Senza categoria

Tutti gli errori beauty che non sai di commettere!

Ogni giorno commettiamo errori di bellezza del tutto inconsapevolmente, ma che possono crearci diversi problemi.

Spesso infatti continuiamo con le abitudini prese in estate ben oltre il tempo consigliato e così facendo ci ritroviamo a commettere degli errori beauty davvero imperdonabili!

A volte lo facciamo per pigrizia, altre perché proprio non conosciamo la “procedura” esatta, ma se con l’arrivo dell’autunno facciamo il cambio di stagione per quanto riguarda il nostro guardaroba, dobbiamo farlo che per abitudini e prodotti beauty.

  1. SALTARE L’IDRATAZIONE. Anche se fa caldo e abbiamo la sensazione che la nostra pelle non necessiti di idratazione, saltare lo step della crema idratante è uno degli errori beauty estate più gravi.
  2.  Non usare i pennelli giusti. Quello di non usare i pennelli adatti al cosmetico che si sta stendendo in viso è uno degli errori più comuni. Molto spesso, infatti, per gli ombretti ci si limita ad utilizzare i pennellini in dotazione nel prodotto, mentre le ciprie, il fard e le terre vengono applicati un po’ a casaccio. Niente di più sbagliato! Facendo così si rischia di combinare solo pasticci, perchè i colori non vengono sfumati bene. Molto meglio investire una piccola somma in pennelli che sanno fare bene il loro lavoro.
  3. Mettere un colore sbagliato di fondotintA. Il fondotinta deve essere di almeno mezzo tono più chiaro della carnagione ma molte di noi lo ignorano e il risultato è il terribile effetto mascherone.
  4. USARE PRODOTTI O FARE TRATTAMENTI FOTOSENSIBILIZZANTI. Ci sono moltissimi prodotti fotosensibilizzanti con cui bisogna fare molta attenzione d’estate. Ad esempio, le creme specifiche contro i brufoli che agiscono in modo localizzato spesso non possono essere usate quando la pelle viene esposta al sole perché causano macchie e irritazioni.
  5. AUTOABBRONZANTE ADDIO. Non importa se vi vedete meglio abbronzate, con l’arrivo dell’autunno l’autoabbronzante deve tornare sepolto in un cassetto ed essere ritirato fuori l’anno dopo. Oltre che sembrare delle aliene venute dallo spazio (nessuno è abbronzato a novembre) l’autoabbronzante per la palle non è tutta sta botta di vita, per cui meglio cercare di non stressarla troppo.
  6.  Esagerare con le quantità. L’effetto mascherone è la conseguenza di errori di make up causati da inesperienza o cattiva luce. Un fondotinta troppo carico può però regalare molti anni in più al volto, così come uno strato di cipria troppo spesso ingessa i lineamenti. Anche con l’ombretto bisogna sapersi dosare: inutile truccare gli occhi con i glitter o con un viola acceso se si va a lavorare!
  7. Non cambiare mascara. Il mascara è il prodotto che dura meno del beauty case visto che scade già dopo un mese. Un errore è non cambiarlo e continuare ad usarlo anche quando inizia a fare grumi.
  8. ABBANDONARE IL COLORE. Soprattutto nel trucco, ma anche nell’abbigliamento, spesso commettiamo l’errore di pensare che i colori accesi siano appropriati solamente in estate. Non è assolutamente vero! Non commettete l’errore di utilizzare solamente colori neutri o naturali, il trend di stagione è quello del tocco di colore, per cui indossate un accessorio acceso, oppure date una marcia in più al make-up con un punto luce colorato sugli occhi o un eyeliner sgargiante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *