senape, nonché tocchi d'argento. L'argento ha dominato le passerelle internazionali con l'aspetto di questi due pezzi in paillettes di Altuzzarra.

 sofa trends 2018 ikea klippan stampa in bianco e nero. Stampe floreali

Stampe floreali

La combinazione di colori chiari e scuri è un classico che non manca mai, ma ora è stato aggiornato con le stampe. Quelli che sono più popolari sono le stampe con illustrazioni di ispirazione floreale o vegetale, come questo divano Ikea Klippan con copertina Avsiktlig nei colori bianco e blu scuro (€ 229).

 sofa trends 2018 ikea fashion stampato in bianco e nero. Aggiungi giallo

Aggiungi giallo

Per controbilanciare la schiettezza dei bianchi e dei neri o degli azzurri scuri, quest'anno è combinato con il giallo, più forte è il migliore. Un contrasto super acido e intenso ed estremamente efficace. Le stampe floreali in bianco e nero sono più sofisticate dei colori, come mostrato da questo set di Givenchy.

 sofa trends 2018 strisce ikea stoccolma. Vuoi scalare con me?

Vuoi grattarmi con me?

Sì, lo voglio! Strisce e motivi geometrici sono una tendenza che non è mai completamente scomparsa. In questa stagione le strisce sono consumate, in composizioni irregolari o asimmetriche e abbinate al rosso, come in questo ambiente con un divano rosso e un tappeto a righe a mano a Stoccolma (€ 299).

 tendenze 2018 divano a righe ikea fashion. Aggiungi più geometrie

Aggiungi più geometrie

Il trucco è combinare le strisce con altre geometrie che rompono la loro linearità, ma senza stridore. È possibile combinare strisce larghe con dipinti di Vichy come nell'aspetto del modello della ditta messicana Lydia Lanvin. O le strisce del tappeto con il motivo pied de poule dello stampo d'ispirazione.

 sofà di tendenza 2018 pelle di stoffa ikea. Ritorni in pelle color caramello

Ritorni in pelle color caramello

Il tocco vintage di questa stagione è indossato da pelli e pelle color caramello, una tendenza che ha spazzato anni fa e che ora sta tornando forte, come su questo divano Ikea Stockholm, rivestito in pelle tono su tono (€ 1.599).

 sofà trend 2018 in pelle ikea rosa moda. Aggiungi rosa

Aggiungi rosa

Sì, sì. Dopo aver avuto successo in parrucchiere per tutto il 2017, il blorange è stato installato anche a casa. Anche se inizialmente sembra che squittii, la combinazione di rosa con il tono arancione della pelle caramellata funziona come un fascino. La pelle in tonalità degradate e indossate è anche la protagonista della gonna tubiera e del cappotto firmati da Calvin Klein.

 sofa trends 2018 ikea soderhamn pastello rosa. La rosa millenaria

La rosa millenaria

Un'altra tendenza che ha fatto il salto dalle passerelle e dai tappeti rossi ai salotti della casa è il palissandro, che i millenials hanno adottato come uno dei loro colori preferiti insieme ad altri sfumature pastello. Qui lo avete nella tappezzeria di un divano Soderhamn di Ikea (€ 999).

 sofa trends 2018 ikea fashion rosa pastello. Aggiungi toni di cenere e pastello

Aggiungi toni di cenere e pastello

Se lo abbini a cenere e sfumature pastello e un po 'di beige, trionferrai di sicuro. Il trucco è che tutto è molto tranquillo, molto calmo e molto rilassato. E per contrastare, tocchi leggeri metallici o neri, ad esempio, come accade con il tocco di luccichio dei lustrini nella gonna di questo set di toni pastello di Bottega Veneta.

Consigli pratici: Come ordinare i mobili utilizzando il metodo Marie Kondo

Come ordinare i mobili utilizzando il metodo Marie Kondo

Difficile, no … il seguente!

Sono Inés, Art Director di Clara Magazine, e sono stato 21 giorni cercando di ordinare i miei armadi seguendo il metodo di Marie Kondo. Prima di iniziare la sfida e con la scusa di doverlo fare, lascio che gli armadietti (a casa siamo 4) stiano facendo casino da soli. Un compito molto facile! Se vuoi sapere se ho avuto la mia sfida o no, continua a leggere …

 cajon sport challenge marie kondo. La mia compagna di sogno: Marie Kondo

La compagna dei miei sogni: Marie Kondo

Sono riuscito a trovare il tempo per documentare e leggere il mio caro Kondo. Il mio obiettivo era ordinare 3 armadietti: il mio, mia figlia Luisa e il piccolo, Tomás. A casa siamo in 4 ma, per quanto incredibile possa sembrare, il guardaroba del mio figlio maggiore, Alberto, lavora da solo! Lui, a 22 anni, è quello che ha le sue cose più ordinate, è il mio idolo.

 ordine marie kondo challenge 21 giorni clear magazine jerseis tomas. Il guardaroba di Tomás, A.M.K. (prima di Marie Kondo)

L'armadio di Tomás, A.M.K. (prima di Marie Kondo)

Ho iniziato la sfida a causa del guardaroba del bambino, un caos totale causato da me, perché non lo apre nemmeno …

 il guardaroba prende l'ok marie kondo. Il guardaroba di Tomás, D.M.K. (dopo Marie Kondo)

L'armadio di Tomás, D.M.K. (dopo Marie Kondo)

Ho seguito tutte le regole di Marie Kondo e ora è bello aprirlo, tutto ordinato, dai colori, dai temi, nulla è rimasto e tutto è "indossabile". Ho Tomás, il mio figlio più giovane, anche per aprire il suo armadio e prendere i suoi vestiti. Penso che fosse spaventato …

 ordine marie kondo challenge 21 giorni magazine clear box tomas. La cosa non finisce qui ...

La cosa non finisce qui …

Ecco come appare la scatola delle tue maglie! A prima vista puoi vedere quali camicie hai, di che colore vuoi indossare oggi e tutto ben ordinato.

 ordine marie kondo challenge 21 giorni magazine clara cajon luisa. Il guardaroba di mia figlia Luisa

Il guardaroba di mia figlia Luisa

Ma la mia vera sfida e quella di cui sono più orgoglioso è aver ordinato l'armadio e la stanza di Luisa. Abbiamo avuto un giorno intero e abbiamo gettato un sacco di cose accumulate da lei negli ultimi tre anni: cartelle, appunti, regali, vestiti, vestiti …

 ordine marie kondo sfida 21 giorni vestiti rivista chiaro da dare. Riutilizzare ciò che non usiamo più

Riutilizzare ciò che non usiamo più

Abbiamo anche messo da parte tutto ciò che potrebbe essere riutilizzato da altre persone. Sebbene abbia rinunciato alle 3, ho continuato fino alla fine. Abbiamo risparmiato per andare a Ikea a comprare un altro guardaroba, si adatta a tutto, è più felice e trova tutto.

 ordina marie kondo challenge 21 giorni magazine clear wardrobe ines. E il mio armadio ...

E il mio armadio …

Come sempre in una mamma, è stato quello che ho lasciato per la fine. Ho preso il cambio di guardaroba e ho fatto un sacco di ordini. Mi sono liberato di molti vestiti perché ho la teoria che, alla mia età, andare vintage non funziona. Non essere considerato vintage per me!

 ordina marie kondo clear magazine.

Ecco come ci si sente!

Considero che ho raggiunto la sfida dell'85% perché devo ancora ordinare le mie scarpe e la mia biancheria intima, ma … Chi non ha qualcosa in sospeso?

Consigli pratici: Come pulire la casa ed evitare i 15 errori più comuni

Come pulire la casa ed evitare i 15 errori più comuni

1. Inizia con i mobili

Uno degli errori di pulizia più comuni è iniziare a pulire i mobili e tutte le superfici, lasciando il pavimento fino alla fine. E si scopre che la cosa consigliata è l'opposto: iniziare con il terreno, e poi il resto. Perché? Perché il suolo è uno dei luoghi in cui si accumula più sporco e, quando lo puliamo, possiamo inavvertitamente spostare i germi sulle superfici che avevamo precedentemente pulito.

 Guadagna spazio di studio biblioteca di soggiorno. 2. Pulire in modo disordinato

2. Pulire in modo disordinato

Una volta pulito il pavimento, è consigliabile seguire un ordine che vada dall'alto verso il basso. Quindi prima devi pulire le superfici di mobili e scaffali che sono più alti e andare giù. Ciò impedisce alla polvere di cadere sulle superfici che hai già pulito.

 Errori di pulizia della donna durante l'aspirazione del tappeto. 3. Passare la scopa anziché l'aspirapolvere

3. Passa la scopa invece dell'aspirapolvere

Usa l'aspirapolvere quando possibile. La scopa muove polvere e sporco da un posto all'altro, ma non li ha completamente eliminati. L'aspirapolvere, d'altra parte, raccoglie molto meglio tutte le particelle. Ora, per evitare rischi, dovresti svuotare la sacca dove si accumula lo sporco, o cambiarla dopo ogni uso.

 Guanti pulizia guanti cappa spray sapone pulizia. 4. Usa gli stessi prodotti e panni per tutto

4. Usa gli stessi prodotti e panni per tutto

Non usare gli stessi stracci e gli utensili per pulire l'intera casa. Ad esempio, i panni e gli asciugamani per il bagno non possono essere utilizzati nel resto delle stanze e viceversa. Non lasciarti ingannare dai detergenti multiuso. Non esiste un prodotto che pulisce tutto. Ogni tipo di superficie o materiale richiede un prodotto adeguato.

 Errori di pulizia della donna che puliscono il bagno di bide. 5. Dimentica di disinfettare

5. Dimenticare di disinfettare

Un altro errore tipico di pulizia e ordine, causato in molte occasioni dall'abuso di prodotti multiuso, è quello di dimenticare di disinfettare determinati elementi e stanze. Per il bagno, ad esempio, è necessario utilizzare un detergente specifico che, oltre alla pulizia, disinfetta. E soprattutto nella toilette, ricordando di pulire anche il pennello e il contenitore in cui viene messo.

 pulizia trucchi taglio del legno. 6. Non pulire stracci, vestiti, camoscio ...

6. Non pulire stracci, vestiti, camoscio …

Uno dei principi di base della corretta pulizia è l'uso di utensili e utensili puliti. Sembra ovvio, ma spesso li teniamo dopo averli usati senza averli puliti … Usare stracci, panni, camosci, stracci e scope sporche non solo rende difficile la pulizia, ma può "sporcarsi" invece di "pulire", ed essere dannoso per la salute accumulando e diffondendo germi.

 errori di pulizia della donna che sfregano la scala del pavimento. 7. Lasciare asciugare tutto all'aria

7. Lasciare asciugare tutto all'aria

Un altro classico degli errori di pulizia è lasciare asciugare mobili, controsoffitti e pavimenti dopo averli puliti con un detergente liquido, il che fa sì che segni, macchie o gocce del prodotto rimangano quando si asciuga. Per evitare questo, asciugare le superfici di mobili e schermi con panni in microfibra, e asciugare una scopa a secco sul pavimento.

 trucchi di pulizia aspirapolvere imbottito poltrona. 8. Consentire l'accumulo di polvere

8. Consentire alla polvere di accumularsi

Quando apriamo porte e finestre, arieggiamo la casa, o quando la attraversiamo semplicemente, la polvere invade tutto in silenzio, ma la puliamo solo dai luoghi più visibili. Il numero elevato di scaffali e armadietti, cornici, pannelli e dietro le porte, sotto i letti, o tra i cuscini e le cuciture di divani e poltrone sono alcuni dei loro luoghi preferiti. Se non lo rimuovi regolarmente, potresti finire per spostarti in aree pulite.

 Errori di pulizia della donna che rimuovono lo spolverino. 9. Fidati dello spolverino

9. Fidati dello spolverino

A meno che non siano fatti di un materiale elettrostatico che "cattura" realmente la polvere, i pennelli di una vita lo spostano, non lo raccolgono. Il modo migliore per rimuovere la polvere sono i panni di camoscio e i panni in microfibra ripiegati, cambiare lateralmente mentre si accumulano sporco e lavarli dopo averli usati.

 Salva lampada da letto della luce. 10. Trascurando interruttori, controlli, manopole ...

10. Interruttori di trascuratezza, manopole, manopole …

Interruttori della luce, manopole delle porte e comandi degli elettrodomestici sono alcuni dei punti della casa che tocchiamo più letteralmente e, quindi, dove si depositano più germi e batteri . Se vuoi impedire che si accumulino e si diffondano, è meglio pulirli periodicamente. Per arrivare al punto più profondo, puoi usare spazzolini da denti, stuzzicadenti o bastoncini come quelli usati per le orecchie.

 trucchi per la pulizia della donna che puliscono i cristalli. 11. Pulire i cristalli con luce solare diretta

11. Pulire i cristalli con luce solare diretta

Va bene aspettare che non piova per pulire i cristalli. Ma non farlo mai con la luce diretta del sole, poiché il lavavetri si asciuga rapidamente senza darti il ​​tempo di eliminare tutti i residui del prodotto. E provoca anche i tipici riflessi, che non vediamo fino a quando il sole non scompare.

 prodotti per la pulizia della casa cestino di pulizia stracci di stoffa. 12. Spruzzare direttamente sulle superfici

12. Spruzzare direttamente sulle superfici

Tranne nei casi in cui il prodotto indichi di farlo, i detergenti devono essere spruzzati sui panni o sugli stracci, mai direttamente sulle superfici da pulire. Da un lato, non sprecherai il prodotto. E dall'altra, eviterete possibili danni ai mobili o ai pezzi che state per pulire, poiché questi prodotti possono essere molto abrasivi a lungo termine se applicati direttamente.

 Salva su ragazza per le vacanze organizza i cuscini del divano. 13. Non pulire tende, cuscini, materassi ...

13. Non pulire tende, cuscini, materassi …

Raramente, o mai, ci ricordiamo di pulire tende, cuscini, cuscini o materassi, che sono luoghi in cui si accumula molta sporcizia e acari infiniti. Le tende devono essere aspirate regolarmente e pulite almeno una volta ogni due mesi. I cuscini, scuotili e lavali una volta al mese, così come i cuscini e le fodere per materassi. E il materasso, cambialo ogni dieci anni, ruotalo regolarmente e disinfettalo.

 trucchi per la pulizia della lavatrice. 14. Passaggio degli elettrodomestici

14. Superare gli elettrodomestici

Un altro errore di pulizia diffuso è credere che non sia necessario pulire la lavatrice, la lavastoviglie, il forno a microonde, il forno e altri elettrodomestici. E niente oltre alla realtà. La lavatrice accumula sporco, particelle di tessuto, muffa e odori. La lavastoviglie, i germi e i detriti alimentari. E il forno a microonde, il forno, il grasso, gli spruzzi e il cibo. Per evitarlo, devi lavarli periodicamente.

 pulire trucchi porte scorrevoli. 15. Smetti di pulire angoli e angoli

15. Smettere di pulire angoli e angoli

Spesso, a causa di incuria o difficoltà, dimentichiamo di pulire angoli e angoli difficili da raggiungere come le guide delle porte scorrevoli, le lamelle dei tapparelle, le strutture dei radiatori, o sul retro del frigorifero. Per evitare questo, puoi usare l'aspirapolvere o raggiungere l'ultimo angolo con l'aiuto di una spatola da cucina coperta con un panno o un vecchio calzino, per esempio.

1. Inizia con i mobili

Uno degli errori di pulizia più comuni è iniziare a pulire i mobili e tutte le superfici, lasciando il pavimento fino alla fine. E si scopre che la cosa consigliabile è il contrario: iniziare da terra, e poi il resto. Perché? Perché il terreno è uno dei luoghi in cui si accumula più sporco e, pulendolo, possiamo inavvertitamente spostare i germi sulle superfici che avevamo precedentemente pulito.

2. Pulisci in modo disordinato

Una volta pulito il pavimento, è consigliabile seguire un ordine che vada dall'alto verso il basso. Quindi prima devi pulire le superfici di mobili e scaffali che sono più in alto e scendere. Questo impedisce alla polvere di cadere sulle superfici che hai già pulito.

3. Passa la scopa invece dell'aspirapolvere

Usa l'aspirapolvere quando è possibile. La scopa muove polvere e sporco da un posto all'altro, ma non li ha completamente eliminati. L'aspirapolvere, d'altra parte, raccoglie molto meglio tutte le particelle. Tuttavia, per evitare rischi è necessario svuotare la sacca dove si accumula lo sporco o cambiarla dopo ogni utilizzo.

4. Usa gli stessi prodotti e panni per tutto

Non usare gli stessi stracci e gli utensili per pulire l'intera casa. Ad esempio, i panni e gli asciugamani per il bagno non possono essere utilizzati nel resto delle stanze e viceversa. Non lasciarti ingannare dai detergenti multiuso. Non esiste un prodotto che pulisce tutto. Ogni tipo di superficie o materiale richiede un prodotto adeguato. E se non vuoi abusare delle sostanze chimiche, ci sono molti prodotti per la pulizia della casa che sono molto più ecologici e meno dannosi per la salute.

5. Dimenticare di disinfettare

Un altro tipico errore di pulizia e ordine causato in molte occasioni dall'abuso di prodotti multiuso, è quello di dimenticare di disinfettare determinati elementi e stanze. Per fare il bagno, ad esempio, è necessario utilizzare uno specifico detergente che, oltre alla pulizia, disinfetta. E soprattutto nel bagno, ricordando di pulire anche il pennello e il contenitore in cui è collocato.

6. Non pulire stracci, panni, camoscio …

Uno dei principi base di una corretta pulizia è l'uso di utensili e strumenti puliti. Sembra ovvio, ma spesso li teniamo dopo averli usati senza averli puliti … Usare stracci, vestiti, camoscio, stracci e scope sporche non solo rende difficile la pulizia, ma può "sporcarsi" invece di "pulire" ed è dannoso per la salute accumulando e diffondendo germi.

7. Lasciare asciugare tutto nell'aria

Un altro classico degli errori di pulizia è lasciare mobili, controsoffitti e pavimenti per asciugare all'aperto dopo averli puliti con un detergente liquido, che causa segni, macchie o gocce del prodotto durante l'asciugatura. Per evitare questo, asciugare le superfici e gli schermi dei mobili con panni in microfibra e asciugare una scopa sul pavimento.

8. Consentire l'accumulo di polvere

La ​​polvere è uno dei peggiori nemici della pulizia. Quando apriamo porte e finestre, arieggiamo la casa, o quando la attraversiamo semplicemente, la polvere invade tutto in silenzio, ma la puliamo solo dai luoghi più visibili. Il livello elevato di scaffali e armadi, cornici, pannelli e dietro le porte, sotto i letti, o tra i cuscini e le cuciture di divani e poltrone sono alcuni dei loro luoghi preferiti. Se non lo rimuovi regolarmente, potresti finire per spostarti in aree pulite.

9. Affidarsi allo spolverino

A meno che non siano fatti di un materiale elettrostatico che "cattura" realmente la polvere, i pennoni di una vita lo spostano semplicemente, non lo raccolgono. Il modo migliore per rimuovere la polvere è quello di utilizzare camoscio e panni in microfibra piegati, cambiare di lato mentre si accumulano sporco e lavarli dopo l'uso.

10. Interruttori di trascuratezza, manopole, manopole …

Gli interruttori della luce, i pomelli delle porte ei comandi degli elettrodomestici sono alcuni dei punti della casa che tocchiamo più letteralmente e, quindi, dove depositano di più germi e batteri. Se vuoi impedire che si accumulino e si diffondano attraverso le mani che li toccano, è meglio pulirli periodicamente. Per arrivare al punto più profondo, puoi aiutare con spazzolini da denti, stuzzicadenti o bastoncini come quelli usati per le orecchie.

11. Pulire i cristalli con luce solare diretta

È molto bello aspettare che piova per pulire i cristalli. Ma non lo fanno mai con la luce diretta del sole, poiché il detergente per vetri si asciuga rapidamente senza dare il tempo di eliminare tutti i resti del prodotto. E provoca anche i tipici riflessi, che non vediamo fino a quando il sole non scompare.

12. Spruzzare direttamente sulle superfici

Tranne nei casi in cui il prodotto indichi di farlo, i detergenti devono essere spruzzati sui panni o sugli stracci, mai direttamente sulle superfici da pulire. Da un lato, non sprecherai il prodotto. E d'altra parte, eviterete possibili danni ai mobili o ai pezzi che state per pulire, poiché questi prodotti possono essere molto abrasivi a lungo termine se applicati direttamente.

13. Non pulire tende, cuscini, materassi …

Spazziamo e puliamo il pavimento, togliamo la polvere, puliamo la cucina e il bagno, e via! Raramente, o mai, ricordiamo di pulire tende, cuscini, cuscini o materassi, che sono luoghi in cui si accumulano molta sporcizia e acari infiniti. Le tende devono essere aspirate regolarmente e pulite almeno una volta ogni due mesi. I cuscini, scuotili e lavali una volta al mese, così come i cuscini e le fodere per materassi. E il materasso, cambialo ogni dieci anni, giralo regolarmente e disinfettalo con l'aiuto del bicarbonato.

14. Superare gli elettrodomestici

Un altro errore di pulizia diffuso è credere che non sia necessario pulire la lavatrice, la lavastoviglie, il microonde, il forno e altri elettrodomestici. E niente oltre alla realtà. La ​​lavatrice accumula sporco, particelle di tessuto, muffa e odori. La lavastoviglie, i germi e gli avanzi di cibo. E il forno a microonde, il forno, il grasso, gli schizzi e i detriti di cibo. Per evitare questo, devi lavarli periodicamente con prodotti specifici o con alcuni dei nostri trucchi per la pulizia della casa.

15. Abbandonare angoli e angoli di pulizia

O anche a causa di incuria o delle difficoltà, dimentichiamo anche di pulire angoli e angoli difficili da raggiungere, come le guide delle porte scorrevoli, le lamelle dell'otturatore, le strutture dei radiatori o del retro del frigorifero. Per evitare questo, puoi usare l'aspirapolvere o raggiungere l'ultimo angolo con l'aiuto di una spatola da cucina coperta con un panno o un vecchio calzino, per esempio.

Consigli pratici: 12 cose che dovresti portare fuori dal bagno immediatamente

12 cose che dovresti portare fuori dal bagno immediatamente

1. Spazzolini da denti

Anche se può sembrare una bugia, lasciare lo spazzolino da denti in un bicchiere nel lavandino può avere conseguenze disastrose. Secondo alcuni studi, nel 60% degli spazzolini da denti che lasciamo in vista ci sono resti e batteri fecali. Ed è che, se non lo salvi, può subire spruzzi di ogni tipo e non asciugarsi completamente per l'umidità persistente. La cosa migliore dopo averlo usato è asciugarlo e conservarlo in un luogo chiuso e asciutto, o in una custodia per spazzolino da denti.

 roba da spugna per sapone da bagno. 2. Barre di sapone

2. Saponette

Sebbene siano super estetiche e abbiano un fascino particolare, le saponette non sono raccomandate. I dispenser di sapone liquido sono molto più igienici, dal momento che non accumulano i resti di sporco ogni volta che si lava.

 ordina gli asciugamani del bagno. 3. Asciugamani

3. Asciugamani

Sì, non è consigliabile conservare gli asciugamani nel bagno. La presenza di umidità costante può causare la proliferazione di muffe e altri agenti patogeni indesiderati. L'ideale è conservarli in un luogo asciutto e arioso. E se non hai altra scelta che conservarli nel bagno, arieggiali periodicamente.

 medicine uomo donna salute. 4. Farmaci

4. Farmaci

Mettere il kit di pronto soccorso in bagno è un classico che non sarebbe una brutta cosa abbandonare una volta per tutte. La buona conservazione dei medicinali richiede ambienti asciutti e temperature moderate.

 profumo di asciugamani per il bagno. 5. Profumo

5. Profumo

Il calore e l'umidità del bagno accelerano il processo di ossidazione del profumo, causando il suo aroma a variare e addirittura rovinare. Dove metterlo, allora? Nella toeletta della camera da letto o nello spogliatoio, due zone asciutte con una temperatura più uniforme.

 ordinare il trucco degli specchi per il bagno con le spazzole. 6. Trucco

6. Trucco

Tre quarti della stessa. Come il profumo, il trucco e altri prodotti cosmetici possono essere rovinati dall'umidità e da improvvisi sbalzi di temperatura.

 Le cose da bagno affondano i rubinetti delle radio gioielliere. 7. Gioielli e bigiotteria

7. Gioielli

Avere gioielli e gioielli in bagno è come al solito e dannoso. Ancora una volta, l'umidità abbondante e ricorrente può ossidare i metalli o deformare altri materiali dei tuoi gioielli preferiti. La cosa ideale è avere una scatola speciale dove tenerli in modo che non siano esposti a questi pericoli

 cose da bagno rubinetto rasatura lama. 8. Lame di rasoio

8. Lame di rasoio

Essendo un utensile di metallo, lame di rasoio o altri strumenti da barba o da barba possono subire la stessa sorte di gioielli e gioielli: la ruggine. E in questo caso, al danno estetico si aggiungerebbe la possibilità di tagliare male e causare ferite. Così fuori dal bagno o tenuto al sicuro.

 cose da bagno manicure lo smalto a calce. 9. Utensili per manicure

9. Manicure Tools

Sia lo smalto per unghie che lo strumento per manicure non dovrebbero essere in bagno. Gli smalti, come il trucco e i profumi, possono essere danneggiati dalle variazioni di umidità e temperatura. E gli utensili di metallo, ruggine e deformi. Nello spogliatoio o nella camera da letto saranno sani e salvi

 le cose da bagno rubano radio. 10. Elettrodomestici non resistenti all'acqua

10. Apparecchi non resistenti all'acqua

Radio per transistor e altri apparecchi che non possono bagnarsi, meglio bandirli dal bagno. Non solo possono essere danneggiati se si bagnano, ma possono anche causare un incidente pericoloso se hanno fili e cadono nella vasca da bagno mentre sono collegati all'alimentazione, per esempio.

 articoli di riviste con rotoli di carta igienica. 11. Riviste

11. Riviste

Sebbene a molte persone piaccia usare il bagno come una sala di lettura, le riviste di parcheggio vicino al bagno non sono una grande idea se si desidera evitare gli effetti indesiderati dell'umidità.

 libro da bagno rubinetteria. 12. E libri

12. E libri

Come le riviste, i libri non dovrebbero essere lasciati in bagno. La combinazione di umidità e carta non solo può ostacolare la lettura, ma anche essere un rifugio per gli insetti e il luogo ideale per la proliferazione delle muffe.

Inconsapevolmente, stiamo tenendo in bagno prodotti e utensili che dovrebbero entrare solo in questo soggiorno in rare occasioni. Se vuoi sapere cosa sono e come combattere i pericoli della loro presenza in bagno, continua a leggere.

Per combattere sporco e muffa

  • Lo spazzolino da denti. Sì. Stranamente, lasciare lo spazzolino da denti in un bicchiere nel lavandino può avere conseguenze disastrose. Secondo alcuni studi, nel 60% degli spazzolini da denti che lasciamo in vista ci sono resti e batteri fecali. Ed è che, se non lo si salva, può subire spruzzi di ogni tipo e non asciugarsi mai completamente per l'umidità persistente. La cosa migliore dopo averlo usato è drenarla bene e conservarla in un luogo chiuso e asciutto, o in una custodia per uno spazzolino da denti.
  • Barre di sapone. Anche se sono super estetiche e hanno un fascino particolare, le saponette non sono raccomandate. I distributori di sapone liquido sono molto più igienici, dal momento che non accumulano i resti di sporco ogni volta che lavi.
  • Gli asciugamani. Inoltre, non è consigliabile tenerli in bagno. La presenza di umidità costante può causare la proliferazione di muffe e altri agenti patogeni indesiderati. L'ideale è conservarli in un luogo asciutto e arioso. E se non hai altra scelta che conservarli nel bagno, arieggia bene ogni giorno.

Per evitare l'umidità costante e i cambiamenti di temperatura

  • Farmaci. Mettendo il kit di pronto soccorso in bagno è un classico che non sarebbe male lasciare una volta per tutte. A volte, possono perdere le loro proprietà o essere danneggiati prima della data di scadenza indicata. La buona conservazione dei farmaci richiede ambienti asciutti e temperature moderate.
  • Profumo. Il calore e l'umidità del bagno accelerano il processo di ossidazione del profumo, causando il suo aroma a variare e addirittura rovinare. Dove metterlo, allora? Sul comò in camera da letto o nel camerino, due aree asciutte con una temperatura molto più uniforme.
  • Il trucco. Tre quarti dello stesso. Come il profumo, il trucco e altri prodotti cosmetici possono essere danneggiati e degradati dall'umidità e da improvvisi sbalzi di temperatura. Inoltre, alcuni batteri possono essere installati in questi prodotti in modo così ricco. Fuori dal bagno!

Per scappare dalla ruggine a tutta velocità

  • Gioielli. Averli in bagno è come al solito, come è pratica dannosa. Ancora una volta, l'umidità abbondante e ricorrente può ossidare i metalli o deformare altri materiali dei tuoi gioielli preferiti, come ad esempio la pelle o il tessuto. L'ideale è avere una scatola speciale per tenerli in modo che non siano esposti a questo pericolo.
  • Le lamette da barba. Essendo utensili di metallo, lame di rasoio o altri strumenti da barba o da barba possono subire la stessa sorte di gioielli e gioielli: ruggine (anche prima di usarli). E in questo caso, al danno estetico si aggiungerebbe la possibilità di tagliare male e causare ferite. Quindi tienili al sicuro lontano dal bagno.
  • Utensili per manicure. Entrambi gli strumenti per smalto e manicure non dovrebbero essere in questa stanza. Gli smalti, come il trucco e i profumi, possono essere danneggiati dalle variazioni di umidità e temperatura. E gli utensili di metallo, ruggine e deformi. Nello spogliatoio o nella camera da letto sarà sano e salvo

E per evitare altri pericoli imprevedibili …

  • Apparecchi non resistenti all'acqua. I transistor radio e altri elettrodomestici che non possono bagnarsi non solo possono essere danneggiati se si bagnano, ma possono anche causare un incidente pericoloso. Ad esempio, se hanno dei fili e cadono nella vasca da bagno mentre sono collegati all'alimentazione.
  • Libri e riviste. Anche se a molti piace usare il bagno come una sala di lettura, i libri di parcheggio e le riviste accanto alla vasca da bagno o alla toilette non sono una grande idea. La combinazione di umidità e carta non solo rende difficile la lettura, ma può anche essere un rifugio per gli insetti e il luogo ideale per la proliferazione delle muffe.

Se vuoi scoprire più tecniche per pulire in modo facile ed efficace, non perdere tutte [19659054] i nostri trucchi per la pulizia e l'ordine.